Juventus | Conte: "Perdere in estate ci sta" | Juvemania

Juventus, Conte: “Sconfitta indolore, soddisfatto del lavoro svolto”

Juventus, Conte: “Sconfitta indolore, soddisfatto del lavoro svolto”

Amara Guinness International Champions Cup per la Juventus, che al cospetto dei più grossi calibri del calcio internazionale ha chiuso all’ultimo posto. Poco importa, è calcio d’agosto e ciò che conta di più per Antonio Conte e la Vecchia Signora è esse pronti per il 18 agosto, quando si farà sul serio: all’Olimpico di Roma …

Juventus v Los Angeles Galaxy - International Champions Cup 2013Amara Guinness International Champions Cup per la Juventus, che al cospetto dei più grossi calibri del calcio internazionale ha chiuso all’ultimo posto. Poco importa, è calcio d’agosto e ciò che conta di più per Antonio Conte e la Vecchia Signora è esse pronti per il 18 agosto, quando si farà sul serio: all’Olimpico di Roma si contenderà alla Lazio la Supercoppa Italiana. “Abbiamo lavorato molto bene e perdere queste partite ci sta. – dice Antonio Conte al termine dell’ennesima sconfitta dell’estate bianconera contro l’Inter –  Contro l’Inter è capitato solo ai rigori, al termine di una partita equilibrata, ma anche negli anni passati, nel Tim o nel Berlusconi, avevamo subito delle sconfitte. Io sono soddisfatto di quanto ho visto, specie di Ogbonna, di come Tevez ha trovato l’intesa con Vucinic e della prova da leader di Mirko. Oggi abbiamo commesso qualche errore in fase di impostazione, ma visto il caldo e gli allenamenti pesanti, è comprensibile”.

Ovviamente, Conte mette in guardia dalle insidie della nuova stagione,m nella quale le avversarie saranno ancora più agguerrite:

“Tutti dobbiamo metterci in testa che non sarà per niente semplice vincere ancora e dovremo essere bravi a non sentire le voci che ci vogliono favoriti – prosegue il tecnico bianconero -. Nella mia carriera di calciatore ho giocato quattro finali consecutive, tre di Champions e una di Coppa Uefa, ma non ho mai vinto tre scudetti consecutivi. Avremo bisogno del continuo supporto dei nostri tifosi per cercare di compiere un’impresa. Se saremo tutti bravi a capire che quest’anno incontreremo grandi difficoltà, allora avremo la possibilità di toglierci ancora delle belle soddisfazioni”.

Nessun allarme, neanche per capitan Gigi Buffon:

“Non mi preoccupano i risultati di queste partite. Lo sarei stato molto di se avessi visto una squadra già brillante, perché se così fosse stato avremmo poi avuto poche energie durante l’anno. Molti di noi si allenano solo da otto, nove giorni e giocare un’intera partita com’è accaduto a qualcuno è dura, perché abbiamo lavorato davvero molto. Ora avremo il tempo di smaltire le fatiche della preparazione e presentarci pronti per le prime gare ufficiali”, conclude il portiere bianconero.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

11 commenti

  1. @Gasp63:
    io non temo il rendimento di Tevez, vedo l’impegno e secondo me, appena arriva la forma giusta, dirà la sua in Serie A. A me preoccupa Llorente, sempre più simile a Matri nello sbagliare gol!

  2. nel nostro dna si vorrebbe sempre vincere….! lasciamo almeno nelle amichevoli estive la possibilità di steccare alcune partite, io sono tra quelli fiduciosi, stiamo scaldando i motori e quando cominceremo a rullare sulla pista saranno di nuovo dolori per tutti.
    Credo che l’Apache sarà amore totale per noi juventini, ha qualità pazzesche, tutti quelli che lo criticano si ricrederanno.

  3. il tempo è galantuomo … con chi si allena e lavora!!!

  4. Il 18 cominceremo “asfaltando” la Lazio. I giocatori della Juve sono abituati a giocare partite serie non tornei da dopolavoro ferroviario!

  5. Cuorebianconero

    per ma va bene così. Ma dai non possiamo essere scontenti di non aver vinto il trofeo tim o le amichevoli negli states dove interessava il cachet (4 mln di €uro) e la preparazione.
    Io mi sarei preoccupato se la Juve fosse in formissima adesso in modo che a natale sarebbe poi scoppiata, quindi stiamo calmi e tranquilli che rivredemo la nostra Juve quando le partite conteranno davvero e i reduci della confederetion cup saranno in forma.

  6. Memoria corta tipica del troll interista.
    Rassegnatevi, lo scudetto sarà ancora bianconero per un altro anno ancora…almeno

  7. D’accordo con Enzo d..che senso ha fare processi ora?? sempre a criticare! siamo ancora i campioni in carica fino a prova contraria e non è ancora iniziato niente..il calcio estivo conta zero!

  8. Nel calcio d’agosto scudetto a Fiorentina e Napoli. Milan in EL, Inter salva. Juventus retrocessa.

    Che poi la questione e’ semplice. Il calcio e’ lo sport nazionale, molti ne parlano, pochi lo masticano. Pure tra giornalisti, blogger ecc.

    Amen. Dal 18 si fa sul serio 😉

  9. Biancuorenero

    Solo SUAREZ potra salvare il reparto avanzato.

  10. TheSum
    ma cosa stai delirando??? “demolire”? dopo 2 scudetti vinti già a fare processi di tale entità il 7 agosto?!?! come se avessimo già fallito l’intera stagione!? il caldo fa brutti scherzi…

  11. E bravo Marotta!!! Sei riuscito a demolire la grande Juve del primo scudetto post Calciopoli.
    Ho l’impressione che in questi due anni, invece di rafforzare la squadra, l’ha solo indebolita.
    Tanti soldi spesi, tanti acquisti inutili…
    Siamo sicuri che Tevez e Llorente sono più forti di Quagliarella e Matri?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi