Juventus, il borsino attaccanti dell'8 giugno 2012 | JMania

Juventus, il borsino attaccanti dell’8 giugno 2012

Juventus, il borsino attaccanti dell’8 giugno 2012

Continua senza sosta la caccia della Juventus al top player in attacco. In attesa di conoscere il destino di Robin Van Persie (ieri l’Arsenal ha fatto capire che un rinnovo con i ‘Gunners’ è un’opzione ormai difficilissima), i bianconeri avrebbero nuovamente bussato alla porta della Fiorentina per Stevan Jovetic. Considerato per caratteristiche colui il quale …

Continua senza sosta la caccia della Juventus al top player in attacco. In attesa di conoscere il destino di Robin Van Persie (ieri l’Arsenal ha fatto capire che un rinnovo con i ‘Gunners’ è un’opzione ormai difficilissima), i bianconeri avrebbero nuovamente bussato alla porta della Fiorentina per Stevan Jovetic. Considerato per caratteristiche colui il quale meglio potrebbe sostituire Alex Del Piero, per il viola la Juve sarebbe disposta a sborsare 25 milioni di euro, cifra che potrebbe essere però limata tramite l’inserimento di una contropartita tecnica. Che potrebbe essere Milos Krasic, ma il serbo ha un ingaggio troppo alto per le casse della Fiorentina e ciò implicherebbe che la Juve si accolli un parte dello stipendio. In alternativa, potrebbe essere offerto qualche giovane, ma nelle ultime ore i viola avrebbero fatto un sondaggio per Alessandro Matri, valutato dalla società dei Della Valle circa 10 milioni. Marotta ne chiede 15 e nel caso la trattativa decollasse davvero, potrebbe essere intrecciata con quella che dovrebbe portare Jovetic a Torino. Attenzione, però, perché su Matri c’è anche lo Zenit San Pietroburgo di Spalletti.

Scendono, invece, le quotazioni di Edinson Cavani: ieri avrebbe dovuto tenersi un importante incontro tra gli agenti del calciatore e il patron del Napoli, ma De Laurentiis ha fatto saltare il summit previsto a Roma. LA volontà del presidente azzurro è quella di tenere l’uruguagio, mentre gli agenti, forti delle offerte fin qui pervenute puntano alla cessione o quantomeno ad un aumento di ingaggio del ‘Matador’.  Nessuna novità sul fronte Suarez: dopo i contatti tra Paratici e l’agente dell’attaccante uruguayano, i bianconeri si sono un po’ defilati ritenendo questa ipotesi solo un ripiego.

Tornerà alla Roma, infine, Marco Borriello, che la Juventus pare abbia definitivamente deciso di non riscattare, viste anche le resistenze dei giallorossi ad abbassare le pretese (il riscatto è fissato a 8 milioni). Sull’attaccante campano ci sarebbe anche la Fiorentina, ma anche in questo caso ciò che spaventa i viola, alle prese con un nuovo corso improntato all’austerity, è il lauto ingaggio di Borriello.

11 commenti

  1. Jovetic, Cavani o Balotelli. Dobbiamo essere competitivissimi in Europa, vi ricordo che in fatto di Champions il nostro palmares è deficitario… è giunto il momento di cambiare rotta così come ha fatto il Barcellona!!!

  2. Se Balotelli cambia il proprio carattere e diventa un professionista serio, allora significherebbe avere un crack assoluto in attacco. Ma ci sono troppi ‘se’ che non mi convincono.

    Lewandowski è molto interessante, fisicamente integro. Il primo anno giocando a partita in corso aveva mostrato di essere promettente, l’anno scorso con 22 reti ha dimostrato di poter essere un goleador continuo. Man mano che lo si lascia in Germania il suo cartellino salirà e non di poco.

    Però a Conte serve un attaccante che ripieghi tanto e abbia abbastanza energie per essere lucido poi sotto porta. Solo che con queste caratteristiche chi c’è?

  3. sanguebianconero

    sono pienamente d’accordo con Paolo FC
    e magari anche Drogba a parametro zero
    NO Balotelli NO NO NO NO

  4. Dipende dal budget che si ha a disposizione. Se la Juve davero ha 30-35 millioni cash da investire in un solo giocatore io non lo farei.
    Allora partiamo dal attuale ataco: Vucinic, Matri, Quagliarella.
    Peronalmente confermerei solo Vucinic. Venderi per fare cassa Matri 15 , Quagliarella 12 milioni. Credo che gli valgano ancora.
    Quindi in attaco prenderei:
    1. Jovetic – 12 mil + 1/2 Giovinco
    2. Suarez – 15 mil + Krasic
    3. Lewandowski – 18-20 mil (se non si scatena l’asta dopo gli Europei)
    Van Persie, Falcao, Cavani costano troppo ed e inutile buttare tutti quei soldi in un solo giocatore.

  5. No!! Non gufate!! Balotelli no!!!! Anche se sono convinto che se balotelli diventerà mai qualcuno lo potrebbe fare solo indossando la maglia bianconera!! Se lo raddrizzano le qualità sono indiscusse….. O sbaglio??

  6. Mouth For War.

    Non sai quanto spero che tu abbia ragione 🙁

  7. Mouth For War

    Spero con tutto il cuore di sbagliarmi,ma ho il brutto presentimento che la Juve prenderà Balotelli…..e molte volte ci azzecco….spero proprio che questa non sia una di quelle volte

  8. Jovetic e forte e giovane ma non e un top gia completo x la cha mpions servirebbe jojo + un toop.

  9. Jovetic+Cavani e passa la paura… 😀

  10. C’è una risposta di Nedved ad una domanda nell’intervista che è molto indicativa: gli chiedono se è vero che i giocatori da prendere devono avere anche qualità comportamentali e lui risponde di si, precisando però che se il giocatore da prendere può portare miglioramenti tecnici avendo problemi disciplinari passati, ci penserebbero loro a raddrizzarlo!!! Tutto ciò mi porta a pensare che si riferisca a Luis Suarez, per il quale le porte sono ancora aperte.

  11. è una gara a eliminazione 🙂

    Ne resterà soltanto uno!!!! e lo prenderemo noi.

    Mi fido di Nedved. Lui ha detto che sa come convincere i Top Player e penso che per il ritiro ci sarà.

    Non avrebbe senso cominciare il ritiro e l’asso farlo arrivare il 30 agosto.

    Speriam bene…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi