Juventus mercato ultime ore: riscattati due giovani | JMania

Juventus mercato ultime ore: riscattati due giovani

Juventus mercato ultime ore: riscattati due giovani

La Juventus, ha ufficialmente riscattato dall’Empoli due giovani che già quest’anno hanno fatto parte della squadra Primavera. Si tratta di Elvis Kabashi e Daniele Rugani: il primo rimarrà per ora alla corte del neo tecnico Zanchetta, mentre il secondo si farà le ossa in B proprio con l’Empoli, in prestito: lo annuncia il club bianconero …

Juventus FC v FC Parma - Juvenile MatchLa Juventus, ha ufficialmente riscattato dall’Empoli due giovani che già quest’anno hanno fatto parte della squadra Primavera. Si tratta di Elvis Kabashi e Daniele Rugani: il primo rimarrà per ora alla corte del neo tecnico Zanchetta, mentre il secondo si farà le ossa in B proprio con l’Empoli, in prestito: lo annuncia il club bianconero con una nota apparsa sul sito ufficiale Juventus.com:

“Juventus protagonista di una doppia operazione di mercato con l’Empoli – si legge nel comunicato ufficiale – . La società bianconera ha acquistato due ragazzi cresciuti nel Settore Giovanile del club toscano e protagonisti della scorsa annata della Primavera juventina: Elvis Kabashi e Daniele Rugani. Kabashi, centrocampista classe 1994, rientra in Juventus a titolo definitivo dopo la passata stagione a titolo temporaneo. Per Rugani, difensore classe 1994 e anch’esso a Torino a titolo temporaneo, si tratta di un’acquisizione a titolo definitivo con accordo di partecipazione e cessione temporanea all’Empoli, con cui disputerà il prossimo campionato di B.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi