Juventus - Genoa: le formazioni in campo alle 20.45 | JMania

Juventus – Genoa: le formazioni in campo alle 20.45

Juventus – Genoa: le formazioni in campo alle 20.45

Antonio Conte torna al 4-4-2 e affianca Vucinic con Alessandro Matri, di recente accantonato dal tecnico pugliese. Difesa confermata in blocco dopo le buone prestazioni contro Milan e Chievo. A centrocampo la collaudata coppia centrale Marchisio-Pirlo, mentre sulla fascia sinistra ci sarà il debutto dal primo minuto del paraguyano Estigarribia, preferito ad Elia. A destra …

Antonio Conte torna al 4-4-2 e affianca Vucinic con Alessandro Matri, di recente accantonato dal tecnico pugliese. Difesa confermata in blocco dopo le buone prestazioni contro Milan e Chievo. A centrocampo la collaudata coppia centrale Marchisio-Pirlo, mentre sulla fascia sinistra ci sarà il debutto dal primo minuto del paraguyano Estigarribia, preferito ad Elia. A destra l’inamovibile Pepe.

Juventus-Genoa – le probabili formazioni

Juventus
: Storari; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Pepe, Pirlo, Marchisio, Estigarribia; Matri, Vucinic.
All. Antonio Conte
A disp.: Manninger, Grosso, Motta, Elia, Krasic, Del Piero, Quagliarella. All.: Conte

Genoa
: Frey; Mesto, Dainelli, Moretti, Antonelli; Rossi, Kucka, Veloso, Jankovic; Jorquera; Palacio
All. Alberto Malesani
A disp.: Lupatelli, Granqvist, Bovo, Merkel, Constant, Caracciolo, Pratto. All.: Malesani“

25 commenti

  1. io non mi sono mai esaltato
    è dal 2005 che non mi esalto più e che ho perso la voglia di seguire il calcio.
    non è vero che l’anno scorso queste partite le avremmo perse le avremmo pareggiate esattamente come quest’anno
    vedrete che succederà quando incontreremo squadre che hanno un pò più di qualità e rapidità in fase offensiva a quel punto ci sarà da piangere
    comunque sempre forza juve

  2. ragazzi anche se perdiamo punti con le piccole non possiamo essere così catastrofici ,l’anno passato queste partite le avremmo perse con almeno due gol di scarto. queste partite finite in parità sono solo frutto di errori individuali, non possiamo crocifiggere nessuno siamo solo a inizio campionato ,e aldilà delle aspettative primi in classifica.

  3. La prova fornita dalla squadra questa sera, altro non è che l’ennesima risposta a chi ha sostenuto con forza che bastava umiltà, spirito di abnegazione e voglia di vincere per fare risultati.Da sempre sostengo che: se hai qualità vinci, sennò vedi vincere gli altri.Bene con gli estigarribia,Elia,Chiellini e Bonucci, di strada non se ne fa.Conte decida presto sul da farsi, inutile perdere punti col 4242 o col 4321.Una squadra che vuole vincere non può fare a meno di 2 punte, e basta con sta storia degli esterni.I nostri nn hanno qualità ma solo quantità.

  4. @Giuseppe

    Addirittura dobbiamo pensare alla salvezza?

    I pareggi di Catania e di Verona col Chievo sono accettabili, sono trasferta che per le grandi squadre sono sempre difficili da vincere.

    Molto meno facilmente digeribili sono i pari interni col Bologna e quello di stasera col Genoa.

    Altri 2 punti buttati al vento e sono 4, specialmente in vista delle sfide difficili che ci aspettano questo mese.

    Vucinic come spesso succede è un fantasma, troppo lezioso.
    Chiellini mettetelo al centro o a sinistra, ma spesso e volentieri si addormenta… a questo punto (ma ormai è da parecchio tempo che lo dico) sono stufo anche solo di difenderlo. E’ sopravvalutato, facciamocene una ragione.

    Lo vuole il Manchester? Lo vuole il Real?
    Chiunque lo voglia, porti 20/25 milioni e se ne può tranquillamente parlare. Via lui e dentro un difensore REALMENTE AFFIDABILE, non uno che è affidabile 2/3 partite e poi ti fa puntualmente perdere punti.

    Storari: brutto errore anche lui sul 2-2, davvero brutto. Certo, non è difficile stare sempre in panchina e farsi trovare pronti, ma forse i sapientoni che da 3 mesi (e anche più) vanno dicendo “via Buffon tanto c’è Storari” FORSE almeno per questa sera staranno ZITTI 😉

    Krasic: sono senza parole. Eppure le potenzialità ci sono, ha grandissima corsa, uno scatto che lascia indeitro chiunque.. io sono sicuro che sia un problema di testa. Non so cosa succede, forse “subisce” un tecnico molto carismatico come Conte ed intimidendosi non riesce ad esprimesi come dovrebbe… non saprei proprio. C’è bisogno di un lavoro di testa con lui, ma non penserei mai ad una sua cessione, non ora.

    Matri: Ecco, lui in partite come queste il suo lavoro lo fa. 2 reti, cosa chiedergli di più?

    Sulla Juve in generale: c’è tanto da lavorare, abbiamo parecchi difetti ma non passiamo dall’esaltarci al pensare alla salvezza. E CAZZO, non iniziamo a sparare a zero che mi sembrate gli interisti pre-calciopoli che avrebbero cambiato tecnico e rosa ogni domenica sera.

    Il livello del campionato è uno dei più scadenti degli ultimi 10/15 anni, con una piccola dose di fortuna, con fiducia e con continuità possiamo centrare la Champions quest’anno.

  5. La juve è da anni che non ha fuoriclasse è per questo che facciamo figure così magre
    e poi il mercato di questa estate è il più scandaloso degli ultimi anni.
    E’ meglio che agnellino e company e noi tifosi cerchiamo di programmare il futuro e pensiamo meno a piangerci su calciopoli
    ormai è latte versato, nessun giudice e nessuna sentenza ci ridarà indietro la vecchia e mitica juve.
    Dovrà essere la nuova dirigenza a riuscire a ricostruire una squadra degna di nome senza pensare al passato. D’altra parte se ci hanno fregrato è perchè lo ha voluto la società e a causa della spavalderia di quel lestofante di Moggi.
    credo che sia inutile pensare alla champion pensiamo a salvarci prima

  6. E io aggiungo storari…o si esce o non si esce..se lo si fa non puoi farlo a 2 all’ ora..

  7. e appena finita la partita….si possono cominciare a fare riflessioni su alcuni giocatori…….Krasic ormai ha paura di sbagliare e non ne indovina piu una…..per il resto fate voi ….c e gente che certamrente ne capisce di piu del sottoscritto…….ma che delusione..corrono corrono come dei dannati di serie B….E QUI CHIUDO DICENDO B HO DETTO TUTTO

  8. Non sono d’accordo krasic e chiellini hanno fatto fare 2 gol al genoa….

  9. E’ la juve dell’anno scorso
    siamo troppo scarsi
    come sostengo dall’inizio del campionato sarà ancora l’allenatore a farne le spese

    via marotta e gli incompetenti dalla juve
    via conte se ha avallato le ennesime scelte scellerate della società

  10. alex non ha fatto fuori nessuno ,era colpa dell organico che avevamo .cerchiamo di non dire fesserie.

  11. Vi prego con la storia dei mugugni non se ne può più. O portate le prove di ste stronzate o non le citate proprio.
    grazie

  12. @Juventinus: chi è che ha fatto fuori??? Per cortesia eh!!! );

  13. @juventinus : ancora con sta storia??

  14. Penso che dopo due mesi di prove Conte ancora non ha trovato la quadra.
    Meno male che non si è impiccato al suo modulo preferito il 4.2.4 ora siamo alle varianti siamo passati al 4.1.4.1 stasera si ritorna ad un 4.4.2 spurio che diventa un 4.3.3 o un 4.1 3.2. Ora a furia di dare i numeri alla fine uno ne esce frastornato. Diciamocelo francamente questa Juve è una buona squadra ma non una grande squadra.L’impazienza di noi tifosi di rifarci delle delusioni patite in questi ultimi anni è grande, ma bisognerà attendere e sperare. Ricordo che all’inizio della stagione molti di noi si sono detti contenti della scelta dell’allenatore, della campagna acquisti,anche se tutti tifosi e non, abbiamo scritto che a qusta Juve mancava qualcosa sopratutto in difesa.Quindi calma e gesso perchè ancora gli esami da superare sono tanti prima della Laurea.

  15. Ha ragione il presidente, Del Piero ha dato tanto alla JUVE e a noi tifosi ed ha ricevuto fama, stima e soldi, ma ora stava diventando troppo ingombrante nello spogliatoio. Non dimentichiamo che ha fatto fuori Ranieri, Ferrara, Zaccheroni e Del Neri (Capello era spalleggiato da Moggi). Ben venga come dirigente, ma ora basta, dobbiamo tornare a vincere e per vincere c’è bisogno di uno spogliatoio unito e senza mugugni.

  16. ok , comunque io approvo la scelte di conte, vucinic – matri secondo me faranno molto bene! poi con storari mi sento più sicuro.. Beh , vedremo sta sera ciò che succedrà 😉

  17. Pardon, mi ero completamente dimenticato del gol a porta libera di Siena. Lì fece tutto Vucinic dopo una partita di totale indisponenza.

  18. assist di Vucinic e gol di Matri a Siena

  19. @numero 7 forse dimentichi juventus-siena , gol di matri su assist di vucinic..

  20. Quelle 4 volte che hanno ghiocato assieme si sono dimostrati la coppia peggio assortita Matri-Vucinic, non mettendo a segno neanche un gol giocando assieme. Credo difficilmente ci smentiranno stasera.

  21. dalla formazione vedo che l idea e quella di fare anche qulche tiro nella porta del Genova….buona idea….spero anche che nel corso dell incontro ci sia un po di luce per Quagliarella……mi auguro anche nessun riferimento e urli per Del Piero…non ne ha bisogno la sua storia e inavvicinabile e non vuole certo essere lui il motivo di divisioni…

  22. se èvero quello che dicono , quaglia ha un pò di paura a mettere la gamba ,speriamo si sblocchi prestoanche perche a mio avviso è un ottimo giocatore.

  23. La coppia Matri Vucinic non mi entusiasma.Secondo me si pestano un pò i piedi perchè entrambi sono due prime punte compreso lo stesso Vucinic,che quando messo davanti la porta ha dimostrato,fin da quest’estate,una freddezza da centravanti consumato.Mi sarebbe piaciuto vedere Quagliarella Vucinic.Chissà magari a partita in corso…

  24. ma secondo voi i tifosi come si comporteranno allo stadio? secondo me contestazione pro del piero , cosi eviteremo in futuro di parlare solo per dare fiato alla bocca,non mi rivolgo a voi tifosi sicuramente

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi