Juventus-Espanyol 2-2: video gol (Mandzukic, Dybala) e pagelle

Juventus-Espanyol 2-2: video gol (Mandzukic, Dybala) e pagelle

Juventus-Espanyol 2-2: video gol (Mandzukic, Dybala) e pagelle

Juventus-Espanyol 2-2: Allegri fa esperimenti in vista del campionato, ma le risposte sono in “bianco e nero”, ecco le note positive e quelle negative

Juventus-Espanyol 2-2. Pareggio a Modena per i campioni d’Italia nella penultima uscita amichevole prima dell’inizio del campionato. Sono gli ospiti ad andare in vantaggio approfittando di un contropiede fulmineo perfezionato da Baptistao. Il primo tempo si conclude con il punteggio di 0-1 in favore dell’Espanyol.

Nella ripresa entra Dybala e si accende la luce. L’argentino prima mette i brividi al portiere avversario, poi è Mandzukic a colpire il palo. È il preludio al gol dello stesso attaccante croato servito da Alex Sandro. La Juventus ha almeno un altro paio di occasioni per andare in vantaggio, poi Victor Sanchez si fa buttare fuori per un doppio fallo su Dybala, ma è l’Espanyol ad andare in rete.

Disattenzione difensiva e Moreno trafigge Neto dopo una corta respinta sotto porta. A pochi istanti dal 90’, però, la magia di Dybala che di sinistro piazza la palla laddove l’estremo difensore avversario non potrebbe mai arrivare.

Alcune considerazioni sulla partita. Allegri ha provato diversi moduli, partendo inizialmente dal 3-4-1-2. Pjanic molto meglio nella ripresa quando è stato spostato da regista a mezzala. Ancora indietro di preparazione Chiellini, molto bene il subentrato Rugani. Mandzukic e Dani Alves mastini nati, mentre Pjaca ha fatto intravedere buoni sprazzi. Higuain ancora in ombra, ma sicuramente ha fatto un piccolo passettino in avanti rispetto all’amichevole di Londra.  Un po’ troppo impreciso Benatia. L’impressione è che questa Juve sia Dybala-dipendente.

Juventus-Espanyol 2-2 | Video gol

Juventus-Espanyol 2-2 | Tabellino e pagelle

Juventus: Buffon 6 (56′ Neto 6); Barzagli 6 (46′ Bonucci 6,5), Benatia 5,5 (46′ Alex Sandro 6), Chiellini 5 (61′ Rugani 6,5); Dani Alves 6,5 (46′ Lichtsteiner 5,5), Lemina 6, Pjanic 6,5, Asamoah 6,5 (72′ Hernanes sv); Pereyra 5 (46′ Dybala 7,5); Mandzukic 7 (61′ Pjaca 6,5), Higuain 5,5.

Espanyol: 1 Roberto; 2 Javi López, 6 Álvaro, 5 O. Duarte, 3 R. Duarte; 7 Hernán (43′ Jurado), 11 Diop (72′ Roca), 4 Víctor Sanchez, 8 Piatti (64′ Sevilla); 9 Baptistao (65′ Caicedo), 10 Reyes (24′ Moreno).

Marcatori: 36′ Baptistao (E), 54′ Mandzukic (J), 84′ Moreno (E), 90′ Dybala (J)

Note: ammoniti Mandzukic (J), R. Duarte (E) e Alvaro (E). Espulso Victor Sanchez (E).

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi