Juventus news Primo Piano

La Juventus cancella la festa scudetto prevista per domenica 21 maggio

festa Scudetto Juventus
Scritto da Redazione JM

La sconfitta rimediata contro la Roma ha convinto la Juventus ad annullare la festa con bus scoperto prevista per domenica prossima

La Juventus non festeggerà lo scudetto in caso di vittoria domenica prossima, 21 maggio, contro il Crotone. Niente giro per le vie della città con il bus scoperto e niente concerto di Eros Ramazzotti e Francesco Gabbani, cantautori e tifosi bianconeri doc. La festa già programmata, è stata cancellata dalla dirigenza di comune accordo con l’allenatore, a quanto pare. È la conseguenza della sconfitta rimediata dalla squadra di Allegri contro la Roma domenica sera.

La decisione, secondo quanto riferiscono organi di stampa come ‘Gazzetta.it‘, sarebbe stata presa un po’ per scaramanzia e un po’ per tenere alta la concentrazione, dopo le distrazioni evidenti delle ultime tre gare, nelle quali Buffon e soci hanno racimolato solo due punti. E non è escluso che la festa scudetto salti definitivamente, perché al momento l’ipotesi più accreditata è che la si faccia al rientro da Cardiff, dopo la finale di Champions League.

Insomma, con tutti gli scongiuri del caso, se le cose dovessero andare bene, ci sarebbe una doppia festa, ma in caso contrario… chi avrebbe voglia di festeggiare? Insomma, i tifosi rischiano di non vedere il pullman scoperto per le vie della città per il terzo anno consecutivo: l’ultima sfilata risale infatti al terzo scudetto della Juventus di Conte e anche quest’anno la piazza rischia di doversi accontentare delle “manifestazioni spontanee”. Sui social network, l’umore dei supporters della Signora dopo la festa cancellata non è dei migliori.

2 Commenti

Commenta