Juventus: finisce 8-1 amichevole con il Bra | JMania

Juventus: finisce 8-1 amichevole con il Bra

Test infrasettimanale a Vinovo. Nell’unico mercoledì di marzo libero da impegni ufficiali la Juventus ha superato 8-1 i dilettanti del Bra (terzi nel loro girone di Eccellenza). In gol sono andati Immobile (tripletta) Paolucci, (doppietta), Trezeguet, Bamba e Filippo Boniperti. Agli ordini di Alberto Zaccheroni è scesa in campo una mista tra Prima Squadra e …

allenamento(16)Test infrasettimanale a Vinovo. Nell’unico mercoledì di marzo libero da impegni ufficiali la Juventus ha superato 8-1 i dilettanti del Bra (terzi nel loro girone di Eccellenza). In gol sono andati Immobile (tripletta)
Paolucci, (doppietta), Trezeguet, Bamba e Filippo Boniperti.
Agli ordini di Alberto Zaccheroni è scesa in campo una mista tra Prima Squadra e Primavera. Una formazione inedita che ha comunque fornito indicazioni importanti. Soprattutto nelle unità di Vincenzo Iaquinta e Christian Poulsen che, al primo vero test dopo i rispettivi infortuni, sono rimasti sul terreno di gioco per oltre un’ora.
Questa la formazione che ha iniziato la gara:
Pinsoglio in porta. Difesa con Zebina, Vittorio Ferrero, Romano e Grosso. A centrocampo Pirrotta, Poulsen e Belcastro. Davanti un tridente formato da Trezeguet, Iaquinta e Paolucci. Manninger ha difeso da subito la porta degli ospiti.
Il primo tempo si è chiuso sul 2-0 grazie alle reti di Paolucci, su sponda di Trezeguet, e dello stesso francese con un sinistro di precisione dopo una splendido controllo di destro.
A inizio ripresa i primi cambi. Crivello per Grosso e Giuseppe Giovinco per Belcastro. Una ventina di minuti dopo, quando Paolucci aveva già firmato il 3-0, fine delle fatiche anche per gli altri elementi della Prima Squadra. Fuori Iaquinta, Trezeguet, Paolucci, Poulsen e Zebina, dentro Immobile, Yago, Filippo Boniperti e Bamba. Quest’ultimo si mette subito in evidenza con la rete del poker. La Juventus resta in dieci e con i ragazzi della Primavera, osservati da vicino da mister Bruni, impegnato nel ruolo di arbitro.
Il Bra si ritaglia un momento di gloria con il gol della bandiera di Mirko Ferrero. Da qui inizia il solito “Immobile show”. Il bomber inizia un suo duello personale con Manninger e insacca una tripletta che porta il risultato sul 7-1, prima dell’ultimo sigillo di Filippo Boniperti proprio sul fischio di chiusura: 8-1 il risultato finale.
Assenti Cannavaro, Chiellini, Legrottaglie, Marchisio e Melo (rientrato nel pomeriggio), gli altri bianconeri hanno lavorato tra campo e palestra.

(Credits: Juventus.com)

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi