Juventus, la tattica protagonista a Vinovo. Chiellini lavora a parte | JMania

Juventus, la tattica protagonista a Vinovo. Chiellini lavora a parte

Lavoro, lavoro, lavoro. È questa la parola d’ordine in casa Juventus, quella da cui nasce la sonante vittoria di Udine. I quattro gol del Friuli non sono però certo un motivo sufficiente per sedersi sugli allori, semmai un punto di partenza. Del Neri vuole che la Juve si trasformi in una macchina perfetta e per …

Lavoro, lavoro, lavoro. È questa la parola d’ordine in casa Juventus, quella da cui nasce la sonante vittoria di Udine. I quattro gol del Friuli non sono però certo un motivo sufficiente per sedersi sugli allori, semmai un punto di partenza. Del Neri vuole che la Juve si trasformi in una macchina perfetta e per questo motivo chiede ai suoi uomini gli straordinari: ieri ad esempio il programma prevedeva il solo allenamento pomeridiano, ma il tecnico di Aquileia, da vero perfezionista, ha sfruttato la mattina per una seduta tattica specifica. È infatti abitudine di Del Neri dedicarsi, di volta in volta, ai singoli reparti, per perfezionare movimenti e meccanismi. Ieri è stato il turno della difesa, più avanti toccherà a centrocampo e attacco. La retroguardia, ha iniziato la seduta 11.00, e ha poi pranzato a Vinovo, dove è stata raggiunta dal resto della squadra per l’allenamento pomeridiano.
E anche al pomeriggio è stata la tattica a farla da padrona, con il gruppo che, dopo il riscaldamento e il lavoro in palestra, ha lavorato sul campo principale. Due squadre da 11 uomini hanno simulato le diverse situazioni che potrebbero presentarsi giovedì sera con il Palermo, perfezionando le contromisure. La seduta si è quindi conclusa con un esercizio di titi in porta. A parte ha lavorato Giorgio Chiellini, mentre Krasic dopo la parte atletica è rientrato in palestra. Oggi, vigilia della sfida con i siciliani, Del Neri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa, alle 15.30 presso il Media Center di Vinovo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi