Juventus, il silenzio assordante di capitan Del Piero | JMania

Juventus, il silenzio assordante di capitan Del Piero

In questi giorni ne abbiamo sentite di tutti i colori: dai mea culpa parziali di Ferrara dopo il disastro con il Napoli, agli ultimatum bulgari di Blanc, passando per le solite interviste fiume rilasciate dai giocatori bianconeri. Francamente, la cosa mi sta un po’ stancando. Sarò abituato male, ma fino a pochi anni fa esternazioni ad minchiam di …

alex-del-pieroIn questi giorni ne abbiamo sentite di tutti i colori: dai mea culpa parziali di Ferrara dopo il disastro con il Napoli, agli ultimatum bulgari di Blanc, passando per le solite interviste fiume rilasciate dai giocatori bianconeri.
Francamente, la cosa mi sta un po’ stancando. Sarò abituato male, ma fino a pochi anni fa esternazioni ad minchiam di allenatore, giocatori, magazzinieri e chiunque altro vicino alla società si senta legittimato di parlare di Juve non piovevano così copiose nei dopogara e durante la settimana. Ed era sacrosanto: mi pare che manchi una regolamentazione “dall’alto”, una sorta di controllo per evitare le consuete speculazioni dei media – notoriamente in maggioranza anti-Juve da qualche secolo.
In tutto questo bailamme di voci, urla e proclami, non noto da qualche mese alcuna esternazione pubblica del Capitano. Alex Del Piero si è come eclissato, evitando qualsivoglia intervista, concentrandosi unicamente nel recupero dell’infortunio alla coscia sinistra.
Lodevole, direte voi.
Non per me.
A mio avviso questa situazione di caos mediatico/sportivo da un bel po’ di fastidio al Capitano, il quale preferisce evitare di commentare pubblicamente per non dare fuoco alle polveri. Ma mai come adesso sarebbe opportuno un segnale forte da parte di uno che la Juve ce l’ha veramente nel sangue; una presa di posizione chiara nei confronti della situazione bianconera, un monito al gruppo per superare l’empasse attuale.
Situazioni del genere sono un deja-vu, per chi mastica Juve da qualche anno. E, senza tornare ad epoche gloriose, basta ricordare la gestione Ranieri, quando mezzo spogliatoio remava contro al tecnico romano.
Lo stesso Ciro Ferrara dovrebbe coinvolgere maggiormente il Capitano nelle cose juventine, sfruttando il suo carisma: il prolungarsi di questo silenzio ha del misterioso. I maligni mugugnano che, visto il modulo di gioco attuale (si fa per dire), non ci sarebbe tutto quel posto per Del Piero e che lui, rendendosene conto, preferisce rimanersene in disparte in attesa delle eventuali decisioni del tecnico napoletano. Ma questo comportamento, allo stato attuale delle cose, non puo’ essere che interpretato in una presa di posizione.
Rimane il fatto che al momento le uniche “apparizioni” si devono alle telecamere che lo cercano sempre ed ovunque, sia allo stadio che nello spogliatoio. Alex, se ci sei batti un colpo: la Juve e gli juventini hanno bisogno di te…

Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi