Juventus - Fiorentina 2-1, Gamberini: "a caldo non so dare risposte: valuteremo domani" | JMania

Juventus – Fiorentina 2-1, Gamberini: “a caldo non so dare risposte: valuteremo domani”

Juventus – Fiorentina 2-1, Gamberini: “a caldo non so dare risposte: valuteremo domani”

A fine partita ha commentato la gara persa dalla Fiorentina anche un altro senatore dello spogliatoio viola, Alessandro Gamberini, che in zona mista ha parlato cosi`: “C’è poco da dire. Sinceramente a caldo non riusciamo a dare una motivazione. Già da domani cercheremo di analizzare il tutto. Sicuramente non è stato un problema di approccio. Loro …

A fine partita ha commentato la gara persa dalla Fiorentina anche un altro senatore dello spogliatoio viola, Alessandro Gamberini, che in zona mista ha parlato cosi`: C’è poco da dire. Sinceramente a caldo non riusciamo a dare una motivazione. Già da domani cercheremo di analizzare il tutto. Sicuramente non è stato un problema di approccio. Loro pericolosi da subito e non ci davano punti di riferimento, in questa maniera non potevamo tenere la difesa alta – riporta violachannel.tv -. Il mister ha parlato di problemi di personalità? A caldo non si riesce a capire cosa sia successo. Può essere una delle motivazioni ma ne parleremo domani a mente fredda. Sicuramente il problema c’è. I punti fatti sono pochi. Nel secondo tempo c’è stata buna buona reazione ma non è bastata. Nelle gare precedenti, invece, meritavamo qualcosa in più. Adesso ci troviamo in una posizione di classifica complicata. Dobbiamo reagire immediatamente anche perché domenica abbiamo una gara importantissima come quella col Genoa”

Credits: Calcuinews24
Fracassi Enrico

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi