Interviste

Juventus Marotta: “Sogno quattro campioni”

Scritto da Redazione JM

AC Chievo Verona v Juventus FC - Serie A“La Champions è quello che vogliamo tutti, il presidente, l’allenatore, la società. A me toccherà ritoccare la rosa, ascoltando le indicazioni dell’allenatore”. Giuseppe Marotta parla così in una lunga intervista concessa oggi a ‘Il Secolo XIX’. In vista della prossima stagione della Juventus, il dirigente bianconero fissa gli obiettivi: “Lavoriamo per avere una squadra sempre più competitiva, come quella che ci ha permesso, grazie allo straordinario lavoro di Conte, di tornare a vincere e di farlo per due anni di seguito. È stato un cammino trionfale, un’impresa nell’impresa. Mi piacerebbe aggiungere alla rosa attuale quattro campioni”, ha detto Marotta. I campioni, dunque, la Juve li acquisterà e non venderà i propri gioielli: “La Juventus è storicamente una società compratrice, non venditrice – chiarisce ancora l’ad e dg bianconero – È chiaro che un occhio al bilancio va tenuto, ma i giocatori più rappresentativi verranno confermati. Vidal e Marchisio ovviamente sono tra questi”.\r\n\r\nDopo aver parlato di campioni, poi, Marotta vara l’identikit:\r\n

“Chi arriverà dovrà avere valori umani, e assicurare il giusto equilibrio relativamente ai costi di cartellino e ingaggio”.

\r\nPolemiche con Conte? Per il dg della Juventus non esistono:\r\n

Con Antonio la sintonia è perfetta. Ma davvero non ci sono problemi, se è per questo c’è già stato un incontro anche tra me e Antonio. Qualcuno vorrebbe far intendere che ci sono visioni contrapposte, ma non è così. Conte allenerà la Juventus anche il prossimo anno, ci sono tutte le condizioni, lo ha detto anche il presidente, inutile cercare di strumentalizzare le singole parole”.

\r\nRiguardo ai nomi che circolano da qualche giorno sul mercato, il dirigente della Signora precisa:\r\n

Ibrahimovic? Agnelli è stato chiaro, non tornerà. La lite con Leonardo? Preferisco non entrare nelle faccende di altri club. Higuain? E’ un ottimo giocatore, non dico nulla di nuovo. Ma credo serva prima sapere quali scelte verranno fatte per la panchina del Real. Jovetic? Anche lui  è un grande giocatore, ma non c’è nessuna trattativa. Se un giocatore ci viene proposto dall’agente non significa che ci sia una trattativa… “.

\r\nSi parla tanto di operazioni incrociate con i club genovesi…\r\n

“Per Immobile speravamo in un impiego più continuo, nelle prossime settimane incontreremo Preziosi e valuteremo il da farsi – conclude Marotta – Per Poli avevamo quasi chiuso a gennaio, il discorso potrebbe riaprirsi. Obiang e Zaza? Giocatori interessanti, ma ho il massimo rispetto per la Samp. Si vedrà”.

\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati

13 Commenti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi