Juventus, Conte: "Contro la Samp per i tre punti, mercato ancora aperto" | JMania

Juventus, Conte: “Contro la Samp per i tre punti, mercato ancora aperto”

Juventus, Conte: “Contro la Samp per i tre punti, mercato ancora aperto”

Antonio Conte, tecnico della Juventus, ha tenuto poco fa la prima conferenza stampa della serie A 2013-2014. Dopo la vittoria della Supercoppa Italiana, i bianconeri sono attesi domani sera dalla difficile trasferta sul campo della Sampdoria: “In questo periodo sarei molto preoccupato se la Juve stesse bene fisicamente, significherebbe che non si è lavorato tanto …


Antonio Conte
, tecnico della Juventus, ha tenuto poco fa la prima conferenza stampa della serie A 2013-2014. Dopo la vittoria della Supercoppa Italiana, i bianconeri sono attesi domani sera dalla difficile trasferta sul campo della Sampdoria: “In questo periodo sarei molto preoccupato se la Juve stesse bene fisicamente, significherebbe che non si è lavorato tanto – esordisce Conte parlando della condizione fisica non al top dei suoi – Questa è una fase in cui tutte le squadre non possono stare al cento per cento ed è inevitabile che nella partita di Supercoppa sia pesato per esempio il fatto di schierare per dieci undicesimi la formazione dell’anno scorso”.

Anche contro la Sampdoria, comunque, non ci saranno sorprese, l’unico acquisto dell’estate 2013 a scendere in campo sarà Carlos Tevez:

“La Samp è una squadra giovane, allenata da un maestro come Delio Rossi. Ma noi dobbiamo vincere, anche se sarà molto difficile – ammonisce il tecnico bianconero -. Loro hanno entusiasmo e ci sarà lo stadio pieno. E poi hanno un sistema di gioco collaudato. Noi ovviamente puntiamo alla vittoria. Società, squadra, tifosi dovranno essere molto uniti quest’anno perché sarà durissima. Vincere é una sensazione bellissima che ripaga dei sacrifici: vogliamo provare ancora quelle sensazioni”.

Il campionato parte ancora una volta all’insegna della Juventus, che sarà dopo due scudetti consecutivi, ancora la squadra da battere:

“Non ci possiamo sottrarre al ruolo di favorita, abbiamo lo scudetto sulla maglia. L’anno scorso abbiamo dimostrato di essere i più forti, però dobbiamo dimostrarlo ancora: la favorita non sempre vince. Dobbiamo essere bravi. Quest’anno sarà molto dura, abbiamo diverse concorrenti che si sono rinforzate, spendendo di più rispetto alla Juventus. Eppure dicono che il distacco è aumentato. Il giorno in cui avremo a disposizione un budget importante ci daranno direttamente l’Intercontinentale?”, ci scherza su Conte.

Nei prossimi giorni potrebbero giungere importanti novità dal mercato:

“Sono rimasti ancora alcuni giorni per operare sul mercato: c’è tutto il tempo per centrare gli obiettivi di cui abbiamo parlato con la società. Comunque sono molto contento dei tre nuovi acquisti, sono ben integrati e ci daranno una grossa mano”, dice ancora soddisfatto l’artefice di due scudetti consecutivi.

Peccato, intanto, per il grave infortunio occorso a Marchisio, che starà fuori un mesetto:

“Ci manca, è un giocatore importante per noi. Spero di avere tutti a disposizione per avere più soluzioni”.

Infine, una battuta sul razzismo e su quanto accaduto con la Lazio all’Olimpico:

“Al di là del discorso del razzismo, per qualsiasi atto di intolleranza o di violenza tutto il movimento si deve ribellare. Iniziando a non dare spazio a questi imbecilli. Sarebbe il caso che per prima la stampa non desse importanza a questi atti. Non si deve parlare in televisione: si chiude la curva, alla quarta volta ci penseranno a rifarlo ancora. Però qui nessuno vuole cambiare niente”, conclude Antonio Conte.

2 commenti

  1. Peccato perché se cambiasse modulo sono arcisicuro che la Juventus farebbe ancora meglio.

  2. Grande antonio come sempre.. gli ultimi due minuti poi sono stati epici..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi