Juventus mercato news: nuove leve sulle corsie esterne

Juventus mercato news: nuove leve sulle corsie esterne

Juventus mercato news: nuove leve sulle corsie esterne

Juventus mercato news: pronto il ricambio generazionale sulle fasce, piacciono Kurzawa, Sandro, Widmer e Zappacosta

Juventus mercato news: pronto il ricambio generazionale sulle fasce, piacciono Kurzawa, Sandro, Widmer e Zappacosta. Come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, la Juve sta lavorando per un trequartista, ma senza tralasciare gli altri reparti. Il dg Beppe Marotta e il ds Fabio Paratici sono ben consapevoli che sulle fasce andrà presto attuata una piccola rivoluzione: a sinistra Patrice Evra ha 34 anni, mentre a destra Stephan Lichtsteiner va per i 32. Le alternative attualmente in rosa si chiamano Martin Caceres e Kwadwo Asamoah, reduci entrambi da gravi infortuni: ecco perché si stanno valutando eventuali alternative, anche e soprattutto in prospettiva futura.

Nel mirino dei campioni d’Italia c’è da tempo Layvin Kurzawa del Monaco, ma attenzione anche al brasiliano Alex Sandro del Porto. In Italia, ci sono già stati contatti con i Pozzo per Silvan Widmer, connazionale di Lichtsteiner che però l’Udinese non ha intenzione di cedere subito. Davide Zappacosta, infine, è nel mirino degli 007 della Juventus ormai da un paio di stagioni e sembra essere giunto a maturazione.

Juventus mercato news: due difensori in uscita

Mercato in uscita. Angelo Ogbonna sarebbe finito nel mirino anche dell’Everton, che lo contende al Southampton. Marotta non lo cederà per meno di 10 milioni di euro, stessa cifra che la Signora intende incassare da Mauricio Isla, appena rientrato dal prestito al QPR. Il nazionale cileno piace a Real Sociedad, Villareal e Borussia Mongchenlabach, ma l’offerta più alta ricevuta è di 8 milioni di euro.

Un commento

  1. Ogbonna non va venduto per un semplice ragionamento del nostro cervello. E’ il naturale sostituto di Chiellini, considerando che il giocatore livornese è un classe 1984; è stato acquistato per la somma di 13 mln più bonus, il che vuol dire che la dirigenza juventina credeva in lui; ha un fisico possente ed è rapido e veloce, caratteristiche che i Bonucci, i Marrone, i Chiellini, se le sognano; ha giocato poco, ma questo non vuol dire che non sia un giocatore da Juventus. Se andiamo ad analizzare singolarmente il nostro reparto difensivo, constatiamo che di qualità ce n’è poca, a parte Asamoha. L’unico che riesce ancora a competere, alla pari, con i più quotati difensori d’oltralpe, è il 34.enne Barzagli, acquistato con la modica cifra che tutti noi conosciamo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi