Juventus: in rosso primo trimestre 2011-2012. Migliora la posizione finanziaria netta | JMania

Juventus: in rosso primo trimestre 2011-2012. Migliora la posizione finanziaria netta

Juventus: in rosso primo trimestre 2011-2012. Migliora la posizione finanziaria netta

Si chiude in rosso il primo trimestre 2011/2012 per la Juventus: la società bianconera registra una perdita netta di 26,1 milioni di euro, contro i 18,5 milioni di rosso dello stesso periodo dello scorso esercizio. Secondo quanto emerge dai dati pubblicati con una nota dalla società, l’assenza dalle competizioni europee pesa per 1,2 milioni, e …

Si chiude in rosso il primo trimestre 2011/2012 per la Juventus: la società bianconera registra una perdita netta di 26,1 milioni di euro, contro i 18,5 milioni di rosso dello stesso periodo dello scorso esercizio. Secondo quanto emerge dai dati pubblicati con una nota dalla società, l’assenza dalle competizioni europee pesa per 1,2 milioni, e sono diminuiti anche i ricavi: 33,7 milioni di euro contro i 48,8 milioni del primo trimestre 2010/2011. In calo, per contro, i costi operativi, scesi da 57,3 a 45 milioni.\r\nMigliora, invece, la posizione finanziaria netta, negativa per 93,5 milioni di euro al 30 settembre, contro i 121,2 milioni registrati al 30 giugno scorso. Il patrimonio netto è cresciuto attestandosi a 40,5 milioni di euro, in virtù del versamento effettuato da Exor lo scorso 23 settembre in vista del futuro aumento di capitale (+72 milioni di euro).\r\nNel contempo, il club bianconero comunica il boom di abbonamenti per il nuovo stadio, arrivati a quota 24.137, con un incremento del 60,9% rispetto alla stagione 2010/11. L’incremento in termini di ricavi è del 182,7%.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi