Juventus Marotta: "Nessuna clausola per Conte, Ibrahimovic impossibile" | JMania

Juventus Marotta: “Nessuna clausola per Conte, Ibrahimovic impossibile”

Juventus Marotta: “Nessuna clausola per Conte, Ibrahimovic impossibile”

Nel giorno del suo compleanno, il dg e ad dell’area sport della Juventus, Giuseppe Marotta, è stato ospite della trasmissione ‘Undici’, su Mediaset. Ovviamente, il dirigente bianconero è stato pungolato molto sul mercato: “Tra Sanchez e Suarez chi scelgo? Sono contento dei nostri, ci curiamo i nostri – ha esordito Marotta – In questo momento …


Nel giorno del suo compleanno, il dg e ad dell’area sport della Juventus, Giuseppe Marotta, è stato ospite della trasmissione ‘Undici’, su Mediaset. Ovviamente, il dirigente bianconero è stato pungolato molto sul mercato: “Tra Sanchez e Suarez chi scelgo? Sono contento dei nostri, ci curiamo i nostri – ha esordito Marotta – In questo momento siamo concentrati su campionato e sulla Champions e rimandiamo ogni discussione più avanti e vedremo dove arriveremo, e’ prematuro ora, vedremo dove si arriva come Champions. Non è una questione di soldi, una società per dare continuità deve avere dei modelli di riferimento. Con Conte decideremo insieme e faremo le giuste considerazioni e riteniamo che gli sforzi devono essere concentrati sul momento particolare.”

In merito ai prossimi investimenti, Marotta ha confermato che la Juventus sarà molto attenta al fairplay finanziario: “Bisogna dire che negli ultimi due anni abbiamo migliorato la gestione abbiamo obiettivi continui per andare avanti rispetto al fairplay e le linee guida che l’UEFA ti obbliga ad avere, linee secondo me giuste – prosegue il dirigente della Vecchia Signora – . Gli investimenti sono stati fatti. La squadra ha avuto la sua fisionomia difesa anche con innesti nuovi e investimenti. Nel calcio di oggi la voce che incide e’ quella delle retribuzioni che incide al 60% ci vogliono contratti flessibili o e’ difficile far quadrare i conti, sono considerazioni da fare”.

Da alcuni giorni si parla invece di una clausola per blindare Conte, cosa che Marotta seccamente smentisce. “Assolutamente non c’è la clausola, la classe degli allenatori e’ da paragonare ai dirigenti, serve il buon feeling, nel caso di Conte c’è lui che è’ Juventino dentro e credo che voglia e possa toglierei belle grosse soddisfazione con la Juventus, non si è’ parlato di rinnovo , non ci sono gli elementi oggi tutte le componenti sono sul momento attuale impegnate nella stagione”, ha detto ancora il dg bianconero.

Chiusura anche su un eventuale ritorno di Ibrahimovic alla Juventus: “Nedved ha espresso una valutazione di carattere tecnico condivisibile da tutti, un campione Ibrahimovic, che ha sempre fatto benissimo, una valutazione tecnica che mi trova d’accordo una cosa diversa è inserire Ibra in una società fatta di parametri e profili identificati e rispettati e allora dico che è impossibile per un discorso legato a un stipendio pesante che nessuna società può supportare non rientra nei parametri e con la spalmatura sarebbe un palliativo”, conclude Beppe Marotta. Infine una battuta su Vidal: “Beh oggi come oggi e’ importante…Ora vi saluto”.

11 commenti

  1. Concordo su tutto,però sarai d accordo con me che nelle cessioni la juve la piglia sempre nel culo pesantemente mentre le altre ci perdono ma relativamente..esempio il city balotelli lo ha pagato 28 e lo ha rivenduto a 20 +3 di bonus anche se a rate..cambiasso invece era del real fin da ragazzino e non ci ha perso lasciandolo all inter a parametro 0 gli altri che hai menzionato non sono stati deprezzati come i nostri poichè erano top player..

  2. tutte le grandi squadre, quando vendono i giocatori che l’allenatore non ritiene più utili (anche se sono top player), ci perdono e ci perdono parecchio: vedi real (cambiasso, sneijder, van der vaart, drenthe etc), barca (eto’o, ibra, prossimamente sanchez), lo stesso si può dire dei due manchester; l’unica grande in europa che si salva forse è il bayern. di contro quando acquistano, per qualsiasi giocatore poco più che mediocre o che deve ancora affermarsi ad alto livello, lo strapagano. è il destino delle grandi squadre, e la juve non fa eccezione.

  3. Cosa c entra quante partite fa un giocatore il suo stipendio deve essere in base al suo valore in campo,quando viene fatto un contratto non puoi mica sapere quante partite farà,se fosse come dici tu allora anelkà come fa a essere uno dei migliori contratti fatti da marotta, 600 mila euro per uno che al max farà 90 minuti in campo se li farà e se gli altri vincono champions o campionato si becca pure i bonus,minchia che contratto.. cmq per me quando conte lo schiera sia titolare o anche solo per 20 minuti(questa stagione le presenze finora sono 18 e non 5) il suo stipendio martin se lo guadagna tutto…le alternative che pigliano poco..se pigliano poco ci sarà un motivo,1 è perchè giocano in squadre di provincia senza un valido potere d acquisto e che vivono lanciando nel calcio che conta degli sconosciuti(2 motivo del loro basso stipendio) comprati con niente per poi rivenderli a 20 volte dopo un anno,basta vedere l udinese con sanchez isla pepe asamoha ecc…………… muriel e belfodil o qualsiasi giocatore se viene aquistato dalla juve o un altra big del campionato lo stipendio lievita a dismisura proprio come il cartellino,è sempre stato così, se nessuna big li volesse e dovessero venderlo al bologna il prezzo sarebbe un altro e anche lo stipendio,per esempio tu dici che diamanti al bologna prende 1 mln ok,se la juve lo vuole non può offrirgli 1mln e 200 perchè essendo la juve lui sà che può chiederne almeno 2 e adeguarsi a marchisio che ne prende 3 e vidal 2,7 per questo dico che bisogna trovarli prima i talenti e pagarli 200 mila euro e non 20 mln…….su una cosa son d accordo con te che marotta non sa spendere ma aggiungo che non sa nemmeno guadagnare infatti tutti i giocatori di cui ha trattato la cessione ci ha perso alla grande e chiunque venderà tra matri quaglia giovi ci perderà di nuovo e di brutto…

  4. @Fox

    Bisogna vedere anche se quello che scrivono nei vari siti tiene conto dei premi io parlo della base, a Jovetic hanno offerto 2 milioni per il rinnovo quindi lui adesso 2,5 non li prende, non è che Lazio e Fiorentina fallirebbero è che Lotito sà fare i conti e sà quando deve spendere Marotta invece no

    Sui panchinari certo ho detto 2, Matri e Quaglia che stanno più in panca che in campo ma potevo anche dire 1,5 Bentner e Storari
    a Caceres che fà 5 partite all’anno gli darei 500mila euro altro che 1,7 te invece dici che prende poco…..guardiamo un pò le alternative che offrono le altre squadre,chi si è fatto un nome come Diamanti guadagna ancora bene 1 mil ,mentre i giovani che arrivano Belfodill 350 ,Muriel 300,Sau 200.

    Alla Juve come ti arrivavi prendevi minimo 1,5 , Marco Motta 1,5 …come mai a Bologna gli danno 600 e lui ha accettato.

    Anelka di base ha 600mila solo se supera le 12 presenze scattano i premi è uno dei migliori contratti fatti da Marotta….resta il fatto che forse se li poteva risparmiare

  5. @athur Avenue cosa scrivono??

  6. ARTHUR AVENUE

    a parte i soldi a Conte hanno garantito che colui che lo prese in giro ..non arrivera mai alla Juve…parlo di Immobile ….infatti oggi scrivono che il Napoli…….spero che il ragazzo parli……

  7. Infatti sia jovetic che prende (2,5mln) che hernanes(1,8mln) l anno prossimo saranno venduti perchè essendo(esplosi)diciamo così chiederanno un sostanzioso adeguamento che ne lazio ne fiorentina potranno assicurargli, preferendo ovviamente far cassa vendendoli anzichè fallire per mantenerli..non è esatto invece che i panchinari della juve prendono due milioni sono tutti sotto 1,5 e gente che dovrebbe prendere di più tipo(BARZAGLI,lich,bonny,casares,prendono 1,7)..secondo me le minchiate sono state fatte invece con de ceglie (1,3)uno sproposito,bentner(1,5)una truffa,lucio(2)uno scandalo e poi abbiamo ancora il PESO iaquinta (3 Mln)un furto in piena regola e pure anelkà 1,2 mln x 6 mesi,marotta da licenziamento immediato…e poi se i nostri panchinari sono i peluso, padoin,bentner anelkà e non gli hernanes e jovetic bisogna dire grazie a occhio di lince che i campioni li scopre solo quando hanno ormai raggiunto la quotazione di 30 mln…

  8. Almeno questa volta Marotta è stato saggio,
    speriamo che mantenga quello che ha detto cioè

    1)i soldi non vanno buttati via perchè se no falliamo…quindi Ibra aihmè se non rinuncia allo stipendio

    2)Il mercato attualmente è chiuso , parlare ogni giorno di chi deve partire e chi arrivare è solo una mancanza di rispetto per chi è titolare e stà facendo bene e per la dirigenza stessa.

    Su questi 2 punti tanto di cappello a Marotta

    3)Migliorato la gestione negli ultimi 2 anni?
    Su questo avrei qualcosa da ridire,sarà meglio degli anni precedenti che hanno lasciato un bel buco da 150mil…ma è ancora migliorabile perchè se i contratti incidono troppo è per una situazione cronica della Juve che ha dei panchinari da 2 milioni , se vai a vedere nelle altre squadre fenomeni come Jovetic a 2 milioni non ci arrivano, Hernanez alla Lazio prende 1,4.
    …sono daccordo che i giocatori validi li devi pagare,però la Juve regala ancora troppo e si deve migliorare , altrimenti quei 40 milioni che arrivano in più dalla champions non li vedi neanche.

  9. dnabianconero

    Caro Marotta ti aiuto con qualche nome per i ruoli che ho scritto precedentemente (i miei preferiti):

    Suarez e uno tra giovani forti/emergenti/economici (Zaza, Berardi, J.Martinez)

    Verratti/Clasie/Benat-Extebarria

    Poli/Diamanti

    Masi e Ogbonna

    Kolarov

    Cuadrado

  10. dnabianconero

    vedremo dove arriveremo, valuteremo, aspettiamo, ….bla, bla…
    Ah bello! Te devi sveglià!!!

    I programmi si fanno prima e poi si raggiungono gli obiettivi e non viceversa. Ohimè, se avessimo preso qualche Top già la scorsa estate oppure a gennaio adesso avremmo avuto una seria e fondata possibilità di vincere la Champions, ma a questo punto facciamo durare il sogno finché è possibile!

    Due attaccanti + Llorente
    Un regista, una mezzala di fantasia
    Uno stopper
    Un terzino di sx
    Un eventuale sostituto di Licht se dovesse andare via

    E’ chiaro Marottone????

  11. mamma mia… queste sì che sono certezze. Grazie Beppe, ora sì che dormiremo sogni tranquilli 🙁

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi