Juventus: fuori rosa, scontenti e sicuri partenti a gennaio | JMania

Juventus: fuori rosa, scontenti e sicuri partenti a gennaio

Juventus: fuori rosa, scontenti e sicuri partenti a gennaio

Dopo i primi mesi di gestione Conte, in casa Juventus si sono già delineate le gerarchie che saranno alla base dei prossimi movimenti di mercato in uscita. C’è chi è fuori rosa (Amauri), chi lo è di fatto causa misterioso infortunio (Iaquinta), chi gioca poco, chi non convince il tecnico bianconero e chi ha bisogno …

Dopo i primi mesi di gestione Conte, in casa Juventus si sono già delineate le gerarchie che saranno alla base dei prossimi movimenti di mercato in uscita. C’è chi è fuori rosa (Amauri), chi lo è di fatto causa misterioso infortunio (Iaquinta), chi gioca poco, chi non convince il tecnico bianconero e chi ha bisogno di collezionare minuti altrove. Secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta’ fra i più scontenti ci sono Quagliarella e Bonucci: l’attaccante campano ha messo insieme appena una ventina di minuti, finendo spesso in tribuna, il difensore ex Bari ha trovato posto con il Milan ma non è detto che venga riproposto dal primo minuto già dal prossimo impegno. Dovrebbero entrambi rimanere almeno fino a fine stagione: per muoversi a gennaio dovranno garantire a Marotta delle offerte adeguate , cioè 15 milioni per l’attaccante e circa 12 per Bonucci.
Tra i poco convincenti c’è poi il serbo Krasic, che di impegno ne mette tanto, ma evidenzia grossi problemi ad applicare i dettami di Conte. L’ala serba ha richieste dall’Inghilterra e per la cifra giusta (15 milioni, ma potrebbero bastarne un paio in meno) le porte alla cessione si aprirebbero immediatamente. Sicuri partenti a gennaio i giovani Sorensen e Marrone che verranno spediti in provincia per giocare con più continuità.

18 commenti

  1. @ arpharazon
    Le convocazioni in nazionale lasciano il tempo che trovano… si convoca il meglio che c’è in ogni ruolo, non fenomeni in ogni ruolo… Ad oggi come centrali in italia stiamo un pò alla frutta, pensa che se non convochiamo bonucci ci tocca…..gamberini!
    Comunque è un discorso che va avanti da quest’estate, ognuno ha le sue idee, io non ho mai giudicato Marotta per il suo operato, voglio aspettare finisca la stagione, mi limito a dire la mia sui singoli giocatori, sai come la penso, in rosa abbiamo parecchi giocatori non da Juve ( per Juve intendo quella che ci compete, non quella che arriva due volte 7^, ma mi sa che qualcuno ci sta facendo l’abitudine)….
    per me ad oggi sono all’altezza:
    i portieri, licht, barzagli, vidal, pirlo, marchisio, vucinic, quaglia, matri, del piero (per la storia), giudizio sospeso sui vari elia, esti, giak, sorensen, pasquato…. gli altri che vadano al bologna o simili…. ( vendendoli con criterio certo, basta regali alla giovinco….)

  2. frano fiumicino

    TUTTI PRONTI A PRENDERE IL POSTO DI MAROTTA E PARATICI.
    bravi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Chiarissimo, io infatti parlavo di quotazione attuale. Le quotazioni salgono e scendono. Diego appena arrivato era salito di quotazione, poi si perse e ora è stato pagato 8 milioni dall’atletico. Il mercato è così. Se poi convenga o non convenga cederli adesso non lo decidiamo noi. 😉

  4. @chuck norris in merito all’altezza e al peso ho visto su wikipedia non contento sono andato sul sito ufficiale della Juventus FC:190 CM PER 82 KG.Peragonarlo a un deportato poi è uno sproloquio ridicolo!In base alle questioni tecniche ripeto Prandelli e Lippi l’hanno sempre convocato e credo che domenica Conte lo impiegherà da titolare,poi è possibile che mi sbagli non ho la scienza infusa.Di certo ripeto Bonucci,come dicono dalle mie parti,non è l'”ultima monnezza del secchio” come da molti è dipinto.
    @Redazione JM mi pare abbiamo affrontato questo argomento insieme.In virtù del fatto che non è un pessimo giocatore(sicuramente un chiacchierone che dovrebbe imparare l’arte del silenzio e non solo lui!),che è da un anno solo alla Juve,che c’è un grandissimo allenatore e motivatore come Conte credo che possa essere rivalutato ampiamente in termini economici.Non vale nè 7 nè 10 mln,Krasic poi 7-8 sembra quasi il prezzo del pesce a fine giornata!Adesso forse sì,ma i calciatori,dice un ex-calciatore famoso addetto ai lavori,sono come le azione:quelle di Bonucci e Krasic sono in ribasso ma nel calcio come nella borsa ci vuole poco per ritornare in alto!A quel punto sì che puoi pensare a venderli,cosa di cui tra l’altro la Juve non ha bisogno a mio modesto parere.Poi il mio è anche un discorso economico ed etico:la Juve,a quanto ho letto sui giornali e anche su questo blog,ha dei debiti che deve ripianare con un aumento di capitale(a proposito se si continua così a quando il prossimo?!).In questi anni ha speso centinaia di milioni di euro bruciando un fracco di giocatori con questo sistema.Per carità non sono i miei i soldi,però francamente mi sono stancato di tifosi che invocano sceicchi o magnati russi,i quali chissà come si sono arricchiti,per comprare campioni strapagati e poi allo stesso tempo i sudetti tifosi sono i primi a mazziare i calciatori col più qualunquista degli slogan “andate a lavorare”se questi giocano male o si permettono di contrattare qualche diritto!La mia è solo una richiesta di normalità e di contestualizzare il quadro in cui ci si sta muovendo,sia nel calcio che nel mondo,e che il giudizio non sia solo squisitamente tecnico ma anche economico.In definitiva vendere oggi Bonucci e Krasic a un valore per ciascuno di 7-8 mln è sconveniente,meglio puntare su di loro e vedere cosa ne esce se non si trova un acquirente disposto a spendere per il loro reale valore.Poi per carità questa è solo la mia opinione e non voglio imporla a nessuno.Spero di essere stato chiaro.FORZA JUVE.

  5. La foto che avrai visto su google (dove hai preso i dati, non è 1.90 neanche con un tacco 12 comunque….) direi sia emblematica, sembra un deportato….. Aldilà di questo il fatto è che quando deve tenere un avversario nel corpo a corpo soccombe sempre, ripeto gli manca forza pura, non è una questione di cm…
    Non ho mai parlato di svenderlo, come ho già scritto se qualcuno ci da una decina di milioni, bye bye…
    Conte mi darà ragione….

    • Ma al momento non li vale 10 milioni. Siamo seri, non è che siccome lo abbiamo pagato 15 vale 15. Lo abbiamo pagato caro, il suo valore è circa 7, come quello di Krasic 7-8 milioni. SE noi li strapaghiamo non possiamo pretendere che gli altri li strapaghino a noi…

  6. Bonucci 190 cm per 82 kg vs Ranocchia 195 cm per 81 kg…quello magro a me sembra Ranocchia,poi dire come un’acciuga,scusa chuck,ma questi due sono due armadi!Bonucci se vogliamo parlare di difetti il peggiore è che parla troppo.Per il resto è un capitale umano ed economico,certo non è Nesta nè Cannavaro,ma manco Servidei,inoltre è convocato stabilmente in Nazionale da gente come Prandelli e Lippi,che non mi sembrano due sprovveduti.Non si può dilapidare il valore di un giocatore a questo modo,ricordo che la Juve ha 95 MLN di euro di debiti e deve fare un aumento di capitale di 75/80 mln per ripianarlo.E’ questo tipo di politica fatta con la ghigliottina che ha creato un buco da paura!Si badi non ho detto che non si può vendere,ma bisogna venderlo al giusto prezzo(cioè a quanto è stato comprato!)e per un sostituto possibilmente migliore sul piano tecnico e almeno di pari(se non meno vedi caso Barzagli!)valore su quello economico.In ogni caso credo che Conte sia un allenatore capace di rivalutarlo,chi per esempio avrebbe scommesso 1 euro sull’attuale rendimento di Barzagli preso per la super cifra di 600.000 euri?!

  7. “Ha le qualità fisiche e tecniche per giocare nella Juventus”
    Dove sarebbero ste qualità fisiche? Non ha forza nelle spalle (è magro come un acciuga), non ha esplosività, stacco da terra è 0, nell’1 vs 1 non è reattivo con le gambe, di testa nei calci piazzati lo sovrastano sempre ( ricordo la magra figura su Ranocchia nel trofeo tim..), ma di cosa stiamo parlando?
    Mi sa che non avete ben presente CHI ha indossato la ns maglia in quel ruolo (fondamentale) nel passato….
    Comunque è inutile menarla tanto, ci penserà Conte a farlo fuori…

  8. A mio avviso, cedere Bonucci sarebbe un errore…nel Pisa di Ventura è stato una delle rivelazioni della Serie B; si è confermato con il Bari in Serie A e nella prima parte della stagione scorsa.
    Ha le qualità fisiche e tecniche per giocare nella Juventus, deve pero’ dimostrarlo partita dopo partita.
    Amauri, inutile parlarne…Iaquinta, cederlo appena possible ma con dispiacere perché quando in forma è eccezionale.
    Toni, ottimo professionista ma, forse, non adatto per Conte: è ancora attaccante da 10/15 goals a stagione nella squadra che gioca per lui.
    Quagliarella se in piena forma è ottimo.

  9. NON TOCCATE QUAGLIA!!!!

  10. I soli esuberi che vedo sono AMAURI, PIPPONE IAQUINTA, MARRONE, GIOCATORI DA VENDERE PER POI PRENDERE UN DEGNO SOSTITUTO VEDO SOLO MOTTA, DE CEGLIE, DAREI TEMPO A BONUCCI FINO A FINE ANNO.

  11. per fortuna che ci sei tu a far chiarezza…….

  12. ma perchè bisogna dire sempre ste stupidate !!
    uno o due giocatori possono andare via tipo amauri e iaquinta, gli altri devono restare.
    se si infortuna qualcuno poi chi gioca ?
    bonucci è un ottimo centrale giovane e nazionale, bisogna venderlo ?
    roba da matti
    in questo momento con chiellini a sinistra abbiamo la migliore difesa del campionato italiano e c’è chi la vorrebbe cambiare.
    il calcio oltre che a vederlo bisogna anche capirlo

  13. @ Mino Concordo: per uno stop ufficiale di 3 settimane, è fermo da tre mesi…

  14. Cosa ha Iaquinta…? La società dovrebbe fare chiarezza….

  15. Sono d’accordo anch’io Quagliarella non lo venderei , io darei via Krasic,Bonucci,Iaquinta,per prendere un toplayer, Marrone e Sorensen in prestito a farsi le ossa.

  16. Quagliarella NON SI TOCCA,Bonucci e Krasic si vendono solo per il valore a cui sono stati comprati(basta svendere!)o per degni sostituti.Da vendere assolutamente gli esuberi Toni Iaquinta Manninger Amauri.Per il resto la rosa va bene così per quest’anno.

  17. – Quaglia: bisogna capire se è guarito perfettamente o no…. se è fisicamente a posto va tenuto, la condizione “mentale” la ritroverà solo giocando.
    – Sorensen e Marrone: ovviamente in prestito
    – Amauri: non merita neanche commenti
    – Bonucci e Krasic: Semplicemente NON sono da Juve, se troviamo qualcuno che sborsa 12 per il biondo e 10 per “il chiacchiera”…. vendere subito!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi