John Elkann sogna il double | JMania

John Elkann sogna il double

John Elkann sogna il double

Il Presidente Fiat, John Elkann, ammette che Conte “resterà, abbiamo ancora tanto da vincere insieme. Quando giochiamo da squadra vinciamo, ha ragione lui“. John Elkann suona carica per la Juve; intervistato dal Tg1, volta subito registro dopo la sconfitta in casa della Roma: “Conte ha detto che se la Juve non gioca da squadra non …

john-elkann-villar-perosaIl Presidente Fiat, John Elkann, ammette che Conte “resterà, abbiamo ancora tanto da vincere insieme. Quando giochiamo da squadra vinciamo, ha ragione lui. John Elkann suona carica per la Juve; intervistato dal Tg1, volta subito registro dopo la sconfitta in casa della Roma: “Conte ha detto che se la Juve non gioca da squadra non vince? Non c’è dubbio, la Juve quando gioca da squadra vince, a Glasgow la settimana scorsa la squadra ha dimostrato proprio questo. Conte ha carattere, ama vincere e sa gestire una squadra: rimarrà alla Juve, abbiamo ancora tanto da vincere con lui. Scudetto o Champions? Tutte e due”, conclude il patron della Juventus.

3 commenti

  1. Elkann stai calmo e tira caga la lira… Come si diceva fino a poco tempo fà quando stavamo peggio.

  2. Se tirasse fuori qualche euro in più compreremmo due campioni in attacco e vinceremmo le partite anche quando non giochiamo da squadra ma anche con la giocata del campione..E INVECE deve filare tutto liscio e sincronizzato e se uno o due suonano uno spartito diverso(come dice conte) non facciamo tiri in porta come con la roma…

  3. Enrico il Tribuno

    Son contento di leggere le dichiarazioni di Elkann…un uomo d’affari come lui, alla guida di una Holding fondamentale per il Paese, DEVE farsi sentire nei modi e momenti giusti! Di concerto con Andrea Agnelli deve pesare i propri interventi e le sue parole devono esser pesanti come macigni e fendenti come la lama di una spada…
    Di lui Media e giornalisti hanno timore (di molti è loro editore) e questo serve nella guerra mediatica contro lo squalo Galliani ed i suoi vassalli.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi