Juventus-Lazio 2-1: tabellino, highlights e interviste | JMania

Juventus-Lazio 2-1: tabellino, highlights e interviste

Juventus-Lazio 2-1: tabellino, highlights e interviste

JUVENTUS: Storari, Sorensen, Chiellini, Bonucci, Grosso, Krasic, Felipe Melo, Aquilani (43’st Sissoko), Marchisio (21’st Pepe), Iaquinta, Quagliarella (25’st Del Piero). All. Del Neri. A disposizione: Manninger, Motta, Legrottaglie, Traore. LAZIO: Muslera, Lichtsteiner, Dias, Biava (15’st Diakite), Cavanda, Brocchi, Matuzalem, Mauri (42’st Ledesma), Hernanes, Zarate (44’st Del Nero), Floccari. All. Reja. A disposizione: Berni, Del Nero, …

JUVENTUS: Storari, Sorensen, Chiellini, Bonucci, Grosso, Krasic, Felipe Melo, Aquilani (43’st Sissoko), Marchisio (21’st Pepe), Iaquinta, Quagliarella (25’st Del Piero). All. Del Neri. A disposizione: Manninger, Motta, Legrottaglie, Traore.

LAZIO:
Muslera, Lichtsteiner, Dias, Biava (15’st Diakite), Cavanda, Brocchi, Matuzalem, Mauri (42’st Ledesma), Hernanes, Zarate (44’st Del Nero), Floccari. All. Reja. A disposizione: Berni, Del Nero, Bresciano, Kozak, Rocchi.
ARBITRO: Tagliavento
AMMONITI: 7’st Brocchi, 16’st Melo, 47’st Cavanda
RETI: 2’pt Chiellini, 13’pt Zarate, 49’st Krasic

GIGI DEL NERI
“Analizzando la gara, abbiamo meritato la vittoria. Ci abbiamo creduto sino all’ultimo, spendendo ogni energia residua anche nell’assalto finale. La forza di questa squadra e la voglia di fare bene si vede anche da questi risultati. Siamo felici per la vittoria, ma soprattutto per come è arrivata. Abbiamo dato tutto con forza e coraggio. Come abbiamo festeggiato in spogliatoio? Con moderazione e con grande rispetto per la Lazio che è un’ottima squadra. Tutti i giocatori della Juve sono importanti e tutti fanno parte del progetto. Continuando con questo spirito di gruppo andremo lontano”.

MARCO STORARI
“Vincere così, all’ultimo secondo è una gioia indescrivibile. Cercavamo tre punti e volevamo fare felice il nostro pubblico. Ci siamo riusciti. Sul gol potevo far meglio. Era una palla abbastanza lenta, ho visto Dias che mi è venuto addosso, ma se fossi andato con i pugni probabilmente l’avrei presa. Per fortuna non è stato un errore decisivo”.

MILOS KRASIC
“Sono molto felice di aver segnato questo gol che ha risolto una partita che abbiamo meritato di vincere. Sono contento per il risultato e anche per come abbiamo giocato tutti, è stata una bella Juve. Ora siamo al secondo posto, abbiamo fatto un passo avanti in classifica, ma continuiamo a guardare partita dopo partita”.

GIORGIO CHIELLINI
“Sicuramente, stiamo facendo un’ottima stagione, raggiungiamo il secondo posto, a pari merito con Lazio e Napoli, è un passo importante. Oggi in alcuni momenti abbiamo sofferto, perché la Lazio è una grande squadra, non è lì per caso. Credo che nel complesso abbiamo meritato questa vittoria perché ci abbiamo creduto fino alla fine. Sì, non è facile, si soffre. Loro hanno grandi giocatori, la forza di una grande squadra è saper soffrire e poi andare a fare male. Potevamo farlo prima, ma così all’ultimo è davvero bellissimo. Per ora il Milan sta facendo un campionato a parte, noi siamo contenti di quello che stiamo facendo”.

8 commenti

  1. p.s. anche Zaccardo è campione del mondo. E non mi sono sforzato di trovare esempi più eclatanti perchè sicuramente avrei trovato di “meglio”.

  2. @NUMERO7: io Pepe terzino, come dice DNAJUVE, l’ho visto proprio bene. E ti dirò di più: se devo vedere 30enni sbagliare le diagonali, non spingere mai e giocare senza palle e demotivati preferisco metterci un primavera che almeno dai propri errori impara e aumenta il proprio bagaglio d’esperienza. Guarda che ogni volta, ma proprio OGNI VOLTA, che salgono da quelle parti o che fanno un cambio di gioco sul suo reparto c’è da cagarsi sotto. Contiamo i gol che ci è costato? Io credo che mettendoci un volonteroso primavera peggio non possa fare. Basta vedere con che piglio hanno giocato i vari Marrone, Sorensen, Pasquato quando sono stati chiamati in causa. Ovvio che fino a che non compriamo uno valido ci tocca tenerci l’indegno, ma prego che si muovano seriamente per trovare uno valido in quel ruolo. Purtroppo ci si è rotto De Ceglie nel suo momento migliore. E Traorè tu lo daresti già via avendolo visto 2 partite di cui una in una tempesta di neve (e nella quale tuttavia non aveva sfigurato)?

    Sì, anche Sorensen decisamente sorprendente. Gioca con l’esperienza di un giocatore navigato e fisicamente è dirompente. Spero che Del Neri riesca a trasformarlo in terzino così possiamo dare il ben servito anche a quella ciofeca di Motta. Anche perchè tra Chiello e Leo avrebbe poco spazio nel suo ruolo originario. E’ anche vero che un terzino più difensivo nella fascia di Krasic ci sta bene…ma non tutte le volte Krasic avrà davanti un Cavanda, prima o poi gli servirà qualche sovrapposizione e fraseggio più avanzati. Staremo a vedere.

  3. Ciao N°7 , secondo me dietro puo’ tranquillamente giocare(fino a quando nn ci saranno di nuovo Grygera opp De Ceglie) Pepe,che tatticamente è molto diligente e tecnicamente nn c’è paragone con Grosso.Almeno Pepe ci assicura una bella spinta sulla sinistra insieme a Marchisio,ed ha gia’ dimostrato(sulla destra) che sa anche difendere(vedi col milan).

  4. E kilosa’ almeno grosso nn spinge ma gioka ce nnn proprio da fare skifo se nn ai nessuno migliore ki ci metti a sinistra dillo ke sei prevenuto fai prima nessuno dike ke sia a.cole o bale ( tanto per rimanere a sinistra) ma almeno nn e da buttare e pi e sempre un campione del mondo !

  5. Mi sembra che anche Sorensen contro Zarate si sia comportato egregiamente. Non capisco invece chi dovrebbe giocare al posto di Grosso visto che non abbiamo nessuno. Traoré non vi sarà sfuggito che non viene minimamente considerato in quanto bidone biblico

  6. Nota a margine: arbitraggio scandaloso. 3 falli NETTI non visti e in zone più che pericolose (uno su Krasic da annali delle cazzate arbitrali) e 2 calci d’angolo NETTI non visti.

    Per il resto, Melo e Krasic i migliori. Avessi sentito UNO e dico UNO dei sapienti del calcio in tv notare che se Hernanez è scomparso è stato grazie a Melo che gli ha tolto innumerevoli palloni e spazi.
    Krasic il solito generoso. Il cuore oltre l’ostacolo e via…da pelle d’oca.
    Chiellini e Bonucci sempre meglio e hanno ancora margini di miglioramento. Siamo a posto per anni.

    Aquilani mi preoccupa, non vorrei tornasse il fantasma di Liverpool. Non ci possiamo accontentare della partitina da parte sua.

    Mi unisco al coro dei disperati: BASTA GROSSO! FERMATE LO SCEMPIO!

  7. Condivido quello che ha scritto il ns amico TIFUSO, in piu’ lancio ancora una volta un appello a Del Neri: BASTA con GROSSO ! Mi fa venire i brividi e la tachicardia ogni volta che il pallone va dalle sue parti,se poi è in area allora passo direttamente alle preghiere, avete visto che intervento ha fatto in area ? Che calcione a mollato nello stomaco ? Temevo un calcio di rigore. BASTA, nn si puo’ andare avanti cosi’.

  8. Io l’ho detto che se arrivano un terzino e un attaccante ,entrambi di valore, VINCIAMO LO SCUDO !!! ieri se finiva 1 a 1 era un sacrilegio .. li abbiamo dominati e loro non hanno fatto un tiro in porta in 90 minuti.
    Il nostro attacco per quanto buono sia non è adatto per far vincere trofei…. iaquinta corre come un dannato ma tenicamente è limitato… quagliarella è ottimo ma piu di cosi non fa, è solo l’uomo dai gol impossibili ed incostante sotto porta ( anche perchè parte da molto lontano ).
    Cmq Buon natale a tutti fratelli juventini sperando che babbo natale ci faccia na bella sorpresona !!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi