Juventus Marchisio replica a Marotta: "Non è una questione di soldi" | JMania

Juventus Marchisio replica a Marotta: “Non è una questione di soldi”

Juventus Marchisio replica a Marotta: “Non è una questione di soldi”

Passano solo pochi minuti dalle dichiarazioni del dg della Juventus, Beppe Marotta, a ‘Calciomercato.com’, che arriva subito il commento di Claudio Marchisio: “La Juve? Non è solo una questione di soldi. Non ho chiesto quello, è tutt’altro“, ha precisato il centrocampista della Vecchia Signora. Stando a quanto dichiarato da Marotta, la Juve ha già dimostrato …

Italy Training And Press ConferencePassano solo pochi minuti dalle dichiarazioni del dg della Juventus, Beppe Marotta, a ‘Calciomercato.com’, che arriva subito il commento di Claudio Marchisio: “La Juve? Non è solo una questione di soldi. Non ho chiesto quello, è tutt’altro“, ha precisato il centrocampista della Vecchia Signora. Stando a quanto dichiarato da Marotta, la Juve ha già dimostrato rispetto al centrocampista, rinnovandogli il contratto a settembre 2012 e ritoccandogli lo stipendio. Non ci sono i presupposti, dunque, per un ulteriore aumento, anche se il diretto interessato, afferma non sia una questione solo di soldi. La questione allora è meramente tecnica? Con Vidal e Pogba in rosa Marchisio teme di rimanere fuori dagli undici titolari?

Intervenuto a ‘Sky Sport24’ dal ritiro azzurro in Brasile, Marchisio ha così commentato le voci di mercato che lo riguardano e che stanno diventando un vero e proprio tormentone. Tornando sulla gara vinta con il Messico, nella quale il ‘Principno’ non ha brillato, poi ha spiegato: “Siamo partiti col piede giusto, abbiamo centrato una vittoria importante. Il gol di Balotelli è stato importante per vincere, mentre quello di Pirlo per le sue 100 presenze, poi arrivato su punizione in uno stadio come il Maracanà… Vogliamo arrivare fino in fondo alla competizione. Un gol al Brasile? L’importante è solo vincere e andare il più avanti possibile“, conclude Claudio Marchisio.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

12 commenti

  1. Il principino NON SI TOCCA. Come dite voi claudio sotto la gestione conte è diventato un centrocampista molto più completo sia tatticamente che tecnicamente. Si parla di cessione per comporre un tesoretto da investire su altri giocatori, pardon un solo giocatore più che altro. Marotta perché non cerchi di dare via giocatori che praticamente non hanno giocato quest’anno e che alla juve non servono?! Così il tesoretto lo metti da parte senza rinunciare ad una pedina fondamentale per lo scacchiere bianconero!

  2. Per quanto riguarda Pirlo, credo che per il campionato italiano possa andare ancora bene, ma per la champions (vedi juve-bayern) dove i ritmi sono molto piu’ intensi e’ chiaro che Andrea e’ in difficolta’, quindi sono d’accordo con Ionemax…..poi marchisio in un centrocampo a 4 come interno puro non lo vedo proprio, non e’ il suo ruolo, sarebbe un suicidio…..lui e’ un trequartista, che va’ benissimo in una linea a 5, dove, dovendosi occupare meno della fase difensiva, ha piu’ liberta’ di inserirsi da dietro……forza juve

  3. Un calciatore che PRETENDE il posto da titolare a prescindere dimostra scarsa maturità. Il posto garantito da titolare non può essere una prerogativa, il posto si GUADAGNA con lavoro e qualità. Non si vuole mettere in discussione?
    Si accomodi.
    Kark

  4. secondo me tra pirlo pogba vidal e marchisio la riserva è pirlo. solo se non lo marcano, come contro il messico, allora disegna calcio.
    ma in italia ed in europa lo conoscono e tutte le squadre lo marcano a uomo.
    detto questo sono 4 titolari (io ci aggiungerei asamoah) da far ruotare, per averli al massimo per tutto il campionato: pogba non sappiamo se mantiene lo stesso rendimento per tutte le partite quando sarà titolare, marchisio era spompato gli ultimi due mesi ma fino a gennaio era stato il migliore, vidal l’abbiamo incominciato a vedere a dicembre, pirlo è stato alterno per tutto l’anno. questo per dire che nessuno ha avuto un rendimento elevato per tutto l’anno, chi è partito bene ha finito male, e chi è partito male ha finito bene, ed il problema semmai è trovare la giusta rotazione.
    personalmente sono favorevole sia a tevez che all’armeno, se i prezzi sono questi con 30 mln li porti a casa tutti e due; meglio di higuain (abbiamo già llorente) e di jovetic (troppa infermeria per avere solo 24 anni).

  5. Cedere Marchisio adesso, con Pirlo che ha un solo anno di contratto ancora (ma non rinnoverà, nel suo ruolo giocherà Pogba), peraltro per andare a prendere Higuain o Jovetic, che tutto sono meno che decisivi, sarebbe il peggior errore dell’era Marotta (e sì che ne ha fatti), perchè andrebbe a rovinare il nostro punto di forza, cioè il centrocampo.

  6. @Magic, assolutamente d’accordo. A volte certi dettagli sono apparentemente insignificanti ma in realtà danno l’idea esatta della questione, anche se c’è dell’altro.Detto questo Marchisio ha tutto il diritto di esprimere il suo parere e la Juve di esprimere il proprio.Per quanto riguarda la cessione starei attento un’attimo, Pirlo ha 34 anni, è un grande ma l’anagrafe è impietosa anche se all’orizzonte un sostituto degno non si vede. Il centrocampo della Juve a mio avviso è secondo solo a quello del Barca e anche senza Pirlo ma con Marchisio potrebbe adattarsi ada altre soluzioni tattiche. Però è il parere, il mio, di uno che di tattiche non è che ne capisca un grancheè.

  7. Se ipoteticamente domani mattina dovessimo giocare per un trofeo contro Real, Bayern, Barcelona….chi lascerebbe fuori Conte dal centrocampo a tre? Appunto….
    La sensazione è che Conte nelle ultime 10 gare abbia avanzato Marchisio per non far nascere un caso, ma i titolarissimi sono Pirlo, Vidal e Pogba. Probabilmente Marchisio darà spesso il cambio agli ultimi due ma partirà dalla panchina…E trenta milioni per un “panchinaro” non sono pochi. Quindi se la proprietà non ha i soldi per i famosi “top player”, Marotta faccia come Moggi che si è venduto Zidane, Vieri, Inzaghi, Henry, Boksic, Roberto Baggio, Jugovic, Ravanelli, Vialli, Dino Baggio e Paulo Sousa…tutta gente che una volta partita si è migliorata come rendimento e titoli vinti (altro che vendere Quagliarella come sognano in tanti).

  8. Titolo ingannevole

  9. VENDI MARCHISIO PER COMPRARE CAVANI, FALCAO, MESSI, RONALDO, IBRA, GENTE INSOMMA CHE FA LA DIFFERENZA E DA SOLA VINCE TROFEI???? CI STO. VENDERE CLAUDIO PER GIOCATORINI COME JOVETIC, HIGUAIN, TEVEZ, E AFFINI, CHE NON TI FANNO VINCERE UNA CIPPA DI NIENTE, IO CHE SONO ABITUATO A TREZEGUET E PIERINO…NO GRAZIE, QUESTO NON E’ DA JUVE, COME NON LO E’ MARMOTTA….

  10. @redazione…..ma perche’ titoli “Marchisio: Non e’ una questione di soldi”…. quando Claudio ha detto: “Non e’ SOLO una questione di soldi”…. che cambia tutto il senso??…..forza juve

  11. …il punto credo sia proprio la questione sul ruolo da titolare. Secondo me Conte è convinto più che mai, a ragione secondo me, che Pogba non può essere relegato in panca, e sulla titolarità del guerriero Arturo penso non si possa discutere. Credo che lo spostamento di Marchisio in avanti nelle ultime partite del campionato scorso sia molto indicativo del pensiero di Conte sulla questione (i titolari a centrocampo saranno Pogba e Vidal, oltre a Pirlo), per cui…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi