Juventus contestata a Milano: lancio di uova, petardi e fumogeni | JMania

Juventus contestata a Milano: lancio di uova, petardi e fumogeni

La Juve sotto attacco a Milano. Un gruppo di ultrà bianconeri ha atteso ieri sera l’arrivo della squadra nell’albergo di Pieve Emanuele che ospita i giocatori in vista in vista della partita di stasera con l’Inter. A quanto pare, c’è stato un lancio di uova contro il pullman, poi un fumogeno è stato lanciato dentro l’hotel. In seguito …

ultrasLa Juve sotto attacco a Milano. Un gruppo di ultrà bianconeri ha atteso ieri sera l’arrivo della squadra nell’albergo di Pieve Emanuele che ospita i giocatori in vista in vista della partita di stasera con l’Inter. A quanto pare, c’è stato un lancio di uova contro il pullman, poi un fumogeno è stato lanciato dentro l’hotel. In seguito sono stati anche fatti esplodere dei petardi. 
Zaccheroni e i giocatori si sono rifugiati precipitosamente nell’hotel. Per fortuna, a parte un po’ di spavento, nessuno si è fatto male, anche per il pronto intervento della polizia. La situazione successivamente è tornata sotto controllo. Gli ultrà in questione, a quanto pare appartenenti al gruppo dei Viking, hanno esposto anche degli striscioni contro i giocatori e la dirigenza. Certo, come viatico per la partita che potrebbe dare un senso alla stagione non è dei migliori. Si era diffusa la voce di un possibile ritorno della squadra a Torino, con ripartenza nella giornata di oggi , ma è stata smentita dall’ufficio stampa della Juventus.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi