Juventus mercato in uscita: Krasic e Pazienza verso l’addio | JMania

Juventus mercato in uscita: Krasic e Pazienza verso l’addio

Juventus mercato in uscita: Krasic e Pazienza verso l’addio

Volge ai titoli di coda l’avventura alla Juventus del laterale serbo Milos Krasic. Dopo due stagioni,  secondo il quotidiano turco “Hurriyet”, l’ex Cska sarebbe ad un passo dall’accettare il trasferimento al Fenerbahce: il giocatore non rientra nei piani di Conte e dopo aver atteso una chiamata dall’Inghilterra o dalla Spagna, si sarebbe rassegnato ad accettare …

Volge ai titoli di coda l’avventura alla Juventus del laterale serbo Milos Krasic. Dopo due stagioni,  secondo il quotidiano turco “Hurriyet”, l’ex Cska sarebbe ad un passo dall’accettare il trasferimento al Fenerbahce: il giocatore non rientra nei piani di Conte e dopo aver atteso una chiamata dall’Inghilterra o dalla Spagna, si sarebbe rassegnato ad accettare la destinazione turca. Oggi potrebbe esserci l’incontro risolutore tra le parti per definire i dettagli. Assieme a Krasic dovrebbe lasciare la Juve anche Michele Pazienza: dopo il fallimento della trattativa con il Torino che avrebbe temporeggiato un po’ troppo, l’ex Napoli sarebbe nel mirino della Sampdoria, che nelle prossime ore cederà Angelo Palombo e Andrea Poli (proprio alla Juventus, che lo girerà alla Fiorentina).

Sempre alla Sampdoria, potrebbe finire anche Marcelo Estigarribia, laterale sinistro paraguayano per il quale la Juve non ha esercitato il diritto di riscatto. Richiesto dal tecnico Ciro Ferrara, Estigarribia costerebbe 5 milioni di euro, la cifra che il Deportivo Maldonado ha chiesto anche alla Vecchia Signora e al River Plate di Trezeguet.

21 commenti

  1. Premesso che anche Zaccardo è campione del mondo e rimane comunque un’emerita pippa (l’unico gol su azione l’abbiamo subito da lui…), Krasic in 7 anni ha fatto 26 gol(?) in un campionato dove, a parte le ultime stagioni che hanno visto emergere lo Zenit, non c’era concorrenza alcuna. Ciò per dire che questo è uno sport di squadra, non individuale. Si sta parlando in questo contesto del singolo, che ha dimostrato di saper solo correre veloce ( fin quando gli altri si son mesi in pari con la preparazione – per la 100ma volta, il campionato russo va da marzo a novembre e lui è arrivato a luglio al top della forma- dopo di che lui ha mostrato lacune tecniche da serie b). Se ci danno 6 mil sono già oro colato…

  2. Trofei nazionali in Russia, dove ci sono discrete squadre, trofei internazionali (Coppa Uefa) in Europa, che non è solo la Siberia, ecc..ecc…
    Ma voi il calcio lo seguite?

  3. “vincendo trofei nazionali ed internazionali”
    dove, in Siberia?

  4. Krasic ha 28 anni, e a parte l’ultimo anno che non ha giocato, ha sempre giocato bene sia nei club che in nazionael vincendo trofei nazionali ed internazionali (coppa Uefa), e premi individuali (piu’ volte miglior giocatore del campionato), rivedersi le partite degli anni precedenti. Krasic dunque non spunta dal nulla, il suo costo (15 milioni) pagato dalla Juve nel 2012 era congruo al suo valore (si disse allora,anche basso). Pepe (buon giocatore) non vale la metà del miglior Krasic, staremo a vedere con la prossima squadra.

  5. Quoto Magic e Luke.
    Pepe è tutt’altra cosa rispetto a Krasic col gioco di Conte. Col non-gioco di Del Neri più o meno si equivalevano.
    Krasic può far bene in contropiede, negli spazi ampi, dove tanto si allarga sempre sulla destra e insegue il pallone; ma appena si chiudono le difese e si trova a dover dialogare nello stretto coi compagni, si azzerano tutte le sue qualità.
    Aggiungo una precisazione: Krasic fece molto bene all’inizio della stagione 2010-11 in quanto reduce dal campionato russo che comincia in estate, avendo perciò sulle gambe 2-3 mesi di preparazione atletica in più, per questo all’inizio correva come se avesse una marcia in più rispetto a chiunque, ma col passare delle settimane anche i suoi avversari hanno acquisito condizione e lui si è ritrovato ad essere uno qualsiasi. Rivedersi le partite del girone di ritorno 2010-11 nel caso.

  6. @ Magic 66
    Krasic ha 28 anni! Se non sai stoppare un pallone a seguire o capire che il campo ad un certo punto finisce, sorry ma a più del Lecce non puoi ambire!
    La penso come Luke, Pepe batte Krasic 15 a 0….

  7. @Luke…..E’ compito di un allenatore lavorare anche sul giocatore individualmente…..qui’ si da’ per scontato che uno dopo i 22 anni non possa migliorare tecnicamente….ormai gli allenatori lavorano solo sulla tattica, ma individualmente siamo tornati a zero…..se non hai imparato qualcosa prima dei 20 22 anni dopo non puoi piu’ migliorare, seciondo il pensiero del calcio italiano attuale…..devo andare molto indietro con la memoria, e ricordare che Nils Lidholm era un maestro nel plasmare i giocatori…..oggi sono tutti preparatissimi a livello di tattica e di gioco di squadra, ma sul lavoro individuale stiamo quasi a zero….forza juve

  8. Pensavo fosse amore…invece era un calesse.
    Milos ha manifestato lacune che in italia non sono accettabili.
    Un conto è, forte dell’effetto sorpresa, buttare la palla lunga e poi andarsela a riprendere, grazie anche ad una condizione fisica strabiliante. Un altro è affrontare una difesa schierata, che raddoppia e che ti ha preso le misure.
    O hai un bagaglio di soluzioni tale da permetterti di creare sempre qualcosa di buono, altrimenti sei finito.
    Per questo Pepe batte Krasic 10 a 0.
    Mi spiace ma non è un giocatore che può far bene in una squadra che impone il proprio gioco facendo possesso palla nella metà campo avversaria.
    E penso la stessa cosa di Schelotto.

  9. Io tifo Juve da sempre (piu’ di 40 intendo). Krasic è stato per un certo periodo,quasi 2 anni fa, uno tra i giocatori piu’ amati dai tifosi, ogni sua giocata determinava entusiasmo, nemmeno l’anno scorso con la vittoria dello scudetto, non ricordo qualcuno dei giocatori che “generasse” tanto entusiasmo. Ripeto, Conte l’ha bocciato subito,gli ha dato pochissime possibilità (facendolo giocare pochi minuti nelle ultime apparizioni e poi basta). Il serbo credo meritasse di piu’. Gli stessi Elia, Matri,Quagliarella, Esti.., sono improvvisamente “spariti” nelle considerazioni di Conte, grande allenatore sicuramente, ma evidentemente con qualche lacuna…

  10. @ andrea
    per essere precisi ha giocato bene solo all’andata, quando il suo stato di forma (il campionato russo va da marzo a ottobre) era al top. Nel momento in cui anche gli altri hanno alzato il rendimento fisico e hanno capito che lui andava solo a destra…buonanotte….non vale più di un Alvarez qualsiasi, buono solo per il salto ad ostacoli….

  11. Ma siamo seri, se mettete krasic in una squadra che gioca sulla velocità, contropiede stile merdinter di mourinhana memoria è mostruoso, se volete vedere un giocatore con le sue caratteristiche giocare nello stretto come vuole Conte ….ciaoooo.
    Krasic dovrebbe andare in uk, sarebbe bastato un prestito di un anno e vedete se non lo piazzavamo per un 15 mln minimo, uno dei lati negativi del Marotaa purtroppo è questo, lo sta dimostrando anche nelle trattative per “il top player”, per fortuna fino ad ora ha saputo come farsi perdonare.
    p.s.
    Ma sto Destro mi spiegate perchè adesso è un fenomeno?cosa ha fatto? perchè lo dice la Gazzetta? allora Insigne (vero e più grande talento del pescara di Zeman) cos’ è?Maradona? fa male il sole estivo.Che poi ci sta pure strana gente giallorossa che lo comprerebbe per il prezzo per cui ha venduto VUCINIC!!! orrori del calcio
    p.p.s
    Gli stessi che non hanno riscattato Gago per 5 mln giusto per capirci.

  12. Ha giocato bene il primo anno. Quando la squadra ha girato, è stato il migliore esterno a destra del campionato, dati alla mano. Poi la squadra è crollata, cambio di allenatore e modulo e non si è più trovato. Non è un bidone, ma solo n giocatore che non è riuscito ad adattarsi, tutto qui. Se trova la squadra adatta a lui potrà fare buone cose.

  13. vedi i punti di vista….
    per me è uno degli esterni più sopravvalutati d’europa…

  14. Conte ha fatto sicuramente qualche errore con krasic….secondo me lo doveva aiutare un po’ di piu’…..a volte essere troppo esigenti con certe tipologie caratteriali fragili, come milos, non e’ la scelta migliore…..ed ora la societa’ si trova con un buonissimo giocatore molto svalutato e difficile da vendere…..forza juve

  15. Krasic è uno degli esterni più forti d’ Europa, lo era fino all’anno scorso quando Conte lo fece giocare per 2-3 partite e nulla piu’. e’ uno dei misteri di conte, grande allenatore per carità, ma capace anche di rovinare alcuni (Matri,Elia,…)

  16. Magari Krasic di potrebbe scambiarlo con Pazzini dell’ inter cosi da vendere Matri e prenderci almeno 12 milioni e perchè no anche vendendo Quagliarella e ci prendiamo 10-12 milioni soldi che andrebbero reinvestiti per Destro. Diciamo che cosi nn sarebbe male se poi dovesse arrivare jovetic sarebbe magnifico.. Anche se devo dire che sarebbe un po rischioso privarsi di 2 attaccanti che cmq nn hanno fatto male con la juve di Conte. Vedremo come andrà a finire. SEMPRE FORZA JUVE!!!

  17. di tutta questa vicenda una cosa è certa. IO….. DI BOROZAN, NELITELIC E JOKSIMOVIC NON NE VOGLIO PIU’ SAPERE!!!!!!!! quei procuratori sono proprio dei CESSI. Prima l’hanno spacciato come fosse un top player senza riuscire a tirar giù un misero euro al cska al momento dell’acquisto, poi hanno fatto rifiutare a krasic ogni genere di prestito, poi hanno spacciato notizie di presunte offerte DA TUTTO IL MONDO per il loro assistito e hanno finito col dare la colpa alla juve di tutto questo e della mancanza di offerte per il loro 28enne biondo ALIAS PAVEL NEDVED.
    Mi dispiace solo per il ragazzo, buon giocatore, sempre tanto impegno, fedele alla juve al momento dell’acquisto e con tanta buona volontà di fare bene da noi. Non si merita di essere rappresentato da queste LATRINE di procuratori. Della serie….. MA NON NE BASTAVA UNO???? MEGLIO ABBONDARE!!!!!! Cit. Mai dire Lunedì – speciale Cinema “meglio abbondare”.

  18. Questa crosta non la vuole nessuno a detta del suo procuratore che fno a qualche mese fa sbandierava offerte anche da Marte e Saturno 🙂

  19. SEEEEEEEEE. 😀
    è già tanto se riusciamo a sbolognarlo in prestito oneroso questo bidone!

  20. il suo procuratore ha detto che vuole un top club , cmq speriamo di venderlo e ricavare almeno 10 milioni !

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi