Juventus-Fulham: highlights, tabellino, pagelle e interviste | JMania

Juventus-Fulham: highlights, tabellino, pagelle e interviste

Juventus (4-3-2-1): Manninger, Zebina, Legrottaglie, Cannavaro, Grosso, Salihamidzic (1′ st Camoranesi), Candreva, Poulsen (30′ st Sissoko) Marchisio, Diego, Trezeguet (15′ st Iaquinta). (41 Pinsoglio, 21 Grygera, 29 De Ceglie, 10 Del Piero). All. Zaccheroni Fulham (4-4-1-1): Schwarzer, Baird, Hangeland, Hughes, Konchesky, Duff, Davies (15′ st Dempsey), Etuhu, Greening, Gera, Zamora. (19 Zuberbuhler, 2 Kelly, 10 …

trezeguetJuventus (4-3-2-1): Manninger, Zebina, Legrottaglie, Cannavaro, Grosso, Salihamidzic (1′ st Camoranesi), Candreva, Poulsen (30′ st Sissoko) Marchisio, Diego, Trezeguet (15′ st Iaquinta). (41 Pinsoglio, 21 Grygera, 29 De Ceglie, 10 Del Piero). All. Zaccheroni

Fulham (4-4-1-1): Schwarzer, Baird, Hangeland, Hughes, Konchesky, Duff, Davies (15′ st Dempsey), Etuhu, Greening, Gera, Zamora. (19 Zuberbuhler, 2 Kelly, 10 Nevland,26 Smalling, 44 Marsh-Brown). All. Hodgson 5,5.
Arbitro: Meyer (Germania).
Reti: nel pt 8′ Legrottaglie, 25′ Zebina, 35′ Etuhu, 47′ Trezeguet.
Angoli: 4-4
Recupero: 2′ e 2′
Ammoniti: Legrottaglie, Greening per gioco scorretto.
Spettatori: 11.406, incasso 198.880 euro.

LE PAGELLE DI ILARIA RICCI

MANNINGER 6 Non esce mai, ma solo perchè Lui non ne ha bisogno.

GROSSO 6+ In attesa di sapere se sia scarso lui o il guardialinee commentiamo con piacere il rinnovato entusiasmo e il tiro al volo liftato arrotato con triplo axel finale

LEGROTTAGLIE 7 Per Longhi “Legrottaglie sale in cielo per colpire di testa”. Puoi dirlo forte, Brunone.

CANNAVARO 6.5 Nel momento del bisogno torna a dare il suo contributo. I nonni, se non ci fossero bisognerebbe inventarli.

ZEBINA 7 Dopo il gol del secolo ha rischiato di prendere la solita ammonizione levandosi la maglietta,ma si è fermato in tempo. Peccato.

MARCHISIO 7 Quando si dice polmoni d’acciaio e piedi educati. Non trovate anche voi che il gergo calcistico sia tremendamente stupido?

SALIHAMIDZIC 5 Fondamentalmente 45 minuti in mezzo alle balle. Il che a volte aiuta.

POULSEN 6.5 Sta fuori per tempo interminabile e quando torna picchia come un fabbro. Un caso da divorzio, o semplicemente Cristian Poulsen.

DIEGO 4.5 La sensazione è che non farebbe la differenza nemmeno se mettesse gli avversari in colonna.

CANDREVA 6.5 Primo tempo di gran movimento ma condito da troppi errori, secondo tempo da palla in cassaforte. Candreva, l’uomo di cui Sua Personalità Santon ha il poster in camera.

TREZEGUET 7 Segna tre quarti di gol,ma soprattutto fa più movimento stasera che negli ultimi 5 anni di carriera. Fenomeno spiegabile solo se collegato alle scosse tellurgiche di questi giorni. La fine è vicina.

CAMORANESI 6

IAQUINTA S.V. (5.5)

SISSOKO S.V.

ZACCHERONI 7 Non sbaglia un colpo, anche per superare questo Fulham bastava consegnare in tempo la lista dei convocati. Effettivamente però non tutti ci sono riusciti.

INTERVISTE POST PARTITA A Zaccheroni, Trezeguet, Zebina, Salihamidzic, Candreva, Manninger, Legrottaglie

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi