Juventus - Galatasaray 2 ottobre 2013: le ultimissime sulle formazioni

Juventus – Galatasaray: le ultimissime sulle formazioni

Juventus – Galatasaray: le ultimissime sulle formazioni

Oggi, 2 ottobre 2013, va in scena alle 20.45 Juventus – Galatasaray (come e dove vederla la partita in diretta TV in chiaro e streaming), seconda gara ufficiale dei bianconeri in Champions League. Antonio Conte, secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Torino, avrebbe sciolto entrambi i dubbi che lo hanno attanagliato alla vigilia: a centrocampo …

SS Lazio v FC Juventus - TIM SupercupOggi, 2 ottobre 2013, va in scena alle 20.45 Juventus – Galatasaray (come e dove vederla la partita in diretta TV in chiaro e streaming), seconda gara ufficiale dei bianconeri in Champions League. Antonio Conte, secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Torino, avrebbe sciolto entrambi i dubbi che lo hanno attanagliato alla vigilia: a centrocampo Paul Pogba ha vinto il ballottaggio con Claudio Marchisio, mai apparso al top al rientro dall’infortunio; in attacco, invece, ci sarà regolarmente Carlos Tevez, che affiancherà Mirko Vucinic.

Per il resto, formazione confermata rispetto a quanto trapelato alla vigilia. Nel Galatasaray, torna titolare Felipe Melo, dopo la squalifica in campionato, mentre davanti all’ex laziale Muslera tra i pali, agiranno Chedjou e Noukeu con Ebuè e Riera laterali. Sneijder, seppure non al top, dovrebbe giocare dietro le punte Yilmaz-Drogba.

Juventus – Galatasaray, le formazioni

Juventus (3-5-2): Buffon, Chiellini, Barzagli, Bonucci, Lichsteiner, Asamoah, Pirlo, Pogba, Vidal, Tevez, Vucinic. All.: Conte.

Galatasaray (4-3-1-2): Muslera, Chedjou, Nounkeu, Eboue, Riera, Inan, Felipe Melo, Baytar; Sniejder; Yilmaz, Drogba. All.: Mancini.

Arbitro: Viktor Kassai (Hun)

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Un commento

  1. Raccapricciante Isla che non è capace nemmeno di stare nella sua posizione (a questo punto ditemi cosa è capace di fare questo qua per la modica cifra di 18,8 milioni) e raccapricciante la difesa.
    Una squadra lontanissima dalla competizione che pretende di giocare.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi