Juventus - Inter 3-1 | Intervista post partita a Conte | Video

Juventus – Inter 3-1, Conte: “Osvaldo sveglierà qualche attaccante poco motivato”

Juventus – Inter 3-1, Conte: “Osvaldo sveglierà qualche attaccante poco motivato”

Juventus – Inter 3-1: un Conte soddisfatto parla anche di mercato e lancia una frecciatina ad alcuni giocatori della rosa bianconera

Juventus v FC Internazionale Milano - Serie AÈ un Antonio Conte sorridente quello che si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti al termine del 3-1 rifilato dalla Juventus all’Inter: “Potevamo arrotondare il vantaggio e dopo il 3-0 ci siamo rilassati un attimo. Ma va bene così. Eravamo preparati sul gioco dell’Inter – dice il tecnico bianconero -, abbiamo studiato le contromisure ed è andata bene contro una squadra importante”. Così come nelle scorse settimane, Conte ha disertato ancora una volta la conferenza stampa pre-gara, il perché è presto detto: “Sono stufo di polemiche create ad hoc. Niente conferenza della vigilia fino a fine anno”.

Troppe volte, infatti, una frase detta in un certo modo dall’allenatore della Juve, è stata usata per alimentare ad arte polemiche infinite. Cosa che succede storicamente quando c’è di mezzo la Vecchia Signora:

“Ultimamente le mie dichiarazioni sono state strumentalizzate in maniera negativa. Preferisco parlare dopo la partita di quanto successo in campo e comunque di calcio. Non parlerò più prima della partita e così farò fino a fine campionato visto che è una cosa facoltativa”.

A parlare, tanto, ci pensa il campo e anche per l’Inter non c’è stato… scampo:

“Le mie squadre devono mantenere la concentrazione fino al 95′. Sul 3-0 abbiamo concesso una virgola all’Inter e tutto è cambiato. Poi potevamo arrotondare il vantaggio, ma va bene così. Loro di fatto han giocato come all’andata e come in America e per questo abbiamo studiato le contromosse alla marcatura di Pirlo. Vucinic? Non è partito e adesso deve mettersi completamente a disposizione della squadra. Se lo farà continuerà a essere protagonista come negli anni passati, altrimenti vedremo”.

Una battuta, infine, sull’arrivo di Osvaldo: Conte lascia intendere che qualcuno degli attaccanti si è ‘rilassato’ troppo, messaggio subliminale per Quagliarella e Giovinco?

“E’ stata un’opportunità che abbiamo colto, ha voluto fortissimamente la Juventus riducendosi anche l’ingaggio. Aumenta la nostra qualità nel reparto offensivo. Con campionato ed Europa League c’era bisogno di risvegliare un po’ l’entusiasmo davanti, serviva concorrenza. Tutti vogliono venire alla Juve, riducendosi anche l’ingaggio. Guarin? Era un’opportunità anche quella, lo scambio di prestiti conveniva a entrambe. Non ho fatto richieste ma eravamo pronti a cogliere le opportunità. Va bene così”.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

5 commenti

  1. Quagliarella non ce la’ fa’ piu’ con Conte … ormai, dopo la roma in coppa italia, il rapporto e’ diventato tesissimo … comunque non mi piacciono queste decisioni, anche perche’ se vuoi vendere bene non puoi svalutare pubblicamente in questo modo un tuo giocatore … forza juve

  2. Io avrei tenuto fuori Giovinco… Quagliarella nel bene o nel male in Europa ha sempre segnato, vuoi per le motivazioni, vuoi per la cattiveria… Con Giovinco in campo siamo sempre 1 in meno

  3. dopo la comunicazione dell’elenco per l’europa League con l’esclusione di Quagliarella qualcuno ancora si stupisce, vedi il suo agente.
    dopo l’irritante prestazione con la Roma cosa si aspettavano?; peccato non avere escluso anche giovinco.
    I due mi sembra abbiano intenzione di seguire l’atteggiamento Jaquinta e Amauri.
    Per favore fuori s
    quadra tutti e due!!

  4. Capitan Sparrow

    Riflessione dopo la partita di ieri sera. Dopo l’uscita di Barzagli la squadra ha perso la sua sicurezza difensiva, e Bonucci ha ancora una volta palesato delle amnesie paurose, rischiando di far pareggiare Palacio. Mi chiedo: non sarebbe il caso, invece di cercare attaccanti dal dubbio curriculum, cercare due difensori di spessore?

  5. Grande Antonio !!!!
    Bellissima partita fino al 70° – dominata sotto tutti i punti di vista !!!
    Certo che se Vucinic avesse fatto goal e non preso il palo sarebbe stata apoteosi (ottima trovata far entrare due loro oggetti del desiderio mollati!!!)
    Grande Antonio !!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi