Juventus | Conte incontra la dirigenza | Ecco cosa è successo

Juventus, Conte incontra Agnelli Marotta e Paratici: ecco cosa è successo

Juventus, Conte incontra Agnelli Marotta e Paratici: ecco cosa è successo

Juventus, Conte incontra Agnelli Marotta e Paratici. Il primo giorno di ritiro in casa Juve è stata una giornata importantissima. A parte che per la questione strettamente legata alla ripresa degli allenamenti: la dirigenza bianconera, impegnata in giornata in diversi summit, ha annullato tutti gli appuntamenti per incontrare il tecnico. In merito a questo incontro, …

conte-incontra-dirigenza-juventusJuventus, Conte incontra Agnelli Marotta e Paratici. Il primo giorno di ritiro in casa Juve è stata una giornata importantissima. A parte che per la questione strettamente legata alla ripresa degli allenamenti: la dirigenza bianconera, impegnata in giornata in diversi summit, ha annullato tutti gli appuntamenti per incontrare il tecnico. In merito a questo incontro, ieri sono circolate strane voci: c’è chi ha parlato addirittura di rottura imminente e possibile soluzione clamorosa del rapporto, altri di un normalissimo vertice per la definizione delle prossime mosse in sede di mercato.

Ma cosa è successo nello specifico? Contrariamente a quanto previsto alla vigilia, Andrea Agnelli, Beppe Marotta e Fabio Paratici si sono presentati tutti a Vinovo. Pare che i rapporti fossero totalmente interrotti da almeno due settimane e che il tecnico fosse alquanto preoccupato per il mercato a rilento. Ieri l’allenatore ha avuto modo di esporre tutte le proprie perplessità, mentre la dirigenza ha fatto il punto sul mercato: da Iturbe a Morata, da Evra a Romulo, ma l’attenzione di Conte era rivolta soprattutto ad Arturo Vidal.

Il centrocampista cileno è vicino al Manchester United, mentre Conte aveva chiesto la sua incedibilità. Il giocatore, pur senza dire espressamente di voler andare via, è lusingato dal club inglese e dal contratto faraonico che gli propone (il doppio dell’ingaggio attuale). Ci vorrà molta diplomazia per convincere Conte che 45 milioni per Vidal è un’offerta che non ricapiterà più, avendo il cileno 27 anni. Certo è che a fronte di questa cessione, il tecnico si sarebbe aspettato almeno un innesto importante: Sanchez su tutti, o quantomeno Cuadrado. Non arriverà nessuno dei due, ma la dirigenza è rimasta con il tecnico anche a cena e dopo cena: l’obiettivo è di convincerlo a proseguire il progetto per altri due anni, senza però aspettarsi colpi “alla Sanchez”. Presente anche il legale di Conte, la proposta è stata formalizzata: prolungamento di due anni con aumento dello stipendio. Difficile che la risposta arrivi in tempi brevi.

10 commenti

  1. GRAZIE MISTER HAI FATTO BENE QUESTI SONO TUTTI MEDIOCRI.

  2. Rescissione, si fa il nome di Allegri, se così fosse io faccio sciopero totale riguardo a tifo, abonamenti a sky e minchiate varie.

  3. cuore ecc ecc cosa vuol dire frugare nei loro portafogli……i soldi che si incassano si spendono anche per contratti e STIPENDI….che per noi sono alti ma che sono nulla a confronto di chi ha bilanci diversi….e poi i bilanci sono pubblicati…..e basta saperli leggere…..dai non facciamo le cose facili perche non e cosi…poi rispetto va bene e dovuto……non ci stai………perche vuoi la luna……. sayonara…la juve continua……non si puo ad ogni ingorgo dire se avessi la FERRARI……IO SARO SOLO MA mi sono stufato…!!!!!!!

    • la penso come te!
      le sue responsabilità non se l’è prese, e rinnovare e provare a vincere sarebbe stato l’ideale…invece, come dimostrano le dimissioni, voleva le figurine…meglio che le strade si siano separate vista la differenza di vedute ed intenti…vada al Manchester dove gli possono comprare chiunque, o al Real…grazie per i tre anni, sono merito suo, ma quando alleni una squadra per amore, la alleni anche se ti devono vendere Vidal per prendere 3 giocatori…dispiace, ovvio! ma se non ci sono i soldi è così che funziona…solo che quando lo fece Moggi che vendette Zidane per comprare 3 giocatori, Moggi era il migliore…se ci prova Marotta e Conte va via, è la società incompetente…per carità non è granchè, ma bisogna essere realisti…oppure c’è PES o FIFA
      intanto siamo lo zimbello d’italia da 3 ore…

  4. Se gli vendono Vidal altro che rinnovo… Conte secondo me non inizia neanche la stagione…

    • questo secondo me è un limite di Conte…dovrebbe imparare da Klopp a mio avviso…non puoi avere Sanchez? Inventa un modo per fare come l’Atletico Madrid e arrivare in finale senza le figurine da 60 mln…questa sarebbe la vera sfida da accettare…inizio a dubitare del suo attaccamento alla juventus, e mi pare di vedere qualcuno che vuole vincere a tutti i costi anche lontano da torino (cosa che ci potrebbe stare, ma non dica di amare la juve più di sè stesso…)

      • Tu invece penso che hai il dna interista invece, ti accontenti di poco caro mio, lui vuole la champions è fino a prova contrario l’atletico non l’ha vinta l’anno scorso ma l’ha vinta una squadra che si chiama real madrid che spende cifre da capogiro si sono d’accordo ma almeno vince 10 champions + 32 campionati + 2 uefa + 3 intercontinentale ecc.ecc.ecc….
        Io voglio vincerla sta cazzo di champion a costo di spendere 200ml cazzoooooooooooooooo.

        • ti rispondo solo per dirti che non sono interista come lo dimostra ogni mio commento fatto su sto sito…tutti vorrebbero la CL ma se i soldi non ci sono li compri tu i giocatori? io dico solo che ad un certo punto se questo passa il convento è inutile inveire e fare le super formazioni…o si gioca alla playstation oppure si cambia e si tifa Real o Manchester…per vedere la differenza che c’è basta vedere anche quanti soldi darà Adidas al Manchester e quanti alla Juventus…

          Rispetto la tua opinione, ma non mi piace che mi indica come interista solo perchè dissente da quello che dico…siamo in un paese pseudodemocratico, ma su questo sito penso regni la libertà di pensiero e di parola. Ergo adeguati a rispettare gli altri che la pensano diversamente

          • ALLORA SE’ SI INIZIA A PARLARE DI RISPETTO PRIMA DI TUTTI BISOGNA RISPETTARE IL MISTER…..CREDO NE ABBIA DIRITTO DOPO AVERCI TOLTO DALL’INFERNO E VINTO 3 SCUDI CONSECUTIVI O NO……
            Poi possiamo continuare a parlare che magari alle volte sbaglia atteggiamento sbagli cambi o poche volte ha sbagliato la formazione ma LUI è sicuramente più juventino di molti altri e non aggiungo altro.
            MI RIPETO IO COME LUI VUOLE LA CHAMPION NON NEL 2015 MA LA VOLEVAMO GIA’ ANNI FA’. Basta mediocrità siamo la juve punto e basta gli acquisti ci vogliono i soldi li hanno basta frugare nei loro portafogli e vedrai caro amico che tra 50 e passa milioni di champion l’anno scorso tra diritti televisivi tra stadio tra sponsor e chi più ne ha più ne metta vedrai che ci sono.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi