Juventus: in corso riunione in società, Conte detta le regole | JMania

Juventus: in corso riunione in società, Conte detta le regole

Juventus: in corso riunione in società, Conte detta le regole

Dopo il cda di ieri che ha fatto luce sui conti della Juventus, alle 19 di oggi Antonio Conte e tutto l’establishment societario bianconero sono in riunione per pianificare il futuro. Presenti il dg e ad dell’area sport Giuseppe Marotta e il ds Fabio Paratici. Conte starebbe mettendo i paletti per la sua permanenza a …

Parma FC v Juventus FC - Serie ADopo il cda di ieri che ha fatto luce sui conti della Juventus, alle 19 di oggi Antonio Conte e tutto l’establishment societario bianconero sono in riunione per pianificare il futuro. Presenti il dg e ad dell’area sport Giuseppe Marotta e il ds Fabio Paratici. Conte starebbe mettendo i paletti per la sua permanenza a Torino: non solo top player in attacco, Conte starebbe facendo una vera e propria lista della spesa in ciascun reparto, oltre a dettare alcune linee guida per la conduzione delle trattative. Null’altro trapela al momento.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

11 commenti

  1. Perdonatemi…ma che Walcott avrebbe fatto la fine di Elia è opinione strettamente personale e non condivisa né da me né, tantomeno, da Antonio Conte. Vidal, lo ripeto, è venuto a Torino perché il Leverkusen NON desiderava venderlo al Bayern (mica fessi loro!)…Pogba l’ha portato Raiola NON Marotta. Borriello alla Juventus avrebbe fatto comodo anche quest’anno risparmiandoci Anelka e Bendtener…Ricordo, infine, che Lennon è giocatore di sostanza incredibile e NON sarebbe costato 18,6 mln (quelli spesi per Isla) e che il DS Marotta ha avuto in questi anni un budget di circa 140 mln di euro per 6 sessioni di Mercato e NON mi pare poco, per nulla. A Marotta riconosco di aver portato con sé Paratici e di esser persona seria…ma il ruolo di DS alla Juventus è pesantissimo basti leggere i nomi dei precedenti (eccezion fatta per Secco). Forza Juventus!

  2. Walcott avrebbe fatto la fine di krasic….. e non e’ uno che fa’ la differenza, Lennon uguale…..ovviamente i fuoriclasse affermati li’ sanno prendere tutti…..il difficile e’ prendere giocatori non considerati che poi si rivelano fortissimi….se fosse stato per Conte avremmo Ilner invece di Vidal, e non avremmo neppure un talento come Pogba….poi Borriello ed Elia li’ ha voluti lui….insomma un conto e’ fare il tecnico un conto e’ occuparsi seriamente di mercato….secondo me, nell’attuale juve, che non e’ il Bayern per disponibilita’ economica, Conte non puo’ funzionare come manager alla Ferguson….forza juve

  3. Se vincere con i Padoin, Peluso ed Anelka come rinforzi di Gennaio ti pare troppo…beh, lasciam perdere e richiamiamo Del Neri o Ciro Ferrara con tutto il rispetto! Le richieste di Conte furono Robben o Nani o Walcott o Lennon…tutte soddisfatte vero?! Si desse retta a Conte, invece, cosi come avremmo dovuto dar retta a Deschamps e non a Ranieri il “thinkerman”. O si richiamasse tale Roberto Bettega per il ruolo di DS alla Fc Juventus.

  4. Conte allenatore e’ una spanna sopra tutti gli altri, un vero fuoriclasse……per quanto riguarda per quanto riguarda la gestione del mercato, e la scelta dei giocatori da prendere Conte non mi convince per niente….mi sembra che non ci azzecchi quasi mai……forza juve

  5. Credo che se Antonio Conte, già capitano della squadra ed ora allenatore, si permetta di fare alcune richieste è solamente perché conosce Marotta ed ha capito con quali reali capacità vengono condotte le trattative di Mercato…ossia, sa benissimo che non vi sia un Luciano Moggi od un Bettega bensi Marotta…amaramente debbo dargli ragione. Si pensi a colmare anche questa lacuna alla FC Juventus…ricodo che il signor Roberto Bettega, juventino come pochi, è disponibile sin da…ieri.

  6. @Bennuz
    forse volevi dire un LUCIANO…comunque sottoscrivo.

    Dovrebbe essere evidente che mediocrità e Juventus non sono due termini che vanno d’accordo.Conte ha ribadito soltanto questo sia in conferenza stampa e penso anche ieri.

  7. Sarebbe ora di ringraziare Marotta per quanto di buono fatto, e consapoveli che con gestioni da penna rossa come la questione Melo non possiamo avere i fondi per fare il decisivo salto di qualità, pianificare un exit strategy da questo sistema di mediocrità che si è abbattuto sulla Juve.Vero che certi colpacci come Barzagli, Pirlo,Vidal, Pogba, sono figli della visione al risparmio di Marotta ma ora bisogna cambiare rotta.Fino ad ora siè deciso di puntare su svariati obbbiettivi potenzialmente utili, sparo su tre centri e probabilmente uno lo piglio almeno di striscio…ora serve qualcuno la cui mentalità sia quella di sparare tutte le cartucce sul bersaglio importante perchè è quello di cui voglio portare a casa la pelle.
    La rosa è ampia, adeguata a sostenere impegni multipli senza far patire troppo impegni ravvicinati, quindi a parte investimenti doverosi su giovani di belle speranze si dovrebbero sostituire un paio di riserve con titolari inamovibili, se si decide di sostituire 4-5 riserve con altre riserve giusto per muovere la catena non si va da nessuna parte.Dopo due settimi posti era tempo di un Marotta, dopo due vittorie serve un dirigente votato alla vittoria e che segua i dettami di sua maestà Conte, personalmente mi piacerebbe sentir parlare di un trio Conte Paratici Nedved, un mercato deciso da Conte, rendicontato e gestito da Paratici con la supervisione “aziendale” di Nedved…come recitava la vecchia pubblicità …oltre a questo potrei chiedere solo un Lucano.

  8. …alla fine si è saputo cosa è scaturito dal summit? 🙂

  9. che brutta frase..CONTE DETTA LE REGOLE….cos e un ricattatore o un dirigente dell azienda dove lavora……..????? io non mi ricordo uno che sia riuscito a fare il padrone in casa Agnelli……qualunque cosa avverra sara concordata..e spero che la presunzione non riesca a rovinare quanto , ed e tanto, si e fatto di buono in 2 anni…

  10. pepponeophonet

    Solo spero che come al solito non buttino i soldi in giocatori mediocri stravalutati che già ne abbiamo in esubero. O giovani di prospettiva o veri campioni

  11. sanguebianconero

    Antonio, Pavel, mi raccomando, confido in voi che siete bianconeri nel sangue, fatevi valere, pretendete ed ottenete Ibrahimovic, Jovetic, per fare il salto di qualità

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi