Juventus: le mani sui migliori Under 25 in circolazione | JMania

Juventus: le mani sui migliori Under 25 in circolazione

Juventus: le mani sui migliori Under 25 in circolazione

La Juventus che guarda ad altri top player da inserire nella rosa, ha già messo le mani sul futuro: Lirola, Bentancur, Kean e tutti gli altri

La Juventus che guarda ad altri top player da inserire nella rosa, ha già messo le mani sul futuro. Lo sottolinea oggi un dossier della ‘Gazzetta dello Sport’, che evidenzia come dietro ai campioni affermati come Pjanic e Higuain, stia nascendo una super squadra. L’obiettivo della dirigenza bianconera è quello di aprire un ciclo nuovo appena si conclude quello vecchio, senza dover aspettare anni per il ricambio generazionale.

Ogni anno, infatti, vengono inseriti in rosa almeno un paio di giovani già affermati. Lo scorso anno toccò ai 21enni Rugani, Lemina e Dybala, quest’anno a Pjaca e Mandragora. Tutti calciatori al di sotto dei 25 anni che si vanno ad aggiungere a gente come Sturaro, Alex Sandro e alle altre certezze della rosa di Allegri. Il progetto tecnico del direttore sportivo Fabio Paratici prevede di proseguire sempre su questa linea e a meno di sorprese, nel 2017 saranno a Torino altri due giovani assai promettenti. Si tratta di Pol Lirola e Rodrigo Bentancur Colman.

Il primo è stato prestato per due anni al Sassuolo, ma vista la rottura anticipata con Stephan Lichtsteiner, lo spagnolo rientrerà alla base molto prima. Più probabile il rientro a giugno 2017, meno a gennaio prossimo. Quanto a Bentancur, regista del Boca Juniors, entro aprile 2017 Marotta ha già ammesso che eserciterà il diritto di riscatto già fissato a 9 milioni di euro.

A questi, Marotta e Paratici potrebbero affiancare anche Domenico Berardi, talento calabrese del Sassuolo per il quale è scaduto il diritto di opzione. Squinzi ha già detto di volerlo tenere anche l’anno prossimo, commentando così le voci che vorrebbero il nazionale Under 21 vicino all’Inter. Dipenderà tutto dalla volontà del giocatore, che alla Juve pare preferire la destinazione nerazzurra per due motivi: perché avrebbe maggiori possibilità di impiego e anche per questioni di “fede”.

Kean è il futuro della Juventus

Attenzione anche agli altri giovani che la Juve ha dato in prestito in giro per l’Italia: stanno facendo assai bene con i rispettivi club i vari Vitale, Cassata, Cerri e Romagna. Il futuro dell’attacco, infine, sarà sicuramente tra i piedi di Moise Kean, che pur essendo un categoria Allievi, ha già segnato quest’anno 5 gol in 5 partite con la Primavera di Grosso. L’agente mino Raiola vuole portarlo via ai bianconeri praticamente a costo zero: piace all’Ajax e al Manchester City. Il mese prossimo la Juventus lo vorrebbe blindare con un contratto da professionista.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi