Juventus - Jovetic, ecco perché si può ancora | JMania

Juventus – Jovetic, ecco perché si può ancora

Juventus – Jovetic, ecco perché si può ancora

Prima scelta uno tra Cavani e Van Persie (a proposito, nelle ultime ore i tabloid inglesi parlano di una confessione dell’olandese che avrebbe detto di volere solo la Juve), secondo obiettivo Destro (Gabbiadini è ormai in carniere e andrà in prestito a Bologna): la Juventus ha delle strategie per l’attacco ben definite. Non è escluso …

Prima scelta uno tra Cavani e Van Persie (a proposito, nelle ultime ore i tabloid inglesi parlano di una confessione dell’olandese che avrebbe detto di volere solo la Juve), secondo obiettivo Destro (Gabbiadini è ormai in carniere e andrà in prestito a Bologna): la Juventus ha delle strategie per l’attacco ben definite. Non è escluso però, che torni d’attualità Stevan Jovetic, attaccante montenegrino della Fiorentina, che ha già avuto buone referenze sull’ambiente dal compagno di nazionale Mirko Vucinic. Ieri sera il suo agente Fali Ramadani ha incontrato il direttore sportivo dei viola Daniele Pradè assieme al direttore tecnico Macia e al presidente Mario Cognigni. La società dei Della Valle ha ribadito ancora una volta all’entourage del giocatore che non è ufficialmente sul mercato, ma la decisione definitiva sarà presa oggi quando Jovetic avrà un colloquio con l’allenatore Montella.

Il cartellino del montenegrino è valutato intorno ai 25 milioni di euro, ed ha un ingaggio nettamente più abbordabile degli altri nomi su cui sta lavorando la Juve. Qualora si aprisse uno spiraglio, Marotta non ci metterebbe nulla ad intavolare la trattativa, anche perché i bianconeri dispongono di due elementi che la Fiorentina chiede da tempo: si tratta dell’attaccante Alessandro Matri e il centrocampista Michele Pazienza. Attenzione, però, perché Jovetic ha anche molto mercato all’estero: in Inghilterra è seguito con attenzione dal Liverpool che lo vorrebbe in caso di cessione di Luis Suarez, un altro bomber seguito dalla Juventus

18 commenti

  1. lucaodialinter

    a me vanno benissimo sia cavani che vanpersie che suarez che dzeko ma chi non vorrei mai è balotelli…..stravalutato ed arrogante, stupido ed egoista……non sarà mai un campione vero perchè i veri campioni prima di tutto lo sono nella testa e balotelli proprio non ne ha

  2. per me l’attacco della Juventus arriveranno 2 tra

    Dzeko,Cavani,Suarez,Jovetic + El Kaddouri

    cioè prenderano uno di quei 4 + El Kaddouri

  3. Verosimilmente Cavani non lo vendono, Van Persie non vale quei soldi, altri campioni internazionali non mi pare sbarchino in Italia con facilità, anche se mi piacerebbe Dzeko. Certo Jovetic+Destro niente male, anche cedendo il Quaglia. Giovinco non capisco che c’entra con la Juve, non diventerà mai un campione.

    E piantatela con Behrami, che vale uno scarpino di De Ceglie.

  4. jovetic, cavani, van persie, dzeko, ora anke villa, ho come l impressione ke nn ce nessuna trattativa seria x uno d questi, e se arrivasse peppino rossi? spero d nn svegliarmi tutto sudato…

  5. Cavani non verrà alla Juve mettetevelo in testa !!! Jovetic è un doppione di giovinco a noi farebbe comodo un dzeko tevez suarez cavani ( che nn arriverà ) ma non jojo che ha talento ma è sempre rotto ed ha ancora TNT da dimostrare .

  6. Giovinco è stato preso pe girarlo al Napoli assieme a Matri nell’operazione Cavani e allo stesso tempo per allontanare il Napoli da Jovetic.
    Marotta sicuramente pe Cavani avrà pronta una proposta indecente ma, prima che si esponga aspetta che De Laurenti incomincia a perdere le staffe fino a quando si stufa e lo mette sul mercato.

  7. Di contropartite più che interessanti per la viola dovremmo averna anche troppe,un ritorno di Melo?Ziegler, krasic , Matri, Pazienza, Padoin? basta sceglierne un paio che servano al progetto ed adeguare con un po’ di cash e credo che il gioco sia fatto.
    Sacrificherei pure il caro buon Giaccherinho se servisse,così porteremmo a casa un giocatore perfetto per il gioco di Conte, magari così ci rimangono gli spiccioli per un buon esterno sinistro come alternativa a Paolino DeCeglie.

  8. Non sarebbe male, anzi. A quel punto avremmo un attacco molto tecnico e veloce, perfino un tridente che mi ispira (Vucinic + Giovinco + Jovetic) cui aggiungerei Quagliarella e… Destro. Giovani, belli, ma il gioco deve essere lo stesso dell’anno scorso. Il rischio è non saper sbloccare le partite maledette con la forza di un Cavani o un Dzeko.

  9. Matri + Pazienza + conguaglio per Jovetic.
    Giovinco + Melo + conguaglio per Cavani.
    Dopodiché, andiamo a vincere tutto senza ritegno.
    Scusate il momento onirico, ma i due sono i miei preferiti in assoluto. Cavani è l’uomo di Conte, non c’è niente da fare. Così come sono convintissimo che il nostro allenatore si disferebbe molto volentieri sia di Giovinco (questo sarà l’ultimo anno che varrà 22ml) che, sopratutto, di Matri (non gli piace proprio).
    Però, ripeto, il calcio mercato è un sogno. Non riusciamo a chiudere per un diciannovenne della serie B, immaginate un po’ se riusciremmo ad arrivare a Cavani.
    Jovetic, invece, chissà. Però, sinceramente, credo che al quel punto Giovinco troverebbe poco spazio.

  10. @Manuel addirittura…troppa grazia,cmq no problem!

  11. @ArPharazon

    Scrivevo a te, chiedo venia per la lesa maestà 🙂

    Gli occhi mi hanno ingannato.

  12. quoto arpharazon, vucinic-suarez-giovinco con marchisio e vidal che si fiondano in area…dovrebbe essere una squadra interessante da vedere 🙂 … ma anche jovetic-vucinic-giovinco mica male … resta da capire per gli standard di gioco di conte se il resto della squadra è in grado di supportare un trio simile, credo che tra tutti e 3 non facciano i rientri che fa pepe da solo.

  13. @Manuel ma ce l’avevi con me o con Ardi_21? Comunque sono d’accordo con te un attaccante ci vuole.Premesso che per me era quasi indifferente il nome dell’attaccante,devo dire che fino a qualche tempo fa ero favorevole a Dzeko(ha le caratteristiche da te menzionate),poi sono stato affascinato dall’idea Balotelli,ma negli ultimi giorni l’idea Suarez mi sta convindendo sempre di più:questo c’ha una tecnica assurda(sicuramente non inferiore a Jovetic),tira sia col destro che col sinistro,bravo pure di testa e corre come un cavallo,fa pure un botto di assist(quest’anno 14!),eppoi,cosa da strasottolineare,non costa un botto in termini di cartellino e ingaggio.Vucinic-Suarez-Giovinco,che trio spaccadifese,sarebbe calciospettacolo considerando anche il trio di centrocampo….brrrrrrrr!!!Maledetto youtube!!!

  14. @Ardi_21

    Concordo infatti il mio ragionamneto (che parolona) è volto al fatto che in Italia contro di noi quest anno molti hanno giovato con l shcema 1 – 10 oppure con uno spregiudicato 1 -9 -1. 🙂

    Poi tutte le difese posono esseere ecardinate come giustamente dici tu, con quei tre li davanti.

    Contiunuo a pensare che un attaccante forte e pesante comunque serva. Se non altro quando i campi si fanno pesanti a causa della pioggia e non puoi dialogare nello stretto.

    Questo ovviamente quando si decide che in uno stadio per 4 gocce si possa gicare ovviamente 😉

    Nel nostro non ci dovrebbero però essr problemi se ben ricordo hi hi hi h hi.

  15. @Manuel il concetto di difese chiuse in Spagna è piuttosto relativo,anzi in Spagna non esistono difese chiuse.Poi se non apri le difese chiuse con Jovetic-Vucinic-Giovinco non so francamente come le potresti aprire.Comunque non credo siano i tempi di Baggio:a Firenze ci sarebbe una rivolta peggio di quella dei Ciompi!

  16. Magari JoJo e una bomba. L’unico che vedrei bene con la maglia nr.10

  17. @Kurtz

    Hai ragione….. ma…. con le difese chiuse loro hanno Messi … eppoi … beh …..è che al Barcellona i rigori li danno 🙂 con noi sono più recalcitranti….

  18. MATRI, Pazienza più soldi, e ci rimane ancora qualche dindino per qualche altro colpetto. Questo è veramente forte. Sarebbe perfetto per il gioco di Conte. Si potrebbe pensare ad una squadra stile Barca, piena di centrocampisti offensivi e mezze punte. Senza l’attaccante di ruolo!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi