Juventus - Genoa 2-2: le pagelle | JMania

Juventus – Genoa 2-2: le pagelle

Juventus – Genoa 2-2: le pagelle

(di Mirko Nicolino) Quarto pareggio in sette partite per la Juventus di Conte, che dopo la trasferta di Verona fa un ulteriore passo indietro dal punto di vista del gioco.  Appena la determinazione, la freschezza fisica e il ritmo calano, emergono tutte le lacune di una rosa per diversi aspetti mal costruita. Complimenti al Genoa …

(di Mirko Nicolino)
Quarto pareggio in sette partite per la Juventus di Conte, che dopo la trasferta di Verona fa un ulteriore passo indietro dal punto di vista del gioco.  Appena la determinazione, la freschezza fisica e il ritmo calano, emergono tutte le lacune di una rosa per diversi aspetti mal costruita. Complimenti al Genoa che ci ha creduto fino alla fine, rischiando nel recupero di fare addirittura bottino pieno. Cominciano ad essere tanti i punti lasciati per strada dalla Juventus con le cosiddette ‘medio-piccole’: con questi presupposti, l’obiettivo minimo del terzo posto pare assai lontano. Sempre che sia realmente l’obiettivo minimo, visto che per l’ennesima volta a fine match Conte ricorda che veniamo da due settimi posti e l’obiettivo è migliorarci.

Storari 5: insicuro nelle uscite, pare pagare il fatto di non scendere in campo da diversi mesi. Evidentemente colpevole sul secondo gol (anche se bonucci e Chiellini lo sono prima di lui), è protagonista di una buona parta nel finale su tiro dalla distanza di Jorquera.

Lichtsteiner 6: in un paio di occasioni si impappina pericolosamente, ma è il meno colpevole della serata. Paga più che altro gli sbandamenti dei compagni di reparto.

Barzagli 6: non è in forma come le partite precedenti, ma come Lichtsteiner diciamo che non ci mette del suo per favorire il Genoa a confezionare occasioni da gol, come invece fanno gli altri due compagni di reparto.

Bonucci 5: confusionario e spesso fuori tempo. Dopo le buone prestazioni precedenti contro Milan e Chievo, torna pericolosamente sui livelli dello scorso anno. Preoccupante.

Chiellini 4: disastroso. Con il pallone tra i piedi è un pericolo pubblico, sbagliando spesso anche facili appoggi di pochi metri. Sempre diversi metri più avanti della posizione ottimale, fa iniziare con un appoggio sbagliato l’azione del primo gol e poi si fa trovare impreparato; poi mette lo zampino anche nel secondo gol contrastando in ritardo l’avanti genoano.

Pepe 5,5: ben in fase difensiva, in fase di attacco non azzecca un cross che è uno. Conte gli chiede di fare praticamente 70 metri di campo per tutto il match e alla distanza cala vistosamente. Involuto.

Pirlo 6,5: l’unico in grado di accendere la luce. A differenza delle altre partite, però, predica nel deserto e a nulla serve la pregevole finta che porta Matri al 2-1.

Marchisio 5,5: da un suo tiro nasce il primo gol di Matri, ma ha confermato quanto di negativo aveva già fatto vedere contro il Chievo. Non riesce più ad incidere, forse a causa di un leggero calo fisico.

Estigarribia 5,5: qualche tentativo di sgroppata, qualche cross di pregevole fattura, qualche altro sbilenco e nulla più.

Vucinic 5: supponente e indisponente. Pretende sempre il pallone sui piedi altrimenti non fa un passo per dare una mano al compagno che intende servirlo. Nelle ripartenze sbaglia sempre il passaggio decisivo, ma la sufficienza con la quale si approccia alla partita è a tratti disarmante. Mette lo zampino nell’azione del secondo gol, ma da lui ci si aspetterebbe di più.

Matri 7: nel primo tempo regge praticamente da solo il peso dell’attacco. Da uno che mette a segno due gol su 3 occasioni difficilmente potremmo chiedere di più. Ritrovato.

Pazienza (22’ s.t.) 6: entra e recupera subito un paio di palloni con caparbietà. Pare anche molto ordinato negli appoggi: nulla di trascendentale, ma il suo compito lo fa.

Krasic (39’ s.t.) 4,5: gioca in tutto 11 minuti. Avrebbe potuto portare a casa un ‘senza voto’, ma si rivela da subito una sciagura. Pronti via perde malamente tre palloni, uno dei quali avvia l’azioen del secondo gol del Genoa. Il ragazzo è psicologicamente bloccato, urgono provvedimenti, mandarlo in campo così è uno strazio per lui e per la squadra.

Del Piero (44’ s.t.) s.v.: un minuto più sei di recupero, sette minuti in tutto. E’ la carta della disperazione di Conte, che lo fa scaldare prima per 45 minuti. Meno male che non si è perso, altrimenti il capro espiatorio sarebbe stato bell’e pronto.

Conte 5: “Abbiamo preso il secondo gol quando la partita era ormai morta”. Forse abbiamo visto un’altra partita, ma prima che la Juventus subisse il 2-2 c’erano già state delle avvisaglie: i bianconeri erano visibilmente stanchi e in un paio di occasioni (un tacco di Caracciolo di poco alto e una traversa di Merkel) avevano già rischiato di subire il pari. Nei minuti di recupero, addirittura si rischia di perdere. L’involuzione degli ultimi due match è chiara ed evidente: l’impressione è che gli avversari abbiano preso le misure alle cosiddette ‘innovazioni tattiche’ di Conte. A ciò si va ad aggiungere un’endemica difficoltà difensiva di Delneriana memoria che evidenzia per di più ingiustificabili errori in fase di mercato (avallati dal tecnico). Come con il Chievo, poi, i cambi sono parsi quantomeno discutibili: sul 2-1, avremmo preferito veder tenere palla piuttosto che inserire Krasic, che tutti sanno non essere in un momento positivo, oltre a non aver mai dato l’impressione, per indole e caratteristiche, di saper gestire il pallone in condizioni di vantaggio. L’ingresso di Del Piero, poi, all’88 è un capolavoro di disperazione. E mercoledì arriva a Torino una Fiorentina che se non è all’ultima spiaggia poco ci manca.

49 commenti

  1. Opinioni diverse… un saluto

  2. Allora forse non mi sono spiegato bene.Ho detto e ripeto che chi ha nel proprio bagaglio tecnico i “Fondamentali”ovvero per un difensore un minimo di senso della posizione e una tecnica accettabile, può e deve essere tutelato anche nei periodi difficili.Poichè il tuo miglior difensore italiano degli ultimi 3 anni, non ha un minimo di tecnica, nè tantomeno senso della posizione, non avendo il carisma per guidare la difesa della juve, puoi dirmi tu che cosa dobbiamo aspettare?Vogliamo parlare di Bonucci che non ha ancora capito cosa signfichi seguire e marcare l’uomo di competenza?poichè i vari mexes, dias, Thiago silva, hanno dimostrato di possedere i famosi “Fondamentali” è stato giusto aspettarli, e grazie al lavoro specifico i risultati sono venuti fuori.Pensi sarà la stessa cosa con i ns eroi?Io no, e poichè mi limito a giudicare ciò che vedo e non faccio processi o giudizi basati su ipotesi, attualmente anzi da più di un anno vedo da parte del duo Chiello -Bonucci delle nefandezze inenarrabili.mi spiace per loro, e per tutti coloro i quali sono scaduti nella mediocrità attuale.qualcuno che ben sapeva cosa voleva dire una volta JUVENTUS, ebbe a dire.”alla juve non è importante vincere, è l’unica cosa che conta”…..un saluto

  3. E allora se la metti cosi torno a ripeterti che Chiellini è stato eletto per 3 anni di seguito miglior difensore del campionato ed era effettivamente il miglior difensore, perchè era praticamente insuperabile in quel periodo. Adesso è un anno che sta facendo pena ed è diventato un brocco!!! Barzagli era titolare del Wolsfburg campione di Germania e mi dispiace per te, quando è andato via non era più titolare, perchè era stato acquistato quel “campione” di Kjaer, che ha fatto pena e magari qualcuno voleva pure alla juve. Il problema è che non va mai bene nulla, se arrivassero i vari subotic, hummels, cahill, probabilmente all’inizio topperebbero e subito il tifoso della juve, che non sa più aspettare li brucerebbe. Io ricordo bene sai il primo anno di Mexes alla roma o di Thiago silva al milan o dei vari licht e Dias alla lazio, fu tutt’altro che impeccabile, ma li si è saputo aspettare, cosa che non pare più possibile fare alla juve. Bonucci a me non piace, ma cavolo ha 24 anni, già lo si deve bocciare dopo il primo anno in una grande, non merita nessun’altra possibilità, non può mai sbagliare? e continuamo così,avanti il prossimo da bocciare!

  4. Se iniziamo a fare il discorso:”sono stranieri e non sappiamo che impatto avrebbero con il campionato italiano”, non vedremmo in italia i vari Thiago silva,Mexes,Licht,dias etc etc.quando un calciatore è giovane e ha nel suo bagaglio tecnico i “fondamentali”, può andare a confrontarsi dove gli pare.Con il tempo, e il duro lavoro i risultati si vedranno.Il problema è insistere con chi manca nei fondamentali…ovvero ha scarsissima tecnica, non sa cos’è il senso della posizione, non sa leggere le dinamiche dell’azione che va ad affrontare.se poi iniziamo a dire che il Borussia lo scorso mercoledì ha preso 3 pappine dall’olimpiakos, e per questo Subotic ed hummels non servono, ricorderei che il buon Barzagli nella sua breve esperienza in germania è arrivato da Campione del mondo, e se n’è andato come artefice insieme al danese Kjaher,della peggior difesa della Bundesliga.Di certo le qualità di un calciatore non si giudicano in questo modo……

  5. @chuck norris
    Io rispetto la tua opinione, cmq non la condivido. Hai fatto dei nomi, ovviamente tutti stranieri, che non sai come si ambienterebbero in Italia.Hummels e subotic se non sbaglio, proprio mercoledi in champions hanno beccato 3 pappine dall’Olimpiakos e dico Olimpiakos!!!Vermalen non so, ma credo fosse in campo nell’ 8-2 subito dall’arsenal col Manchester United di un mesetto fa! lugano poteva andare, però sento di condividere la scelta della juve di non dare 3,5 all’anno a un giocatore di 31 anni che non è un fuoriclasse, ma vale Barzagli e in europa ha giocato solo in turchia. Su Bonucci mi trovi concorde che adesso non è da Juve, perchè ha ottimi piedi, ma non sa difendere ed essendo un centrale difensivo ciò è gravissimo, però senza ripetere il ragionamento di prima, l’anno scorso per me era un buon acquisto, poi si è rivelato un flop(indegno mi sembra troppo)!Chiellini adesso è un disastro, resta il fatto che per tre anni è stato il miglior difensore del campionato e non per me , ma per i suoi colleghi, quindi non capisco cosa gli sia successo, fatto sta che da quando ha rinnovato il contratto ha subito un’involuzione inaspettabile. ciò nonostante siamo la terza difesa del campionato e in 5 partite su 7 non abbiamo subito un tiro in porta!C’è chi sta peggio e non mi sembra che noi siamo così indegni!

  6. @ alessio

    Hummels (Borussia D.)
    Subotic (Borussia D.)
    Rami (Valencia)
    Vermaelen (Arsenal)
    Sahko (PSG)
    Lugano (prima di essere un PSG)

    …sono solo ALCUNI che magari non saranno al livello di Thiago Silva ma valgono almeno 7 Chiellini e 8 Bonucci….

    La solidità di una squadra la si deve comunque valutare nella FASE DIFENSIVA ( che comprende anche centrocampo e attacco, ricordiamoci che l’anno scorso il lavoro sporco del Quaglia in pressing ci consentiva di prendere pochi gol) NON nei SINGOLI DIFENSORI….
    E’ chiaro che anche uno come Mou ( uno dei migliori nell’insegnare questo fondamentale di squadra) bestemmierebbe con Bonucci e Chiellini, quindi a volte basterebbero difensori di livello medio ( tipo quelli della Lazio) che si limitino a non fare errori per avere una difesa decente, purtroppo noi non abbiamo centrali di livello medio (tolto Barza) ma di livello ….INDEGNO!

  7. Concordo con le parole di Alessio che è ben riuscito a esprimere il mio pensiero.
    Ecco, chi prendiamo?! Io direi che, intanto, dobbiam guardare in casa nostra e quelli che abbiamo non sono affatto da buttare, anzi…se recuperati appieno son forti.
    Marotta sa bene cosa servirebbe…ossia, molti milioni da spendere per grandi calciatori (Puyol?! Passo grazie…è ad un passo dal ritiro ed Abidal non è migliore di Chiellini) o vogliam imitare “fighetta” Mancini che va ancora dicendo quanto gli occorrano rinforzi al Manchester City?! La Juventus di Zoff chi aveva? Eppur vinceva Coppa Uefa e Coppa Italia. Ed in Spagna…il Levante è primo in classifica! L’organizzazione di gioco è fondamentale oggigiorno, se condita di campioni allora la miscela è quasi perfetta.
    Criticare per distruggere non serve…adoperiamoci per costruire un clima sereno intorno alla squadra e per far esprimere i calciatori al loro meglio, a Giugno tireremo tutti le nostre conclusioni.

  8. @Per El kun Ok non paragoniamo la difesa della juve a quella di Real Madrid e Barcellona, anche perchè noi nn siamo in champion, quindi è inutile. Però basterebbe guardare quella del Bayern con Van buyten e badstuber, che a me sinceramente fa ridere, ma intanto non prende mai gol!!!come mai?Forse è organizzazione difensiva? bah…. Restiamo in italia dunque, i nostri difensori stanno facendo delle figure barbine(contro il genoa a dir la verità, poichè cmq abbioamo la terza difesa della A, dietro Udinese e Siena!!!) e francamente su Bonucci dopo averlo visto giocare tutto l’anno concordo che non sappia marcare, ma tu chi avresti preso onestamente l’anno passato per rinnovare una difesa che si basava su un 37enne, Cannavaro e un 34enne, Legrottaglie? Bonucci veniva da un’annata strepitosa col Bari, è giovane, non rotto come Ranocchia dell’epoca, fresco di nazionale, il ragionamento di Marotta per me non faceva una grinza. Inoltre è costato 15 mln, ma con le contropartite 7, mentre Ranocchia 20!!! A posteriori anche a me non piace come giocatore, ma non potevi fare un’altra minus valenza senza dargli una possibilità. Su giorgione adesso è come sparare sulla croce rossa, nell’ultimo anno si è praticamente perso, ma nei tre anni precedenti era sempre stato una garanzia, votato miglior difensore dell’anno per due anni di seguito dai suoi colleghi, era francamente sempre il migliore della juve per distacco, sia nelle due annate di Ranieri che in quella di Ferrara-Zac. Ad oggi è inguardabile, però io non posso ritenerlo inferiore ai vari Biava, Cannavaro, Aronica, Burdisso, Kjaer, Chivu, Lucio che difendono le porte delle nostre concorrenti. Ad oggi per me solo il Milan sta messo meglio(ovviamente nei centrali, perchè è meglio che non parliamo dei terzini!!!), perchè ha Tiago Silva che è un fenomeno, ma senza di lui guarda il Milan che ha combinato ieri contro la squadra più scarsa d’Italia!Purtroppo fenomeni in giro non ci sono, chi prendiamo?

  9. @enrico: lasciamo stare le difese di real e barça per cortesia, non vorrei ti querelassero nel sentirti paragonare piquè o Pujol ad una mezza sega come Bonucci, o Chiellini con ramos.
    MaRotta è intervenuto a migliorare a difesa con barzagli?Bene visto che si parla tanto male di del Neri, ti faccio presente che quella fu un’esplicita richiesta fatta in ginocchio dal baffetto, dopo aver valutato l’acquisto fatto da marmota con bonucci.ripeto ci vuole equità di giudizio per tutti.Non si può parlar male di del Neri, e se qualche apetto positivo c’è diamo i meriti a marotta.Tu sei liberissimo di difendere il chielo sino a quando vestirà la maglia della juve.Io mi accontenterei che iniziasse a difendere la nostra porta.Se dobbiamo aspettare che chiellini con il duro lavoro impari a crossare o stoppare la palla e Bonucci a marcare l’uomo, beh io sinceramente penso che chi veste questa gloriosa maglia queste cose debba saperle fare con naturalezza.Mi sono stancato di dare tempo a tutti…..lo si sapeva già dallo scorso anno quali erano i limiti dei due succitati, e le loro prestazioni attuali altro non sono che un’ulteriore conferma.Aspettiamo ok, ma non lamentiamoci più dei 7 posti…….

  10. Possono capitare partite brutte, però mi fanno incazzare varie cose:
    1) l’effetto nuovo stadio sembra già finito;
    2) il manto erboso del nuovo stadio fa schifo, è pieno di zolle staccate e la palla saltella continuamente;
    3) ti devi difendere alla fine della partita? Allora perché hai messo Krasic;
    4) lo abbiamo detto tutti che il punto debole era la difesa a causa dei mancati rinforzi: cazzo lo sapevamo, solo Marotta no?
    5) Chiellini sembrava in ripresa come terzino, invece ha dimostrato di non essere all’altezza, forse nemmeno di squadre di serie B;
    6) Quagliarella era stato il migliore prima dell’infortunio, ha fatto grandi sacrifici per riprendersi, ora perché non lo fai giocare?
    7) Del Piero, solo l’anno scorso è stato uno dei migliori, ci ha salvato varie partite, ha dato continui lampi di classe: non guardiamo solo l’anagrafe, se uno è forte è forte. Perché Pirlo è molto più giovane?

  11. Quest’anno lo trascorreremo a compensare errori di mercato e vecchi fantasmi…. le ambizioni si abbassano, perché non arrivano i risultati e cresce un’amara consapevolezza che la squadra deve essere fatta meglio.
    Credo che Marotta possa andare via!!!

  12. Abbastanza d’accordo con le pagelle, io avrei dato la sufficienza ad Estigarribia (a mio avviso meritava di rimanere in campo) che ha fatto un gran lavoro sia in copertura (fino a quando è stato in campo da quella parte, nonostante Chiellini, non abbiamo mai sofferto) che in fase di spinta…a differenza di Pepe qualche cross buono finalmente si è visto.
    Conte ha le sue responsabilità nelle sostituzioni che hanno costretto la squadra ad abbassarsi di 20 mt. e farsi schiacciare dal Genoa.
    Su Marotta: un buon terzino sx l’aveva preso a parametro 0, ma per un capriccio di Conte è stato mandato via.

  13. @El.Kun.
    Mi pare che Marotta sia intervenuto nella difesa centrale, infatti, è arrivato per un tozzo di pane Barzagli.
    Tuttavia, vi invito nuovamente a riflettere…quali sono i centrali difensivi del Barça, ad esempio, o del Real Madrid?! Son davvero tra i migliori nel ruolo al mondo? O, forse, il sistema di gioco li aiuta e valorizza? Il lavoro duro e quotidiano migliora nello sport è cosa evidente e solare…poi, certo, non trasformerà nessuno in fuoriclasse ma, magari, un cross decente od uno stop si impara a farli.
    P.S. Mazzone a Cagliari (Serie A) faceva allenare i suoi calciatori a “battimuro” come si insegna ai pulcini per migliorarli…anche Mazzone era un illuso? A fine campionato potremo esprimere le nostre opinioni serenamente e pacatamente.
    A presto.

  14. Io desidero solo invitarvi a criticare serenamente senza mettere alla gogna alcuni giocatori: Grygera, quando arrivato era buono per davvero, poi, si è perso a Torino vittima dei continui cambi di ruolo…come Molinaro, da noi canzonato ed in Germania eletto (dai tecnici) migliore terzino sinistro della Bundesliga.
    Difendo Chiellini sino a quando vestirà la maglia della Juventus…del resto, anche Prandelli lo convoca e lo fa partire titolare giusto per amorevole compassione?!
    Mi chiedo e vi chiedo quali fuoriclasse giochino nelle difese dell’Udinese, della Lazio, del Napoli, etc etc…non mi pare che siano migliori dei nostri.
    Quindi, diamo tempo al tecnico ed ai giocatori di metabolizare il nuovo sistema di gioco, poi, a Giugno parleremo…a cosa serve contestarli sempre e comunque? E quali reali campioni sono sul mercato a cifre ragionevoli?

  15. @enrico: cosa significa per me qualità?Significa non mandare in campo con la gloriosa maglietta a strisce bianconere di Torino , le mezze seghe che da un po di anni a questa parte ci stanno rovinando il fegato.
    Dopo la disastrosa annata passata, essere ancora qui a commentare le nefandezze difensive del duo Chiello-Bonucci, vuol dire non avere capito un cazzo dalla vita.Qualcuno mi faccia il conto di quanti punti abbiamo perso per colpa di errori individuali dei due.Saranno 5-6 punti.Vergogna Marotta!!!!Lo scorso anno tutti addosso a del Neri per le scelte errate in fatto di mercato .Bene un allenatore che riconferma la coppia bonucci chiellini, dopo quello che abbiamo visto in questo primo scorcio di campionato come dovrebbe essere giudicato?Per dirla con una frase tanto cara al ns presidente sarebbe opportuno che ci fosse uno stesso”metro di giudizio” ed equità di trattamento per tutti.Pertanto se per la stragrande maggioranza dei tifosi bianconeri, il povero del Neri non capiva un cazzo, lo stesso dobbiamo dire di conte.Caro Mister, per giocatori come Bonucci, chiellini, de ceglie, vale il detto:”puoi dar da mangiare ciò che ti pare all’asino, non diventerà mai un cavallo”.sei convinto che con il lavoro, riuscirai a trasformare le loro prestazioni?Liberissimo di crederci, a fine stagione tireremo le somme.un saluto

  16. me le sono lette tutte le vs lettere…ma prima di andare a dormire anche io mi permetto di esprimere un parere…..tutti diciamo che si dovevano comperare un paio di campioni..invece che una dozzina di buoni giocatori…ma cari amici credete che certe figure vengono per fare panchina alla Juve ? E quelli acquistati con il consenso,parere positivo del ns coach pensate siano contenti di fare i comprimari….Elia,Este,Vidal….insomma io vedo solo la volonta di fare vedere QUI COMANDO IO altrimenti non si spiegherebbe il comportamento con Quaglia e i 6 minuti di Del Piero….corrono corrono come dei dannati….e finiscono spompati…per pareggiare….saro felice di sbagliare cominciando da martedi buona notte

  17. Già….!
    Ma su calciopoli la società non dovrà mollare. D’accordo…niente chiacchiere ma fatti. Già si è visto negli arbitraggi, ci rispettano di più.

  18. E’ inutile anche quest’anno siamo nella stessa situazione dell’anno scorso: squadra mal assortita, difesa scarsa, idee poco chiare
    il 4 2 4 di conte è assurdo non realizzabile con i giocatori che ha.
    Il fatto che ogni partita cambi formazione lo dimostra.
    mi dispiace dirlo ma saremo dietro diverse squadre a fine campionato.
    ripeto si è chiacchierato tanto questa estate e si è concluso poco.
    Agnelli deve prendere esempio da Umberto e da Gianni: io non ricordo loro dichiarazioni fatte a sproposito.
    e dimentichiamoci calciopoli non serve a niente parlarne in continuazione è solo motivo di distrazione.

  19. La domanda, a 10 minuti dal termine tra amici di fronte alla TV, era….’riusciranno i ns eroi a non prendere un gol negli ultimi minuti’, sport in cui sembrano, ormai da troppo tempo, versati?
    La risposta la conosciamo. Mi fa male passare per uno che critica, non vorrei e non voglio….avete già detto tutto voi, e noi già da mesi…quando si diceva che la difesa era rimasta un problema irrisolto…che non si poteva dare tutte le colpe a Krazic….che non si possono umiliare giocatori come Quagliarella e non solo, così, che Conte doveva ancora dimostrare di essere all’altezza…, che non basta vincere, ma convincere….
    Che una Juve non può pagare e strapagare mezze figure come fossero campioni, ma sopratutto nemmeno convocarli, dopo averli osservati, selezionati e acquistati..non ci si può muoversi a bordo campo da invasati, con gesti inconsulti, mostrando non solo paura ma sfiducia in chi sta in campo…cambiare tanto per cambiare, 10 minuti a te 3 a me….ma sarebbe questo il grande allenatore….?
    Così si dilapida un patrimonio, si mina la fiducia, si imbrocchisce anche chi non lo è.
    È desolante e non solo perché si beccano certi gol così….non so voi ma la delusione è grande anche perché quasi scontata…..prevista. È questo il progetto…?
    Dovrei ripetermi…. ma la voglia non c’è……più…..

  20. [email protected]

    mancano almeno 5 titolari e almeno 8 riserve di qualita….e quando dico qualita voglio dire giocatori gia in squadre top e non tipi come elia famoso per essere vice campione del mondo ma non a fatto un azz nell’amburgo figurati qui….chi c’e riserva di lichsteiner se e stanco ?di barzagli? chi c’e terzino sinistro?esterni validi la bionda e da mandare in africa?

    abbiamo bisogno di un modulo senza esterni tanto sono inutili….un 4-3-3 o 4-4-2 a rombo in entrambi i casi siamo pure messi male perche non abbiamo riserve….

    non sto scherzando quando dico che ci sono 11 giocatori da vendere o mandare via a calci ***** sono mezza squadra mica due portieri….

  21. @ Dimas Mi piace molto il tuo ragionevole commento, Complimenti.
    @ Enrico: sia priam del match, sia dopo del match ho detto e ripeto che la squadra va sostenuta senza ma e senza se. Quest non vuol dire che non bisogna esprimersi e dare giudizi sia pur pesanti contro chiunque se sbaglia ripetutamente. Detto questo, sono stato molto paziente con Marotta, non citare il fatto che giochino in nazionale, non è un buon metro di giudizio per valutare i calciatori. Se Lichtsteiner è nazionale elvetico, Grygera era nazionale Ceko (nazionale di pari livello se non superiore alla Svizzera): quindi Grygera è pari a Lichsteiner? Il problema è che da quando si è capito che c’erano problemi in difesa sono arrivati 18 giocatori di cui solo due difensori validi (Barza e Licht): spiace ma il problema del centrale e del terzino sinistro non si sono risolti e se pensi che sono due anni che ci portiamo avanti un Grosso un po’ fuori ros un po’ dentro, vuol dire che non ci sono neanche idee chiare in merito.

  22. ..ieri sera i cosiddetti “limiti” sono arrivati da chi allena (e non voglio fare il tecnico che non sono) Il Genoa ha fatto la sua onesta partita, non ha fatto il classico catenaccio ma ha giocato a viso aperto, ma quando hai le occasioni (e la Juve ne ha avute e tante) devi segnare sennò poi succede quello che è successo!!! Le scelte tecniche sono alla base di tutto altroché!! Quando sei in vantaggio (tutto sommato anche meritato) non puoi fare scelte del genere è assurdo!! Sul 2-1 sarebbe bastata una semplice sostituzione per rafforzare sia la squadra che il morale e di conseguenza il convincimento totale. Il montenegrino “out” il CAPITANO “in” e la partita (nonostante le incertezze difensive davvero imbarazzanti) avrebbe preso tutta un’altra piega!! Il mister del Genoa (che non è certamente un cima) ha fatto i cambi giusti e ha dato con quest’ultimi l’impronta giusta, Conte (con le sue scelte ASSURDE) no! p.s ciao e sempre BIANCONERINELCUORE!!!!

  23. @El.kun scusa la mia ingenuità, ma per te cosa significa qualità?

  24. @Redazione.

    Dopo 18 mesi e diverse sessioni di Mercato la Juventus schiera in difesa:

    Portieri: Buffon, Storari, Manninger
    Difesa: Lichstener (titolare della Nazionale elvetica), Chiellini (titolare della Nazionale azzurra), Barzagli (già Campione del Mondo e nel giro della Nazionale azzurra), Bonucci (solo un anno addietro una delle speranze del calcio italiano).

    Nella passata sessione estiva è arrivato un certo Ziegler non un fenomeno, forse, ma ottimo calciatore e titolare della Nazionale elvetica, cosa sia accaduto dopo, chiedere a Conte che, in ogni caso, avrà operato per il bene della squadra…Quindi, mi pare che qualcosa sia stato fatto dalla Società.
    Tra l’altro, un tale Dzeko non è arrivato a causa di una norma “sospetta”.
    A Giugno potremo esprimere le nostre opinioni serenamente, intanto, io tifo Juventus e credo davvero che solo lavorando duro, nello sport come nella vita, si possano conquistare traguardi importanti.
    Molti dei presenti, invece, amerebbero il principe od il petroliere di turno che acquistasse i migliori pagandoli oro…facile vincere cosi!

  25. Quoto totalmente chuck….ora mi preme sapere cosa hanno da dire tutti questi pseudo-conoscitori-intenditori di calcio, i quali asserivano che bastava la voglia di sacrificarsi e lo spirito di squadra per vincere le partite.Ricordo per l’ennesima volta anche a costo di subire le critiche dei soliti noti, che nel calcio la regola aurea é.”se hai qualità vinci, sennò vedi vincere gli altri”….un saluto

  26. Sono abbastanza d’accordo con queste pagelle e credo che delle avvisaglie c’erano state già nelle partite precedenti. Se escludiamo la partita con Milan (che forse ha mascherato i problemi di fondo di questa squadra), questo è il quarto pareggio consecutivo contro avversari della parte destra della classifica. Mi spiace soprattutto di avere letto molti commenti in settimana da parte di compagni che spiegavano che il pareggio col Chievo andava letto in chiave positiva, tacciando di disfattismo e critica preconcetta chi sommessamente avanzava qualche dubbio in proposito. Continuo a pensare che il mercato sia stato da 7 , che la rosa sia migliorata rispetto allo scorso anno e che Conte ha lavorato con buoni risultati su diversi aspetti. Ma negare i problemi evidenti di fondo che restano (ed è normale dopo due annate fallimentari e come dice giustamente Conte, bisogna solo lavorare duro per risolverli) non è volere bene a questa maglia. Siccome si è parlato di numeri allora faccio notare che abbiamo 2 punti in più rispetto lo scorso anno, ma con una Uefa Cup in meno nelle gambe e con un calendario decisamente migliore. Se escludiamo la partita col Parma abbiamo una media di 1 gol realizzato a partita. In quattro dei cinque gol subiti c’è lo zampino (e mi spiace) di Chiellini. Potrei anche aggiungere che senza l’uscita di Nesta ed il rimpallo di Bonera questo sarebbe il quinto pareggio consecutivo, ma sarebbe ingeneroso verso la grande prestazione dei ragazzi contro il Milan. La delusione più grande è Vucinic, l’acquisto del quale avevo salutato con soddisfazione convinto che a Torino potesse consacrarsi come campione ma che finora ha solo trasferito il suo circo fatto di indolenza e svogliatezza alternati a rari colpi di classe, dall’Olimpico allo Juventus Stadium. Voglio essere positivo e credo che la squadra e Conte hanno tutto per poter risollevarsi e puntare alla zona Champion’s, ma servono risultati, non crogiolarsi nelle statistiche del possesso palla.

  27. Se non sistema in fretta le cose mi sa che farà la fine del baffetto….

  28. a proposito di fuori dai cogl…, ma i DG non si possono esonerare?

  29. Dalla fine della sessione di mercato mi sono sempre esposto a critiche (quindi io NON mi sposto a seconda di come sventola la bandiera) verso alcuni singoli (non a prescindere come sostiene qualcuno) in quanto scarsi,punto e basta!
    Si criticava tanto Delneri (gran conoscitore di calcio, altri erano i suoi difetti) ma con una squadra qualitativamente migliore si prendono sempre gli stessi gol, che sia perchè Chiellini e Bonucci c’erano anche l’anno scorso?
    Mi fermo qui, anzi no…la Juve in fondo è un’azienda NON la Caritas, certa gente se non è degna la si venda, a gennaio a luglio prossimo, ma FUORI DAI COGL…..!

  30. per quanto pu0′ servire, concordo la pagella in toto.

  31. @salvatore e chi dice che sta giocando bene? io ho fatto solo un’osservazione sulla partita di ieri e sul voto, che doveva essere un sv. nient’altro.

  32. @Alessio pur troppo per “kra kra” parlano le sue scandalose prestazioni…

  33. @ Alessio: su krasic sono completamente d’accordocon te….

  34. Come tutti sono ancora molto amareggiato per la partita di ieri, perchè a dir la verità ad un certo punto dell’incontro mi ero completamente rilassato, in quanto il match era totalmente in controllo senza che nulla facesse presagire il gol del pareggio, al quale sono sobbalzato tanto fosse per me inaspettato. Alcune riflessioni: Vidal per questa squadra è imprescindibile, dà intensità, tecnica e ti permette di non andare sotto a centrocampo. Ci siamo illusi per la difesa delle due precedenti partite, ma ragazzi il problema è che Bonucci non sa difendere, non c’è niente da fare! Sul gol è in palese ritardo, sulla traversa di Merkel lascia Barzagli a saltare da solo contro due uomini, quando avrebbe il solo compito di prendere un uomo in area e non di guardare la palla e alla fine su caracciolo perde un metro sul calcio d’angolo e a momenti perdiamo anche la partita. E’ indubbiamente bravo con i piedi (c’è un abisso con Chiellini), ma non serve se non sai difendere essendo un centrale difensivo!!!! Io preferisco sempre Giorgio centrale e quindi viene fuori il problema terzino sinistro: ma è possibile bocciare un giocatore, De ceglie, dopo mezza partita sbagliata con il bologna???Ragazzi, il milan gioca con Antonini a sinistra, l’inter con Nagatomo, noi non possiamo provare De ceglie per più partite???Infine un commento sull’ennesimo voto negativo a Krasic: la redazione gli ha dato 4,5 per 12 minuti, è vero ha sbagliato 3 appoggi, però dire che il gol nasce da un suo errore è il colmo: l’azione nasce da un fallo laterale causato da lui, che battuto comporta un cambio campo di 30 metri sul quale c’è una sponda di testa di un giocatore mal contrastato che finsce ad un altro mal marcato, che anticipa un portiere che sbaglia l’uscita!!! bè dare la colpa anche a Krasic mi sembra solo accanimento, poi se non si può neanche sbagliare un passaggio basta dirlo!!!

  35. Intendevo dire non saremmo indietreggiati troppo.

  36. Ragazzi secondo me gli errori dei singoli contano,ma fino a un certo punto visto che ci possono anche stare(il Milan ha preso 12 gol e hanno Thiago Silva e Nesta!).Questa squadra ha seminato tanto e ha raccolto molto meno di quanto poteva avere in termini di classifica.Facciamo ogni partita,compreso ieri,un volume di gioco enorme che sfruttiamo alla fine poco la responsabilità,nel bene e nel male,è di Conte.Sia chiaro io sono felicissimo di Conte,spero che resti almeno un decennio,ma ci vogliono le critiche,quando sono giuste,che tra l’altro ritengo costruttive.Ieri il passaggio ad un atteggiamento rinunciatario ha permesso al Genoa di pareggiare:se avessimo mantenuto il 4-4-2 cambiando solo gli uomini e continuando ad attaccare forse avremmo fatto qualche altro gol.Si poteva fare Pazienza Estigarribia con Marchisio spostato a sx per tamponare Mesto,Vucinic per Del Piero e infine Pepe per Elia.Non si sarebbe snaturata una squadra e saremmop indietreggiati troppo;ricordo che abbiamo rischiato di prendere il terzo con questo schifo di 4-5-1!Secondo me si dovrebbe giocre così
    4-4-2

    Buffon
    Lich Barzagli Bonucci Chiellini

    Elia/Krasic Pirlo Marchisio/Vidal Giaccherini

    Vucinic/Matri Quaglia/Del Piero

    oppure 4-3-3 pesante!

    Buffon
    Lich Barzagli Bonucci Chiellini

    Marchisio Pirlo Vidal

    Quaglia Matri Vucinic

    ps:spero ci sia reso conto che Pepe non può fare l’ala dopo questa partita!

  37. Abbastanza allibbito dal pacchetto difensivo in generale…

  38. Ragazzi mi sa che la disperazione e lo scoramento vi ha tolto la capacita’ di ragionare e soprattutto stare con i piedi per terra….La “cura” Conte fino ad una settimana fa’ andava bene, ora invece sembra sia tutto da buttare…se i ns giocatori e tecnico compreso si facessero prendere dalla stessa disperazione da tifosi frustrati, allora si metterebbe veramente male….OK a 5′ dalla fine prendere un gol cosi’ ci fa’ fare un passo indietro, sintomo che certe “amnesie difensive” non sono ancora state eliminate del tutto, e sono sicuro che conte sara’ molto duro su questo, dato che caratterialmente penso abbia un impatto molto piu’ forte e concreto sulla testa dei giocatori, a differenza di delneri, che su questo aspetto mi ha sempre dato la sensazione di essere molto flemmatico….Sullo specifico del primo gol vado un po’ contro corrente, nel senso che, a mio parere, a fare l’errore decisivo e’ Barzagli (che invece di aspettare basso merkel va a pressare il portatore di palla del genoa quando non era necessario, dato che c’erano gia’ due ns giocatori a farlo. Poi Merkel si invola con barzagli in controtempo nettamente in ritardo. Se guardate bene, Chiellini stringe verso la porta perche’ vede Rossi che fa’ prima un movimento finta verso la porta e poi si allarga molto ingannando il chiello, che sinceramente in questo caso poteva fare ben poco)…..In generale mi sembra che il genoa abbia fatto una bunissima gara, e noi abbiamo sofferto molto in mezzo al campo con i soli Pirlo e marchisio, quando e’ entrato pazienza e’ andata subito meglio, (come ha detto conte la partita era morta), avevamo chiuso bene tutti gli spazi, il genoa non trovava piu’ spazi, il gol del pareggio e’ una sorta di “donazione gratuita” del trio, (in ordine di responsabilita’) Storari bonucci chiellini…….SEMPRE FORZA JUVE

  39. Darrell Abbott

    Enrico,tu hai seriamente rischiato il linciaggio eh….non ti permettere di fare complimenti a nessuno,e soprattutto esulta quando si vince e insulta tutto e tutti quando si per…..ehm si pareggia.Ironia a parte,non è proprio possibile entrare in un forum dove credi di trovare una cosa e ne trovi un’altra.Ripeto,sembra un distaccamento di mediaset.Commentate(!!!!!)tra voi,è meglio.Bye bye.

  40. E’ passato un anno e due sessioni di calciomercato (gennaio e luglio-agosto), 18 acquisti… I problemi sono sempre gli stessi: non abbiamo un terzino sinistro e un centrale difensivo decente. Marotta avrà pure qualche responsabilità no?

  41. Alle prime difficoltà sebbene la Juventus sia in serie positiva e giochi un bel calcio, tutti ad attaccare tecnico, squadra e società…cosi non va, a mio avviso perché la sqaudra cerca il gioco e l’attacco durante tutta la partita.
    La rosa a disposizione di Conte è molto buona sebbene non eccelsa ma, del resto, tutti vorrremmo Dani Alves, Hummels, Bale, Nani ma non li abbiamo. Gli errori commessi sono, alle volte, macroscopici e difficili da comprendere, tuttavia, lasciamo a Conte il tempo di lavoraree trovare i giusti equilibri!
    Si critica Conte per i cambi ma perché? Ha tolto uno spento Vucinic per rinforzare il centrocampo con Pazienza (privo di Vidal) ed ha inserito Krasic per attaccare gli spazi in contropiede: per me mosse giuste. Elia non gioca? La ragione la conosce Conte…arriverà il suo turno.
    Se vinciamo siam campioni e se pareggia tutte schiappe…non credo sia giusto questo modo di ragionare. Tifiamo Juventus ogni partita perché il cammino è lungo ed il lavoro tanto.

  42. E’ la Juve delle occasioni perse.Ieri è stata la partita più difficile nel novero delle sette giocate.La Juve,tutto sommato,non ha giocato male tenendo il pallino del gioco(anche se con meno possesso) e tentando anche di fare il terzo gol contro un genoa dal pressing asfissiante fino al episodio che ha fatto svoltare la partita,secondo me:la sostituzione di Vucinic con Krasic,che sommata alla precedente Estigarribia Pazienza,ha contribuito a far indietreggiare il baricentro della squadra.La Juve in quel momento molla la partita,va in bambola e si rischia pure il terzo gol per colpa di quel maledetto 4-5-1!Come a Conte sono stati riconosciuti i meriti di una Juve che ha cambiato faccia rispetto a quella delle ultime due stagioni,bisogna ascrivergli anche le colpe:sbaglia la gestione della partita e rimette quel inutile ed,ora anche dannoso,4-5-1 sorretto da due giocatore,Krasic e Pepe,di cui uno non sa più giocare a pallone l’altro non c’ha mai saputo giocare.Inoltre bisogna ricordagli una contraddizione che ieri ha manifesttato:le partite muoiono al 96′ non a venti minuti dalla fine.L’ha sempre detto Conte di giocare concentrati fino all’ultimo secondo.Perchè mettere quel rinunciatario 4-5-1 allora?
    Gli errori di Bonucci e Chiellini(che serata nera!)più una certa dose di sfortuna,con cui a oggi abbiamo un conto aperto,ci regala il quarto pareggio.I punti deboli di questa squadra con il 4-4-2,al netto degli errori difensivi(comunque fino adesso diciamo nella media)e del calo fisico sia di Marchisio che di Pirlo che danno meno copertura in fase difensiva,la Juve accusa vistose carenze tecniche sulle ali incapaci di creare superiorità numerica(Giak ritorna presto!) e di una seconda punta che dia imprevedibilità.Comunque bisogna tener duro contro tutti e contro tutto.Sono sempre fiducioso!FORZA JUVE!

  43. la partita in effetti era finita sul 2-1. ci ha pensato conte con le sostituzioni a rivitalizzarla.

  44. e l’arbitro?
    Mesto, già ammonito, fa un’entrataccia da (minimo) giallo su estigarribia, sull’1-0, all’altezza del fallo laterale. Azione che prosegue per il vantaggio. Ma il cartellino?
    Ovviamente, su sky, il dinamico duo fa finta di nulla. Ma se il signorino di blu vestito avesse ammonito a fine azione?
    A parti invertite avrei dovuto sorbirmi di nuovo Malesani (come l’anno scorso a Bologna) recriminare per le decisioni errate dell’arbitro????

  45. Secondo me 4 a chiellini è troppo, al massimo 3. O Conte lo mette in panchina o lui è il responsabile, ci ha già fatto perdere 6 punti!!!!!! Qunado io dicevo di darlo via a 20 mln e prendere due centrali come Dio comanda, la gente si ribellava!!! ora varrà si è no 7/8 milioni e l’anno prossimo 4

  46. Chiellini è un bidone Conte non sa più dove lo deve mettere.
    Bonucci uguale è arrivato di nuovo secondo ma che centrale è questo io spero che Marotto lo mandano via

  47. Secondo me Buffon non ha tutti i torti quando dice che Chiellini si prende più responsabilità del dovuto andando a coprire zone che non sono di sua competenza. Facendo un confronto con le altre pagine web, i voti di Chiellini e Krasic sono stati abbassati, mentre si premiano qui Lichsteiner e Barzagli.

  48. ma conte e a posto con la testa? sa fare l’allenatore ?

    come si fa a far entrare del piero al 92 minuto ? e i vari acquisti che ha fatto fare vedi ELIA? e QUAGLIARELLA? e poi avete visto che difesa .. chiellini dovevano mandarlo gia via bonucci idem,.. pepe via anche lui .
    ci vogliono 2-3 difensori mastini .
    a proposito dov’era chiellini nel primo gol?
    e nel secondo gol la coppia bonucci- chiellini
    non avevano idea se erano in campo daii… sarà la stessa annata campagna acquisti sbagliata sul settore di difensivo
    mi toccherà cambiare ancora canal e magari vedere IO CANTO ……. o altro il sabato o domenica che sia serale

  49. ma infece di spendere soldi per lo stadio ….. avessero acquistato 2- 3 buoni difensori …… ma conte il calcio lo conosce ? crede di essere ancora a SIENA?
    chiellni , spediscilo in america , bonucci in africa , pepe in ecuador ma cribbio hai preso elia fallo giocare in panchina non migliori e quagliarella ? ieri sera al posto di vulcinic ci stava..oppure al posto di pepe … dai cosi non si va i nessun posto si sta ancora al 3-4 posto . se tutto va bene .l’entrata di del piero e scandalosa ……. conte sei da serie b ancoa no da juve mi dispiace . e ancora la campagna acquista non buona al di fuoi di PIRLO altri oltre che non giocano …. non vedo niente di buono .

    martedi altra prova di negligenza di conte se tiene ancora n panchina : del piero , elia, quagliarella

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi