Juventus Marotta: "Vidal e Pogba restano ma non faremo acquisti folli" | JMania

Juventus Marotta: “Vidal e Pogba restano ma non faremo acquisti folli”

Juventus Marotta: “Vidal e Pogba restano ma non faremo acquisti folli”

Conservare i campioni già in rosa e aggiungerne di altri. Non sarà affatto facile, ma il dg della Juventus, Giuseppe Marotta promette che ci proverà. Lo fa in una lunga intervista concessa a ‘Juventus Channel’. Il dirigente bianconero ha risposto alle domande di Darwin Pastorin: “Sul mercato non possiamo fare follie – spiega l’ad e …

marotta_intervistaConservare i campioni già in rosa e aggiungerne di altri. Non sarà affatto facile, ma il dg della Juventus, Giuseppe Marotta promette che ci proverà. Lo fa in una lunga intervista concessa a ‘Juventus Channel’. Il dirigente bianconero ha risposto alle domande di Darwin Pastorin: “Sul mercato non possiamo fare follie – spiega l’ad e dg dell’Area Sport della Juve – perché le follie non garantiscono i risultati, vogliamo arrivare a vincere con un modello di riferimento che ci permetta di mantenere anche l’equilibrio economico, perché dietro l’angolo c’è il Fair Play finanziario”.

In questi giorni si parla tanto di cessioni eccellenti per poter acquistare i top player: su tutti, pare essere molto corteggiato Arturo Vidal, autore di una doppietta proprio lunedì scorso contro la Lazio. “Su Vidal ci sono i maggiori club mondiali – spiega Marotta – ma noi vogliamo trattenerlo, da sempre la Juve non è una società venditrice. E Vidal è un elemento indispensabile. Pogba al Real? C’è da parte del ragazzo il grande piacere di stare con noi, noi siamo una società d’elite per quanto riguarda gli obiettivi e i risultati, quindi direi che meglio della Juventus per la sua crescita non c’è”.

Tra le operazioni meglio riuscite di Marotta, il diretto interessato non ha dubbi sulla scelta: “La migliore è stata Pirlo, non c’è dubbio. Conte è stata un’intuizione del presidente Agnelli, con lui c’è una forte simbiosi tale da far prevedere che lui possa restare qui tantissimi anni – aggiunge ancora il dirigente della Juventus –  È un allenatore che ha fatto, sta facendo molto bene, farà molto bene nel futuro. Io penso che sia, non dico l’inizio di un suo percorso professionale, ma quasi. Lui stesso l’ha riconosciuto”, conclude Giuseppe Marotta.

4 commenti

  1. tenuto conto del rapporto costo/prestazioni di acquisti folli il buon marotta ne ha già fatti più di uno… 🙂

  2. Buffon

    Licht Barzagli Chiellini Kolarov

    Vidal Pirlo Marchisio

    Vucinic Jovetic

    Llorente/Dzeko

    Panchina: Leali, Bonucci, Ogbonna, Peluso, Cáceres, Pogba, Asamoah, Marrone, Isla, Padoin, Giaccherini, Giovinco, Dzeko.

    Acquisti: Ogbonna, Kolarov, Jovetic, Dzeko, Llorente.

    Cessioni: De Ceglie, Quagliarella, Matri, Anelka, Bendtner.

  3. Edo hai perfettamente ragione.

    Le spese folli sono da considerare quelle fatte per giocatori non all altezza e inutili ai fini del raggiungimento degli obiettivi.

    Di elencarli siam tutti stufi credo.

  4. se non vuoi fare acquisti folli, allora riporta alla base i vari giovani che abbiamo disperso nei meandri delle squadrette di Serie B e Serie A… preferisco avere loro in panchina, piuttosto che i vari Peluso Padoin, che non saranno mai meglio di quel che sono adesso, o piuttosto che calciatori bolliti del calibro di Bendtner, Anelka, Lucio, Van Buyten che possono solo peggiorare!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi