Juventus idea Santon per la sinistra, Iaquinta verso la rescissione | JMania

Juventus idea Santon per la sinistra, Iaquinta verso la rescissione

Juventus idea Santon per la sinistra, Iaquinta verso la rescissione

Nonostante Reto Ziegler fosse presente stamane alle visite mediche e partirà per il ritiro con la Juventus, il club bianconero continua a cercare un laterale sinistro che dia il cambio a Paolo De Ceglie. Difficile che torni Marcelo Estigarribia, che piace tanto al River Plate, club disposto (a differenza della Juventus) ad acquistarlo a titolo …

Nonostante Reto Ziegler fosse presente stamane alle visite mediche e partirà per il ritiro con la Juventus, il club bianconero continua a cercare un laterale sinistro che dia il cambio a Paolo De Ceglie. Difficile che torni Marcelo Estigarribia, che piace tanto al River Plate, club disposto (a differenza della Juventus) ad acquistarlo a titolo definitivo (“sarebbe un onore giocare in un grande club come il River. Il mio agente mi ha parlato di questo interesse e stiamo valutando. Sarebbe un grande colpo per la mia carriera”, le parole del paraguayano). Secondo quanto riporta ‘Itasportpress’, sul taccuino di Marotta sarebbe tornato in auge il nome dell’ex interista Davide Santon (21), legato al Newcastle fino al 2016. Già seguito durante la parentesi al Cesena, Santon è attualmente valutato 8 milioni di euro, ma Marotta potrebbe puntare ad un prestito con diritto di riscatto.

Va verso la rescissione, invece, Vincenzo Iaquinta. Come riporta oggi ‘Tuttosport’, il centravanti calabrese che non rientra nei piani di Conte ha beneficiato di 10 giorni di vacanza extra (dovrebbe tornare a Torino il 23 luglio). Iaquinta ha ancora un anno di contratto e il club bianconeri gli ha già comunicato di non puntare su di lui per la prossima stagione sportiva: gli agenti puntano alla rescissione, ma la Juve non è disposta a corrispondere per intero tutto l’ingaggio restante. Se accetterà di rinunciare a parte degli emolumenti, l’ex udinese verrà lasciato libero di trovarsi una nuova sistemazione.

Intanto, dopo Elia, il Werder Brema ottiene dalla Juventus un altro calciatore: si tratta del giovane difensore francese della Primavera Prince-Desir Gouano, che finisce in Bundesliga con la formula del prestito.  Ancelotti, infine, esce allo scoperto e sfida apertamente Juventus, Manchester City e Barcellona per Van Persie: “L’olandese è un nostro obiettivo”. Un ostacolo in più per i bianconeri sulla via del top player.

13 commenti

  1. Speriamo che si riesca a mandare via “maestrale” Iaquinta!
    Io gli proporrei come buona uscita un viaggio in Colombia.

  2. Santon manco morto lo prenderei… Guano comprato dal Le Havre come “il nuovo Thuram” con la primavera ha dimostrato di essere “il nuovo Boumsong”.
    Iaquinta grande lottatore, l’ultimo ad arrendersi! Peccato per i piedi di piombo!! Elia è un ottimo giocatore, non ha avuto chances: auguri!
    .

  3. Estibargiggia!!!! 🙂

  4. Il santon debuttante all’inter mi fece una grandissima impressione, e’ un giocatore di talento…..comunque in generale dopo gli acquisti di asamoah, isla e lucio sembra che il nostro mercato sia bloccato da trattative molto difficili…..forza juve

  5. Ma è un De Ceglie meno integro fisicamente…

  6. Ad inizio carriera Santon aveva tutte le credenziali e le potenzialita’ per diventare un grandissimo terzino di scuola italiana, seguendo le orme e le gesta dei Cabrini, Maldini e Zambrotta per rendere l’idea. Credo che venendo alla Juventus possa diventare uno dei giocatori piu’ forti del mondo per quanto concerne il suo ruolo…

  7. Ma avete visto gicare Santon in questo ultimo periodo?

  8. E Bale? La Juve poteva dare al Tottenham Melo, Krasic, Elia e 15 milioni di euro. Sono sicuro che il Tottenham non avrebbe rifiutato. Che mi dite?

  9. prendiamo santon e macheda

  10. santon lo prenderei subito

  11. FIFA 12 EAS sport’s it’s in a game 🙂

  12. Santon ???subito conte riuscirebbe a farlo diventare un quasi campione

  13. X me sarebbe un grande acquisto sia x età che per esperienza .

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi