Juventus, lo scudetto vale 50 milioni per il mercato | JMania

Juventus, lo scudetto vale 50 milioni per il mercato

Juventus, lo scudetto vale 50 milioni per il mercato

Lo scudetto numero 30 conquistato dalla Juventus, frutterà qualcosa come 50 milioni di euro. Lo sostiene oggi l’autorevole quotidiano economico ‘Il Sole 24 ore’. La cifra, secondo il quotidiano, è raggiungibile sommando una serie di fattori che subiranno una forte spinta dalla conquista del tricolore. Pur non essendo stabiliti ancora i prezzi delle nuove maglie, …

Lo scudetto numero 30 conquistato dalla Juventus, frutterà qualcosa come 50 milioni di euro. Lo sostiene oggi l’autorevole quotidiano economico ‘Il Sole 24 ore’. La cifra, secondo il quotidiano, è raggiungibile sommando una serie di fattori che subiranno una forte spinta dalla conquista del tricolore. Pur non essendo stabiliti ancora i prezzi delle nuove maglie, è già stato previsto un incremento netto delle entrate relative al merchandising e agli sponsor. Il recente contratto con Jeep garantirà 35 milioni di euro per tre stagioni, ma il ritorno sulla ribalta internazionale consentirà ai bianconeri di rivedere al rialzo gli altri contratti in essere con altre aziende. Grazie ai ricavi commerciali la Juve ha portato a casa nella scorsa stagione 43 milioni di euro, cifra destinata a incrementarsi di almeno il 10-20 per cento.
La partecipazione alla Champions League, poi, competizione dalla quale la Juve manca da due stagioni,  assicurerà introiti per almeno 30/35 milioni. Con la vittoria del campionato, infatti, alla Juve andrà il 50% della quota di incassi della coppa, ovvero il cosiddetto market pool.

Ad influire poi sulle prossime entrate, ci sarà ancora lo Juventus Stadium e il nuovo museo, così come la ripartizione dei diritti tv nazionali: poiché il 5% degli stessi viene assegnato in base alla classifica dell’ultimo torneo, i bianconeri dovrebbero incassare ora 90 milioni contro gli 86,7 milioni ricevuti nella stagione 2010/2011.
Ovviamente, all’incremento del fatturato dovrà essere sottratta la quota di premi da versare a calciatori e allo staff tecnico. La spesa relativa ai bonus, ad esempio, è costata lo scorso anno al Milan circa 25 milioni, mentre la Juventus di Agnelli dovrebbe cavarsela con la metà.

6 commenti

  1. “64”….la paura la devono avere gli altri, siamo tornati e vi brucia il culo!!!!!

  2. Per la società juventus ne abbiamo vinti 28….perchè mettono tre stelle inutili,riconosciute da nessuno.
    voglio vedere quando vinceremo altri due campionati cosa faranno.
    se metteranno la terza stella uguale alle altre due allora significa che oggi come gia scritto sopra,fanno un mucchio di discorsi ma in realtà riconoscono 28 campionati come la FGIC…..paura paura paura…

  3. Luis Suarez,Jovetic per l’attacco
    Verratti,Naiggolan,De jong per il centrocampo
    Ivanovic per la difesa

    poi i riscattatti di Giak,Caceres,Padoin,Estigarribia

    sarebbe un mercato da 75mln

  4. no col real ma col barca.E’ stato già fissato tutto.

  5. Prendiamo pochi elementi ma di elevata qualità senza buttare soldi. La dirigenza deve essere brava a sfruttare le occasioni che offrira il mercato.

  6. E si vede che il nostro appeal è migliorato, SKY sport dice che a agosto ci sarà un’amichevole contro il real.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi