Juventus, dal Brescia dopo Leali arriva anche El Kaddouri | JMania

Juventus, dal Brescia dopo Leali arriva anche El Kaddouri

Juventus, dal Brescia dopo Leali arriva anche El Kaddouri

Un occhio è sempre attento al presente, l’altro al futuro. Così la Juventus continua a sondare il mercato alla ricerca di giovani promettenti che possano consentire ai bianconeri di aprire un ciclo e di sostituire i campioni al tramonto con i top player che verranno. Dopo aver assicurato alla Juventus 2012-2013 il promettente portiere Nicola …

Un occhio è sempre attento al presente, l’altro al futuro. Così la Juventus continua a sondare il mercato alla ricerca di giovani promettenti che possano consentire ai bianconeri di aprire un ciclo e di sostituire i campioni al tramonto con i top player che verranno. Dopo aver assicurato alla Juventus 2012-2013 il promettente portiere Nicola Leali (18), che rimarrà a Brescia fino a fine stagione prima di allenarsi di persona con Gigi Buffon, un’altra rondinella potrebbe spiccare il volo verso Torino. A riportare l’indiscrezione è ‘La Gazzetta dello Sport’, secondo cui Marotta potrebbe chiudere nei prossimi giorni l’acquisto del 21enne trequartista belga Omar El Kaddouri. Analogamente a quanto avvenuto per Leali, anche El Kaddouri rimarrà in Lombardia fino a fine stagione.

7 commenti

  1. Leali…un diciottene che gioca titolare in Serie B, mica poco!
    Le qualità umane e tecniche ci sono tutte, ora serve un esempio, ossia Buffon e tanto, tanto allenamento in una società seria quale la Juventus.

  2. Questi movimenti sono frutto dell’opera di Paratici. Fra molti anni credo che lo ringrazieremo tutti!

  3. [email protected]

    capisco….

  4. Io leali tutto sto portierone non l’ho visto… forse un giorno ( spero ) mi smentisca ma le partite che ho viste del brescia non mi ha impressionato, tranne che per le personalità.

  5. [email protected]

    perche non e buono leali ?

  6. Se è promettente come leali allora c’è da mettersi le mani nei capelli.

  7. questo qui è hamsik Belga è davvero forte

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi