Juventus-Lione | Conferenza stampa Antonio Conte e Martin Caceres

Juventus-Lione, conferenza stampa Antonio Conte e Martin Caceres

Juventus-Lione, conferenza stampa Antonio Conte e Martin Caceres

Juventus-Lione, conferenza stampa Antonio Conte e Martin Caceres: tecnico e difensore avvisano i bianconeri dalle insidie di coppa

conte-conferenza-juventus-lioneJuventus-Lione, conferenza stampa Antonio Conte e Martin Caceres. La Juve deve far fruttare il gol siglato all’andata da Bonucci e domani cercherà contro il Lione il pass definitivo per le semifinali di Europa League. Alla vigilia della gara, hanno parlato in conferenza stampa il tecnico Antonio Conte e il difensore Martin Caceres. L’allenatore dei campioni d’Italia, non vuole sentir parlare di campionato: “Siamo qui per parlare dei quarti di finale di Europa League. Per me il campionato oggi non esiste. Siamo molto concentrati sul ritorno – evidenzia – , perché arrivare in semifinale sarebbe molto prestigioso. Sono sette anni che nessuna italiana va in una semifinale in Europa”. Rispetto all’andata, la Juventus conosce meglio il Lione, che domani sera dovrà avere un atteggiamento meno prudente rispetto all’andata:

Avere a disposizione una gara di riferimento è un buon vantaggio per noi e per loro. Ho rivisto la partita e cercheremo di fare le cose che sono andate bene ed evitare quello che è andato meno bene.

In attacco ci sarà turn over: Giovinco e Osvaldo sono canditati ad una maglia da titolare, ma occhio anche a Mirko Vucinic:

Vucinic ha avuto un’annata tribolata per via degli infortuni. Ma ora è a disposizione ed eventualmente si tratta di scelte tecniche. Non si tratta più di parlare di rotazioni. Si tratta di cercare di schierare la squadra migliore per passare il turno. Vediamo che risposte avrò dai calciatori – continua conte – e poi farò le mie valutazioni. Dobbiamo trovaer la migliore chiave di lettura per schierare i giocatori che possono dare più garanzie dal punto di vista fisico e psicologico. Può essere che, per scelta tecnica, un titolare finisca in panchina.

In difesa potrebbe tornare Ogbonna per dare un turno di riposo a Bonucci:

Ogbonna si sta allenando con noi, ma vorrei avere più certezze si di lui. Vedremo se è il caso di farlo giocare dall’inizio. Noi facciamo un lavoro difficile, dove conta solo vincere. Quando vinci, hai ragione. Quando non va bene, hai torto. Per il match con la Fiorentina prima sono stati fatti processi alla formazione e poi abbiamo passato il turno e l’allenatore è diventato un mago. Cerchiamo sempre di fare del nostro meglio, sperando che il risultato ti dia ragione.

Tevez e Llorente hanno segnato assieme 31 gol in campionato, ma in Europa soprattutto l’argentino è apparso in difficoltà:

Io penso che Carlos sia stato abbastanza preservato in questo ultimo periodo a livello di tempo. Dopo la squalifica ha giocato per due partite per 60 minuti. Cerchiamo di preservarlo a livello fisico visto il problema al tendine e all’adduttore. E’ un giocatore importante. Le decisioni le prendo io, ma mi piace ascoltare i calciatori cosa pensano. Vedremo dopo l’allenamento di domani mattina cosa mi dirà la vocina…

Di fianco a Conte, c’è il difensore Martin Caceres, che due giorni fa ha festeggiato 27 anni:

Ovviamente a livello personale sono contento, è un periodo che la squadra e anche il mister hanno bisogno di me. Sono in ottima condizione, sono contento di giocare tante partite e non ho nulla di più da dire. Doppietta campionato ed Europa League? E’ chiaro che l’obiettivo principale è il campionato italiano, l’abbiamo vinto per due anni, quindi la cosa principale è il campionato. Però sappiamo che giocare in Europa League fa piacere in questo momento. Andiamo avanti partita dopo partita, con un obiettivo dopo l’altro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi