Juventus, Conte: "Non abbandono il 3-5-2" | video integrale Summer Village | JMania

Juventus, Conte: “Non abbandono il 3-5-2” | video integrale Summer Village

Juventus, Conte: “Non abbandono il 3-5-2” | video integrale Summer Village

“E’ stato un ottimo ritiro, molto intenso e duro. Sempre doppi allenamenti. Abbiamo raggiunto l’obiettivo, senza alcuni intoppi e infortuni: ora andiamo avanti così”. Antonio Conte, tecnico della Juventus al terzo anno sulla panchina bianconera, è stato il protagonista del Summer Village nella serata di ieri. Il tecnico salentino – seguito da tutto lo staff, …


“E’ stato un ottimo ritiro, molto intenso e duro. Sempre doppi allenamenti. Abbiamo raggiunto l’obiettivo, senza alcuni intoppi e infortuni: ora andiamo avanti così”. Antonio Conte, tecnico della Juventus al terzo anno sulla panchina bianconera, è stato il protagonista del Summer Village nella serata di ieri. Il tecnico salentino – seguito da tutto lo staff, Angelo Alessio, Massimo Carrera, Mauro Sandreani, Claudio Filippi, Roberto Sassi, Julio Tous, Duccio Ferrari e Costantino Coratti – è salito sul palco per rispondere alle domande dei tifosi, che gli hanno chiesto addirittura il ‘Triplete’. Lui, come da tradizione, tiene i piedi ben saldi per terra e continua ad elogiare i suoi per il lavoro fin qui svolto: “I veterani si sono dimostrati degli professionisti, sapevano che saremmo partiti forte e si sono presentati in condizione. I nuovi hanno risposto benissimo. Dieci giorni fantastici, in mezzo al calore dei nostri tifosi. A Chatillon mi trovo bene fin dai tempi in cui venivo da calciatore con Lippi “, ha proseguito Conte.

Sugli scudi in questi giorni, i due nuovi bomber Tevez e Llorente, mentre Vucinic ha dato segnali di nervosismo, addirittura litigando ieri con un tifoso. Per quel che riguarda gli obiettivi stagionali, Conte non fa proclami e si sofferma sul modulo:

“Abbiamo vinto due campionati e siamo arrivati nei quarti di Champions giocando in questo modo, non vedo perché dovremmo cambiare… “.

Il 3-5-2, dunque, sarà il modulo adottato anche la prossima stagione: niente tridente, se non in rarissimi casi. Per Vucinic e Giovinco, che sognavano di far parte di un trio d’attacco, gli spazi si restringono ulteriormente, con Tevez e Llorente che saranno di sicuro la coppia titolare di attaccanti.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi