Juventus | Curva a rischio chiusura per due striscioni su Superga

Juventus, curva a rischio chiusura per due striscioni su Superga

Juventus, curva a rischio chiusura per due striscioni su Superga

Durante il derby Juventus – Torino, i tifosi bianconeri hanno esposto sugli spalti due striscioni irridenti nei confronti dei morti di Superga

striscioni-juventus-torinoIl derby vinto dalla Juventus sul Torino costerà ai bianconeri quantomeno una salatissima multa. Durante la gara, infatti, i tifosi bianconeri hanno esposto sugli spalti due striscioni beceri che hanno ricordato in modo sprezzante la tragedia di Superga: “Quando volo penso al Toro” e “Solo uno schianto” con il disegno di un aereo che collide contro un collina granata.

Il precedente dello scorso anno (“Noi di Torino orgoglio e vanto, voi solo uno schianto”), fa dei tifosi della Juve dei recidivi: allora ci fu una multa di 10 mila euro, questa volta ci potrebbe essere anche la chiusura del settore responsabile per almeno uno – due turni. Ovviamente, nel chiedere parità di trattamento nei confronti degli striscioni insultanti i morti dell’Heysel o di Gianluca Pessotto, riteniamo che questi fatti debbano essere condannati senza se e senza ma. Prima di poter chiedere rispetto, occorre essere i primi noi a dare l’esempio diventando la tifoseria più civile del Mondo. Basta volerlo.

Foto: Sportmediaset

9 commenti

  1. In Inghilterra ci sono decine di stweard, che alla prima infrazione prendono di peso il prepotente e lo portano a processo per direttissima… è davvero così difficile per la Società organizzare un servizio simile?

    Con la disoccupazione che dilaga, penso che la gente farebbe la fila per quel lavoro! Raddoppierei anche il personale addetto al settore ospiti (voglio vedere quanti criminali napolisti si potrebbero incarcerare ogni volta), oltre che procedere con la loro identificazione all’ingresso (e se uno è schedato lo si sbatte fuori!!!)

    Io non guardo cosa accade in casa degli altri, preferisco vantarmi di avere lo stadio più sicuro (oltre che più bello) d’Italia, perchè solo così garantiremo il tutto esaurito ad ogni partita, amichevoli incluse!!!
    Se negli altri stadi dilaga la violenza e l’intolleranza, sono affari loro: forse ci penseranno quando avranno gli stadi vuoti, in ogni caso troppo tardi!!!

    L’ho già detto: tolleranza zero. Solo così si migliora l’affluenza agli stadi

  2. BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA. Perchè devono pagare tutti anche chi vuole vedersi la partita di CALCIO e si dissocia da queste cose? Tutta la curva alzava uno striscione??? Che becchino chi lo teneva visto che ci sono mille telecamere e che mi sembra di stare nella casa del GF!!!!

  3. Benemerite teste di cazzo.
    Questi dovrebbero essere accompagnati fuori a calci nel culo e banditi dallo stadium a vita.
    E ora di finirla con ste minchiate.

  4. Capitan Sparrow

    Remix, se vogliamo essere seri dobbiamo chiudere la nostra curva e tutte quelle che fanno cori e striscioni per l’Heysel. Nessuno lo sa, ma a Grugliasco, nei saloni del museo del Toro, domenica 16 febbraio è stata inaugurata una mostra di cui vi riporto il link
    http://www.saladellamemoriaheysel.it/Tragedie_Sorelle.html
    Ci sono stato il giorno dell’inaugurazione, e consiglio tutti i tifosi juventini dotati di un pò di sensibilità di andarci; solo combattendo l’idiozia si può riportare la civiltà nei nostri stadi.

  5. usate questa cazzo di tessera del tifoso!
    i posti soni quelli, le facce anche, beccateli e cacciateli per sempre dallo stadio.

  6. Stadio di proprietà= colpa della società Juventus FC !!!
    Purtroppo nessuno vuole fare la fine di Lotito.

  7. Che siano degli idioti non c’è incertezza, ma ipotizzare la chiusura della curva mi sembra incredibile, dopo che non c’è stato alcun intervento per gli striscioni e i cori per l’Heisel e per Pessotto.
    Cerchiamo di essere seri.

  8. Da tifoso della juve, spero che quegli pseudo tifosi vengano schedati e radiati da tutti gli stadi, e la Juve e le altre società responsabili severamente punite per non aver vigilato.

    TOLLERANZA ZERO, VIA GLI IDIOTI DAL CALCIO.
    Poi si lamentano che gli stadi sono mezzi vuoti.
    INGHILTERRA DOCET.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi