Juventus - Chievo, le interviste post-partita. Marotta: "Lo staff tecnico sarà migliorato" | JMania

Juventus – Chievo, le interviste post-partita. Marotta: “Lo staff tecnico sarà migliorato”

Juventus – Chievo, le interviste post-partita. Marotta: “Lo staff tecnico sarà migliorato”

Marotta: “In questa settimana decideremo il destino di Del Neri”\r\n“Nelle ultime otto domeniche non abbiamo mai perso, ma su quattro pareggi siamo stati per tre volte sopra di due gol e ci siamo fatti raggiungere.  La Juve per essere una grande squadra deve vincere non solo quando è in vantaggio di due gol, ma anche …

Marotta: “In questa settimana decideremo il destino di Del Neri”\r\n“Nelle ultime otto domeniche non abbiamo mai perso, ma su quattro pareggi siamo stati per tre volte sopra di due gol e ci siamo fatti raggiungere.  La Juve per essere una grande squadra deve vincere non solo quando è in vantaggio di due gol, ma anche se riesce a portarsi sull’1-0. I pareggi contro Cesena, Catania e Chievo invece evidenziano mancanza di equilibrio e di maturità. Lacune che dovremo colmare in sede di mercato. In questa settimana ci sarà un Cda che analizzerà il piano di sviluppo. Si arriverà quindi a stabilire le possibilità economiche e discuteremo ampiamente di quello che sarà il futuro. Noi abbiamo le idee molto chiare in proposito e arriveremo ad una conclusione per il bene della Juventus. Sarà una decisione che prenderemo nel corso delle prossime due settimane. Stiamo lavorando e identificando un percorso che possa migliorare la situazione nella prossima stagione. Oggi dobbiamo però solo pensare  concludere al meglio le ultime due domeniche”.\r\n\r\nDel Piero: “Pareggio che dipinge la nostra stagione”\r\n“Abbiamo tenuto bene fino al doppio vantaggio, soffrendo poco. Purtroppo abbiamo pagato cara la sbandata, alla fine poteva andarci anche peggio, ma potevamo anche raddrizzarla e vincerla. Questo pareggio è l’emblema della nostra stagione. Siamo una squadra che può far meglio e raccoglie meno di quello che può fare. Sicuramente ci manca qualcosa, se sapessimo cosa avremmo già risolto la situazione. Oggi non possono che esserci rabbia e rammarico per veder sfumata la Champions, un obiettivo che a un certo punto potevamo provare a raggiungere. Adesso non ci resta che impegnarci ancora di più per fare meglio nelle ultime due partite e soprattutto la prossima stagione”.\r\n\r\n

LEGGI ANCHE  Rugani carica la Juve: "Col Milan vogliamo la rivincita"

2 commenti

  1. grande alex.. ci rimette sempre la faccia.. è lui il grande vero capitano..

  2. buffon non può andare avanti. storari è stato meglio!! barzagli è quello che si salva in difesa. krasic per il centro-campo e delpiero,matri e quagliarella in attacco. la squadra è da rifare.. di nuovo!

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi