Juventus ecco l’offerta per Cavani, 15 milioni più Matri | JMania

Juventus ecco l’offerta per Cavani, 15 milioni più Matri

Juventus ecco l’offerta per Cavani, 15 milioni più Matri

La Juventus è partita all’assalto dell’attaccante del Napoli, Edinson Cavani. Su espressa richiesta di Antonio Conte, che nelle prossime ore firmerà il prolungamento del contratto fino al 2015, ‘el Matador’ è diventato il primo obiettivo del club bianconero che ha presentato la prima offerta a De Laurentiis: 15 milioni più il cartellino di Alessandro Matri …

La Juventus è partita all’assalto dell’attaccante del Napoli, Edinson Cavani. Su espressa richiesta di Antonio Conte, che nelle prossime ore firmerà il prolungamento del contratto fino al 2015, ‘el Matador’ è diventato il primo obiettivo del club bianconero che ha presentato la prima offerta a De Laurentiis: 15 milioni più il cartellino di Alessandro Matri (giocatore che non piace molto al tecnico leccese) che la Juve ha pagato 18 milioni un anno e mezzo fa. Il totale dovrebbe aggirarsi sui 30 milioni, cifra importante, ma ancora lontana da quanto il Napoli vorrebbe ricavare da una cessione così importante. In realtà, De Laurentiis fin qui alla cessione di Cavani no ci ha mai pensato, convinto com’è che nessuno possa fargli un’offerta irrinunciabile. E poi, dopo essersi praticamente privato di Lavezzi, lasciar partire un altro tenore sarebbe quantomeno impopolare. Certo è che se la Juventus dovesse realmente offrire al calciatore circa 4 milioni di euro di ingaggio – il doppio di quanto percepisce ora – cosa farà il club partenopeo? Il calciatore chiederà un aumento? O chiederà di essere ceduto per rigiocare in Champions?

Detto di Cavani, la Juve rimane comunque alla finestra per gli altri obiettivi per l’attacco, reparto nel quale l’arrivo di un top player è imprescindibile. Ecco perché non si molla la presa su Higuain, Suarez e Van Persie. L’argentino del Real Madrid potrebbe essere, almeno in teoria, il più semplice da acquistare perché è stufo di fare la riserva di Benzema alla corte di Mourinho. La Juve sarebbe la destinazione ideale per prestigio e competizioni, ma sarebbe un’operazione da circa 60 milioni. Anche Suarez, tra l’altro più adatto dal punto di vista tattico agli schemi di Conte, non è insensibile alla proposta dei bianconeri: l’uruguaiano del Liverpool guadagna 3 milioni a stagione e vorrebbe arrivare a 5, mentre i Reds lo valutano circa 30 milioni. Più difficile di tutte la pista che porta a Van Persie: sull’orange dell’Arsenal sta per scatenarsi una vera e propria asta con il Manchester City in vantaggio su tutti.

22 commenti

  1. scusate, ancora una cosa: luke-sun i tuoi post mi trovano spesso d’accordo però volevo fare una riflessione su lucianone: se non ricordo male (e potrei sbagliarmi, sai l’età) spendeva grosse cifre in italia (quando le spendeva), all’estero comprava al minimo sindacale, spendeva poco e invece rivendeva, questo sì, a molto.
    oggi credo che se vai al napoli con 30/35 mln cavani non lo prendi, de laurentis aspetta lo sceicco con 40/45, ad agosto potrebbe essere diverso (sempre se non lo ha già venduto). su verratti d’accordo con te si doveva chiudere due mesi fa, se non l’anno scorso, non è mica venuto fuori all’improvviso, si conoscevano le sue capacità.

  2. concordo con edo e magic66 sul fatto che i top player sono al di fuori della nostra portata o molto al limite (ma molto molto); il mercato si restringe e non di poco: campionato portoghese prezzi assurdi (vedi meireles, coentrao etc), brasiliano i giocatori buoni prendono ingaggi superiori che da noi (economia brasiliana in forte espansione), spagnolo e inglese sappiamo le cifre che circolano, l’ideale sarebbe come dice magic talento sconosciuto; dove cercarlo? forse in quello africano, slavo o francese. rischioso. alla fine ci porteranno huntelaar che non è un fenomeno, ma per lo meno riunisce in un unico giocatore sia le qualità di borriello (e non dovremo riscattarlo) che quelle di matri (e potremo monetizzare). poi se agnelli vuole indebitarsi fortemente saremo tutti più contenti….

  3. 30 mil per un top solo per Vanpersie (con un ingaggio non superiore ai 5 mil) dzeko, suarez, Llorente, Torres…..e sono gia’ tanti soldi, per gli altri candidati non ne vale assolutamente la pena, a parte Drogba, straordinario bomber in scadenza…..sarei pure contento se prendessero qualcuno di grande talento e magari ancora poco conosciuto…..ce ne sono diversi in giro con grandi prospettive…..forza juve

  4. Pienamente d’accordo con dnabianconero sullo sbarazzarci dei pesi morti e monetizzare (Estigarribia a me non è dispiaciuto, fosse possibile io prolungherei il prestito di un anno) e pienamente d’accordo con Marcello sul fatto che serve uno che la butti dentro!
    Detto questo, Cavani non andrà via dal Napoli per andare in una rivale italiana (meno che mai alla Juve), anche perchè gli stranieri pagano di più.
    Higuain e Van Persie sono fuori portata, e temo anche Suarez.
    Ma Leandro Damiao vi dispiacerebbe?

  5. @Alex: guarda, per come la vedo io e per come mi sembra vadano le cose in questi casi se arrivi senza alcun peso contrattuale, vuoi per preferenze del giocatore vuoi per “potere societario”, devi sottostare al volere di chi detiene il cartellino. De Lamentis non accetterà mai certi numeri. Su Verratti, ad esempio, pur avendo la volontà del giocatore dalla nostra, si è tergiversato ritenendo troppi 8 milioni per un 19enne di quelle potenzialità (ridicolo). Ci siamo bruciati il vantaggio con la convocazione. O arrivi bruciando sul tempo gli altri, soprattutto quando hai la preferenza del giocatore, o devi dare quanto vogliono, milione più milione meno.
    A parte tutto mi pare che a Marotta manchi proprio questo tempismo e determinazione. Che offerta è 15mil + Matri per Cavani quando, se non ti muovi, arriva l’arabo di turno e mette su piatto 30 – 35 cucchi cash?
    Si aspetta, si fa la voce grossa, sonda di qua, sonda di là e poi compreremo un Rossi qualunque, perdendo per di più i vari Immobile con comproprietà dalle oscure motivazioni.
    Decisi su Suarez, Dzeko, Cavani, Jovetic, chi dice il mister (giusto anteporre il suo rinnovo che avrebbe oggi un profondo significato) senza voler fare i fenomeni del risparmio quando si parla di portare a casa dei campioni seguiti da molti.
    O almeno è come mi sembrava agisse il buon Lucianone 😀

  6. Io sono tifoso della juventus sin da quando la televisione era in bianco e nero e cioè dal 1962- un juventino vero, perciò posso dire oggi alla Juve serve uno che butti la palla in rete, vi ricordate bottega.

  7. Se la società fa le cose con cura e con calma, il primo passo è il rinnovo dell’allenatore. Questo è e sarà anche il messaggio ai giocatori che arriveranno. Significa che la prima e l’ultima parola sulla scelta di questo o quel giocatore è del mister.
    Su tutti i siti e i giornali scrivono che forse entro questa settimana sarà ufficiale il rinnovo di Conte.
    Mi sembra che l’inizio segua la strada giusta.
    Io penso che difficilmente arriverà uno di quei nomi che tutti fanno o scrivono, ma chi arriverà sarà un giocatore importante e soprattutto adatto al gioco della squadra.
    Per questo mi sembrano esagerati i giudizi negativi. Aspettiamo e vediamo. Comunque la si veda i due compiti di Marotta e Paratici sono difficili davvero : comprare questo tipo di giocatori a prezzi non da scicchi e vendere i vari esuberi, certamente perdendoci ma almeno non regalandoli.
    Dico bene Luke/Darrell ?

    forza JUVE sempre

  8. secondo me è difficile che con 15 milioni più Matri riusciamo a portare a casa Cavani….
    caro marotta i soldi ci sono e falli vedere:se serve Cavani metti da parte 25-30 milioni più Matri,così iniziamo a ragionare.Marotta non è in grado di fare gli innesti che servono per una squadra:l’anno scorso gli acquisti di Lichtsteiner,Pirlo,Vidal e Vucinic sono stati consigliati da Luciano Moggi,altrimenti quest’anno saremmo arrivati forse in Europa League.

    forse 25-30 milioni sembrano troppi(considerando che alla trattativa si aggiunge anche Matri)ma visto che nel mondo del calcio esistono stipendi di una decina di milioni l’anno basta aggiungere altri 10 milioni e l’affare è fatto

    P.S.sul fatto degli stipendi c’è da tenere in considerazione anche lo stipendio di Samuel Eto’o(60 milioni in tre anni=20 milioni l’anno)

  9. sanguebianconero

    sono d’accordo con “dnabianconero” relativamente ai calciatori da mandare via, eccetto per Estigarribia, che terrei come valida riserva.
    Purtroppo, temo che vogliano tenere quel bidone di Borriello !!!!! cercando di pagarlo il meno possibile
    Cavani sarenne ideale, ma dubito che 15 milioni + Matri siano sufficienti

  10. Ma vi rendete, o meglio chi rendiamo conto che stiamo parlando di mln di € come se fossero bruscolini. L’ingresso alla ribalta del calcio internazionale degli sheicchi ha fatto lievitare di molto il prezzo dei cartellini dei top-player. Di questo passo le competizioni europee saranno appannaggio solo di quelle squadre dotate di grosse disponibilità finanziarie.

  11. Io in tutta sincerità spero che non ci sveneremo per un solo unico giocatore. Posto che un grande attaccante è necessario, preferirei comunque cercare di spendere il budget a disposizione per rinforzare nel complesso l’intera rosa. Con un centrocampista di livello (Asamoah, Naingollan, insieme a Cellino, mi sono saliti sul c.d.) un difensore affidabile a livello internazionale, giovani come Veratti e POgba, e magari un paio di attaccanti, uno possibilmente forte e un giovane alla destro.
    Via Borriello e pure Matri se servisse per fare cassa. Vendendo lui, Giovinco (ammesso che non gli si trovi spazio, ma mi sembra che non sarà così) Krasic, Elia, Melo, che caspita, pur non sapendo né leggere né scrivere, mi sembra di contare un bel gruzzoletto.

  12. bisogna rendersi conto che l’appeal del campionato italiano è quello che è; fino a qualche anno fa era sicuramente più facile prendere grandi giocatori (basta andare a leggere i nomi dei giocatori di squadre come lazio, roma, parma, milan, juve, addirittura qualcuno anche nell’inter) perchè i nostri ingaggi erano competitivi o c’erano serie possibilità di aumentarli tramite i premi. oggi puntare giocatori come van persie, higuain etc. significano operazioni da 70 milioni in sù, non so se siamo in grado di inserirci. l’unico obiettivo raggiungibile, forse è suarez un’operazione da circa 55 milioni, in parte copribile con krasic o elia (se il liverpool fosse interessato). prendere van persie o higuain, ho paura che significhi aver quasi chiuso il mercato, rimarrebbero pochi soldi per poca roba e di qualità dubbia

  13. Darrell Abbott

    Manuel,chiaramente non mi riferivo a te.Michele,oltre a fare tesoro del consiglio che ti ha dato Luke,ricorda che……I CAMPIONI DELL’ITALIA SIAMO NOI!

  14. Michele, con l’affetto che si prova per i poveri mentecatti, torna nella tua fogna e abbi un minimo di onestà intellettuale nel riconoscere i meriti di chi, capelli o non capelli, ha mostrato il più bel calcio in italia negli ultimi anni.
    Ma sicuramente, nel tuo caso, son perle date ai porci.

  15. offerta allettante se si aggiunge anche il parrucchino di conte

  16. @Darrel hai ragione, la mia era solo una considerazione meramente economica.

    Quanto a Marotta gli riconosco meriti e demeriti, solo che i secondi superano i primi 🙂

    Naturalmente è solo la mia opinione, senza nessuna pretesa di verità in tasca.

  17. Darrell Abbott

    Vi rendete conto che abbiamo appena vinto il campionato-.Marotta compreso-e che il mercato deve ancora iniziare,vero?

  18. Non credo che Marotta abbia le capacità di portare dei top players alla Juventus, confido in Conte e Paratici. Magari venisse Marino da noi. E pensare che in passato abbiamo portato a Torino Platini, Baggio, Vialli, Zidan, Nedved, Buffon ed Ibra… Inoltre prenderei in seria considerazione l’ipotesi di prendere Jovetic e Mario Balotelli,Conte lo può portare sulla retta via… Di acquistare dei laterali di centrocampo non se ne sta proprio parlando purtroppo,le fasce e l’attacco son stati i punti deboli stagionali.

  19. Mandate via Marotta e prendete Marino vi prego un altro mercato del guercio non lo reggo

  20. 15 mln più Matri vuol dire pagarlo meno di Lavezzi.
    Ora marotta sarà anche un incompetente, e su questo non ci sono dubbi, ma non credo che l’offerta se mai ci sia stata corrisponda alla realtà.

  21. caro marmotta, non farti fregare e non portarla per le lunghe….
    il mister non può salvarti sempre il cu.o

    caro mister mostra i denti e fai vedere che solo con i giocatori di prima scelta si può vincere

    a casa Borriello,
    Estigarribia,
    Padoin, Iaquinta,
    Martinez,
    Melo,
    Ziegler,
    Motta,
    Krasic,
    Elia!!!!!!!!!!!!!!!!

  22. Avanti cosi,anche se non celo darà,comunque mettiamo in difficoltà De Laurentis,che cosi sarà costretto a sganciare per tenerselo a Napoli

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi