Juventus il punto sull'attacco, Matri il sacrificabile | JMania

Juventus il punto sull’attacco, Matri il sacrificabile

Juventus il punto sull’attacco, Matri il sacrificabile

“Il bomber della squadra, con 10 centri. E anche se a livello numerico non è stata la sua stagione più prolifica, quanto a crescita individuale, Alessandro Matri ha compiuto dei passi da gigante grazie alla cura Conte”. Il sito ufficiale della Juventus ha celebrato così Alessandro Matri, nella collana di celebrazioni del trentesimo scudetto. Eppure, …

“Il bomber della squadra, con 10 centri. E anche se a livello numerico non è stata la sua stagione più prolifica, quanto a crescita individuale, Alessandro Matri ha compiuto dei passi da gigante grazie alla cura
Conte”
. Il sito ufficiale della Juventus ha celebrato così Alessandro Matri, nella collana di celebrazioni del trentesimo scudetto. Eppure, l’attaccante lombardo che non più di due mesi fa ha rinnovato il contratto che lo lega alla Juventus fino al giugno del 2017 non è affatto sicuro di restare in bianconero anche nella prossima stagione.  D’altronde, la corsa al top player che la Juve ha ormai intrapreso da settimane, imporrà investimenti pesanti e qualche sacrificio. Secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’, l’attaccante ex Cagliari il cui ultimo gol in bianconero risale al 26 febbraio contro il Milan a San Siro, è il maggiore indiziato di lasciare Torino. La difficoltà nel digerire gli schemi di Conte, hanno convinto la dirigenza bianconera che se un sacrificio si dovrà fare, Matri sarebbe la soluzione più indolore: nei giorni scorsi, in merito, sono circolare le voci più disparate, da un interesse della Fiorentina, a quello della Roma per finire allo Zenit San Pietroburgo e al Napoli, dove potrebbe finire come parziale contropartita nel difficilissimo affare Cavani.

Intanto Alessandro è partito per le vacanze con la fidanzata, l’ormai ex Velina Federica Nargi, con l’intenzione di tornare a Chatillon il 10 luglio e giocarsi le sue chance con la maglia della Juve. Nel frattempo, Marotta e Paratici dovranno sciogliere anche il nodo Borriello: il riscatto da saldare alla Roma è ufficialmente di 8 milioni di euro, i bianconeri vogliono scendere almeno a 5 altrimenti non se ne fa nulla. Al momento paio sicuri del posto nel ventaglio degli attaccanti di Conte Quagliarella e Vucinic, a cui dovrebbe presto aggiungersi Sebastian Giovinco. Poi resterebbero solo due caselle da riempire.

13 commenti

  1. Se vorremo fare bella figura in Champions, Campionato e Coppa Italia non possiamo permetterci di sacrificare uno come Matri e tenere Borriello; Ci vuole sicuramente un “top” player ma in aggiunta a Matri e Quagliarella, che non si discutono!!! Borriello può rimanere oppure essere scambiato con un altro talento più prolifico. Con 3 partite a settimana sarà necessari avere almeno 5 attaccanti TOP! ne avevamo 6 all’inzio della scorsa stagione!!!!

  2. Salvo ha ragione:
    Salvo96 1 giugno 2012 at 15:35 #
    Per 15 , 5 milioni lo porto io in Russia a piedi !

  3. sanguebianconero

    Matri deve rimanere
    via Borriello (assolutamente) e Quagliarella
    da prendere Cavani o Suarez, Drogba a parametro zero, Jovetic o Nanì
    tre di questi più Vucinic e Matri e siamo a posto in attacco
    Asamoha, Ramirez (Bologna), Isla o Armero, Verratti per il centrocampo
    Bocchetti e Astori per la difesa
    Buffon
    Barzagli Bocchetti Chiellini
    Lichsteiner Vidal Pirlo Marchisio Armero
    Cavani/Suarez Vucinic/Jovetic

  4. Io è un anno intero che aspetto il Mitra. E lo sto ancora aspettando.
    Se lo teniamo bene, ma se lo vendiamo di certo non mi strappo i capelli.
    Anzi, fosse per me venderei pure il Quaglia.
    Ovviamente da rimpiazzare con altri giocatori a scelta tra:
    Jovetic, Suarez, Giovinco, Cavani, Higuain.

  5. buffon

    lichsteiner_________barzagli___________chiello_________________kolarov

    _______________________________pirlo___________________________________

    _____________vidal__________________________marchisio__________________

    hulk______________________________________________________ giovinco
    cavani

    bella e possibile

  6. panchina lunga e basta….dobbiamo tenerli tutti.

  7. Non dimentichiamoci che 3 competizioni per l’anno prossimo avranno bisogno di un grande parco attaccanti e una panchina lunga…quest’anno è andata bene e non abbiamo avuto infortuni, ma io Matri lo terrei…
    Matri Vucinic Quaglia + Higuain/Van Persie ed eventualmente Giovinco sarebbe un attacco ideale e versatile a seconda che il mister voglia usare il 4-3-3 o il 3-5-2

    per Giovinco se non fa il pianta grane e non fa il campione che vuole il posto assicurato, io un’opportunità gliela darei…sarebbe alternativa a Mirko come fantasia…se poi toppa quest’anno, adieu!

  8. E vendiamo pure Bonucci che magari adesso pigliamo qualche soldo…

  9. Ma Giovinco dobbiamo proprio prenderlo ? Ma ci serve uno che fa 15 goal di cui 4 su rigore?e’ meglio usarlo come pedina di scambio.

  10. Juventino DOC

    @Salvo96: cose del genere si dicevano anche quando c’era l’offerta di 13 milioni per Pepe dallo Zenit, poi ecco cosa c’ha fatto vedere quest’anno!
    Anche se Matri ha un modo di giocare che non mi fa impazzire, molte volte è stato fondamentale!!

  11. riscattare borriello e una vergogna nn era meglio tenere
    DEL PIERO??????????????????????????????????????????????????????

  12. Per 15 , 5 milioni lo porto io in Russia a piedi !

  13. Matri va tenuto, punto e basta!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi