Juventus - Cesena 2-0 le pagelle, Marchisio migliore in campo | JMania

Juventus – Cesena 2-0 le pagelle, Marchisio migliore in campo

Juventus – Cesena 2-0 le pagelle, Marchisio migliore in campo

Ancora una volta Claudio Marchisio sugli scudi, nella Juventus che batte per 2-0 il Cesena. Il centrocampista bianconero continua la sua personale crescita risolvendo una partita tatticamente intricata. Il Cesena è sembrato davvero poca roba, ma anche e soprattutto per merito di tutta la Juventus che ha praticamente concesso nulla ai romagnoli. Bene il rientro …

Ancora una volta Claudio Marchisio sugli scudi, nella Juventus che batte per 2-0 il Cesena. Il centrocampista bianconero continua la sua personale crescita risolvendo una partita tatticamente intricata. Il Cesena è sembrato davvero poca roba, ma anche e soprattutto per merito di tutta la Juventus che ha praticamente concesso nulla ai romagnoli. Bene il rientro di Quagliarella, Matri (così come in parte Vucinic) è sembrato affaticato.

Buffon s.v: a parte qualche semplice parata a terra fa praticamente da spettatore non pagante.

Lichtsteiner 6,5: il solito cavallo pazzo. Per fermarlo i romagnoli devono quasi sempre ricorrere al fallo. A volte sulle palle da fermo a nostro bavero si fa cogliere un po’ in contropiede in fase di ripartenza avversaria, ma sono movimenti che vengono limati col tempo.

Barzagli 7: davvero un muro invalicabile. Semprepun tuale negli anticipi, di testa è praticamente insuperabile. The Wall.

Bonucci 6,5: pronti via, commette una piccola ingenuità che lo rende oggetto dei fischi del pubblico (che già alla lettura delle formazioni non è tenerissimo con lui), ma si riprende subito e via via col passare dei minuti diventa sempre più sicuro.

Chiellini 6,5: purtroppo i piedi non gli consentono di fare bene la fase di impostazione, ma nei movimenti difensivi è praticamente impeccabile, come tutto il pacchetto arretrato ieri.

Pazienza 6,5: molto ordinato. Non è Pirlo, ma non potrebbe esserlo nessun altro, ma mette a disposizione della squadra le proprie qualità tattiche, dimostrando di essere un ottimo rincalzo. Avanti così.

Vidal 6,5: ha chiuso meno varchi del solito, ma con il Cesena praticamente tutto all’indietro, il lavoro difensivo era di gran lunga facilitato. Cerca di farsi vedere anche in attacco facendo molto movimento allo scopo di scardinare la difesa avversaria. Realizzazione perfetta dagli 11 metri.

Marchisio 7,5: una crescita mostruosa e costante di questo ragazzo che partita dopo partita dimostra al mondo di essere un campione in grado di fare la differenza. L’azione del gol è da cineteca, con un’azione cominciata proprio da lui e terminata come tutti sappiamo. Top player

Pepe 6,5: è impreciso sotto porta in un paio di occasioni, ma fa comunque e sempre un lavoraccio sia in fase di ripiego, sia d’attacco.

Matri 5,5: non è giornata e lo si vede già dalla prime battute quando ha sul piede due ottime occasioni gol che sciupa malamente. Ha denotato stanchezza e non c’era da biasimarlo con tutti questi impegni ravvicinati.

Vucinic 6,5: entra in campo con una vistosa fasciatura e lo si vede che non è al meglio, ma quando accende la luce, gli avversari non riescono proprio a tenerlo.

Quagliarella (5’ s.t.) 6,5: entra molto determinato e voglioso di fare Fabio. Mette praticamente lo zampino in tutte le occasioni offensive e cerca di trovare la rete seppur con poca fortuna. Un altro step per un giocatore che si sta ritrovando.

Del Piero (11’ s.t.) s.v.: una paio di finezze, due spunti pregevoli poi l’infortunio, che per fortuna si è rivelato meno grave del previsto.

Giaccherini (18’ s.t.) 6,5: spinta e salta gli avversari con molta facilità, si procura il rigore del 2-0, seppur concesso generosamente dall’arbitro.

Conte 7: non era facile per la Juventus portare a casa i tre punti con il Cesena. I bianconeri già sotto pressione dai risultati delle dirette concorrenti, hanno dovuto scardinare una difesa del Cesena molto arcigna (e altrettanto fallosa).I romagnoli praticamente non vedono mai la porta di Buffon, cercando di difendersi e portare a casa magari un punticino. Tempista sulle sostituzioni, i piani di Conte nella ripresa vengono in parte stravolti dall’infortunio di Del Piero: senza l’uscita di alex dopo soli 6 minuti di gioco, probabilmente sarebbe entrato Milos Krasic, ma paradossalmente l’ingresso di Giaccherini (per nulla emozionato dalla sua ex squadra) ha giovato di più ai compagni.
Il tecnico bianconero ha comunque il merito di crederci sempre e di tenere costantemente i ragazzi sulla corda, chiedendo intensità anche nei minuti finali. Lo aveva promesso e si sta rivelando tale: un martello.

19 commenti

  1. Preferisco Lavezzi a Walcott….

  2. @chuck : ma mica tutto cash, piazzando Milos nello scambio o vedendolo. Se poi ci liberiamo anche degli esuberi possiamo anche parzialmente reinvestire. L’urgenza resta cmq la difesa…

  3. Luke c’è la crisi, non si può comprare Walcott…..

  4. @Alessio: “ha costretto Ghezzal a fare tutta la partita il terzino” beh oddio, diciamo che Ghezzal si è limitato da solo…
    però son rimasto sorpreso anch’io dai cross messi. Speriamo di recuperarlo…

  5. Tutto ok per me…ma Vidal 6,5 mi pare poco tra assist, spinta e solita grinta nelle chiusure. Il gol non lo conto, ovviamente.

    Matri da 5,5, forse addirittura 5 ma non siamo troppo severi con chi spesso ha sfruttato la prima palla buona per insaccare. E’ da inizio anno che dico che Matri non è in forma. Speravo a dicembre di vederlo sistemato ma mi sa che ormai passiamo a dopo la pausa natalizia.

    Licht e Barza da clonazione! Avessimo Caçeres potrei accettare pure il Chiello terzino 🙂

    Caçeres, Nianggolan e Walcott o Milner al posto di Krasic. E poi si ride.

  6. [email protected]

    conte e l’allenatore quindi e lui il capo ma sottolineare alcune cose dopo una sconfitta e qui mi gratto sarebbe troppo facile….

    comunque stiamo facendo benissimo e speriamo continiamo con questa grinta ed anima da combattenti che ci sono mancati con molte altre cose nei precedenti anni….

  7. Ar Pharazon
    Non volevo criticarti, anzi io sono pienamente dalla tua parte, la penso come te in toto, però sei ci fai caso stiamo a parlare sempre io, tu e panzer dell’argomento Chiellini e non se ne viene fuori, perchè è inconvincibile, ha la sua opinione rispettabilissima, quindi non ha senso tornarci sempre sopra, saremo sempre io e te contro di lui. Anche io vedo che Chiellini sbaglia sempre meno passaggi, mette dentro bei cross e non fa passare niente dalla sua parte, ieri ha costretto Ghezzal a fare tutta la partita il terzino, però non va bene, poichè noi come terzino dobbiamo tenere un’ala, altrimenti non va bene. anche a me Chiellini piaceva più da centrale, ma non ha i piedi per fare quello che fa Bonucci, almeno nel pensiero di Conte, quindi se abbiamo trovato la quadratura cosi, perchè dovremmo modificarla?Gennaio ancora non è arrivato, quindi per adesso mi sembra che possiamo ritenerci soddisfatti o dovevamo già aver ammazzato il campionato?

  8. [email protected]

    chiellini ha fatto delle cose buone ieri sera….ma se come dite voi fa la fase difensiva e non imposta perche non giochiamo con 5 giocatori di centrocampo ?

    sposti lichsteiner centrocampisti e siamo apposto….

    se lasci lichsteiner imporre e fare la fascia non so quanto volte in una partita….e dal altra parte non c’e uno alla zuniga e non roberto carlos come dite voi allora hai una fascia inutilizzata e lichsteiner deve fare ripeto la fascia ed avere piu pressione perche sa che l’azione pericolosa dal terzino solo puio farla….

    si pepe se lo spostano attaccante fa meglio non per caso era un centravanti e solo perche ha corsa lo hanno spostato….

    sarei io che ho un chiodo fisso ma ad esempio zuniga e maicon due terzini quando hanno pressato chiellini ha fatto fatica perche come dicevo prima uno come miacon che non sa difendere come chiellini sa che se non subisce attacchi dalla sua parte puio dedicarsi all’attacco e lo sappiamo tutti chi la spunta fra chiellini e maicon….

    non e vero che vucinic non lo auita anzi e il contrario guardate pepe e lichsteiner quanto si aspettano a vicenda e quanto passano la palla….

    contro l’inter per esempio se ci fosse stato uno coi piedi buoni ma pure un estigarribia o giaccherini terzino si faceva meno fatica….

    io dico che fra bonucci e chiellini sacrifico bonucci e metto chiellini centrale cercando di limitare i danni perche tanto le amnesie palesi che fa bonucci lui non li fa….il terzino e quello che difende e spinge con piedi buoni e che partecipa alla fase offensiva specialmente con questo modulo e non venite a dirmi il contrario….

    non c’e nessuna che la pensa come me ?

    ma abidal zuniga maicon dani alves marcel coentrao solo io li vedo attaccare e ritornare in difesa ?

    sapete una cosa non puio mai difenderti all’infinito ma attaccando e spingendo fai sempre gol e non c’e nessun difensore che puio fermare una squadra intera….quando dico un solo difensore intendo barzagli perche anche con i cannavaro e thuram si e preso gol….

    con i giocatori attuali per me stiamo utilizzando solo il 70% del nostro potenziale titolare per titolare riserva per riserva modulo per modulo potenziale per potenziale….

  9. Alessio volevo solo dire che Chiellini non si sta dimostrando un giocatore così scarso,per questo porto dei numeri,lo faccio non da sapientone,ma per dire che non voglio avere ragione perchè lo dico io ma perchè ci sono numeri che sono in contrasto con questa visione,ecco tutto.Per il resto si può pensarla come si vuole.Su Bonucci e sulle sue qualità difensive è meglio soprassedere,spero che Conte utilizzi lo stesso bastone chiodato che usa per Pepe!Tra l’altro mi dispiace per Bonucci;un difensore con la sua capacità di gestire il pallone che non sa difendere per immaturità e superficialità è un vero peccato.Spero che in futuro,anche non facendo più il titolare,possa imparare a dare quel quid in fase difensiva come sta facendo tuttora Barzagli e come ha fatto in passato nella Juve Legrottaglie.Tutto qua!

  10. Ar Pharazon
    Basta, sinceramente, non può farci nulla, la pensa così e non c’è verso. A questo punto evitiamo anche di rispondere, diventa anche noiosa la cosa. Uno va allo stadio e fischia un giocatore mentre imposta, è tutto dire. La perfezione non è di questo mondo, però sembra un concetto non chiaro a tutti. Il Chiello come dici tu è sgraziato, scoordinato, ma almeno nell’ultimo mese e mezzo è sempre attento, puntuale nelle chiusure, si è fatto sfuggire solo Hamsik sulla punizione a Napoli(tra l’altro in fuorigioco)e inoltre spinge, ieri ha fatto un cross al bacio per Pepe da leccarsi i baffi, solo da spingere in rete!!Su Bonucci è inutile ritornarci, ma Conte ha una sua idea di gioco che parte da dietro e Leo è l’unico che ha piedi un pò educati e per metterlo in campo gli ha affiancato Chiellini a sinistra per proteggerlo e dargli man forte, ben conscio dei suoi limiti in marcatura. La coperta è questa, per prendere meno gol, chiellini è fondamentale, perchè è come se giocassimo a 3 dietro, non lo vuole capire, pazienza. Nelle ultime 4 partite, abbiamo preso solo i 3 gol di Napoli e tutti hanno visto come (con rimpalli, assist involontari, cross di Maggio che passa sotto la scarpetta di Chiellini) e ripeto i terzini devono prima coprire e poi saper offendere. Punto.

  11. Panzer non seccarti rispetto la tua opinione però una domanda:hai scritto “pepe ad un certo punto faceva l’attaccante aggiunto era meglio perche ha qualita e piedi buoni…”sei serio? Perchè a ‘sto punto Chiellini è Roberto Carlos e Bonucci pare Beckenbauer,e soprattutto le critiche a Chiellini sarebbero ingenerosissime.Anche ieri Chiellini 58 passaggi riusciti e 24 palloni recuperati,cosa che accadde praticamente ogni domenica dal Genoa.Inoltre la Juve ha concentrato il 29% del suo gioco sulla sx.Un motivo ci sarà oppure no se i suoi compagni gli passano la palla,non penso siano dei masochisti.Almeno una cosa bisogna ammetterla:se proprio Chiellini ha dei difetti,questi non sono in fase di impostazione,ma di copertura casomai,vedi Maggio vs Napoli,anche se da questo punto di vista ricordo un maxi recupero su Klose nella partita con la Lazio,anzi ritengo che proprio le abilità difensive siano il suo punto di forza.E’ sgraziato,macchinoso,l’eleganza non sa proprio cosa significhi,non è sicuramente il miglior terzino sx del mondo,però dire che non sa impostare,che non sa difendere che sostanzialmete,che è un pippa quntomeno è un pò eccessivo.Anzi i numeri dimostrano il contrario.Il Licht e Pepe in queste classifiche latitano,e non c’è uno che si alzerebbe oggi a dire che questi due giocatori siano da mettere da parte.Non lo prendere inoltre per campanilismo:di idolo ne ho avuto uno solo nel calcio e ieri l’hanno preso a calci in faccia.Non credo ne avrò mai più!Panzer sto scrivendo col sorriso sulle labbra non vorrei scoppiasse un casino come l’altra volta!

    http://www.legaseriea.it/it/serie-a-tim/match-report/-/match-report/Juventus-Cesena/35492

  12. [email protected]

    detto questo il rigore non c’era ma se giaccherini fossi stato malizioso poteva andare in contro al portiere prima cosi da farlo commettere un fallo evidente non cosi dove ha respinto la palla che poi non ci si puio sparire per non sbattere contro l’avversario e piuttosto ovvio….

    non sottovalutiamo la roma rimarginata e continiamo cosi sempre migliorando….

  13. [email protected]

    dare onestamente voti alla difesa mi sembra senza senso….fischi a bonucci e chiellini quando cerca di impostare e crossare sinceramente fischio anchio senza problemi….

    detto questo c’e bisogno di qualita perche non si puio aspettare gli ultimi 10 minuti per segnare dove dovevi e potevi essere gia sul 4-0….

    quagliarella lo visto molto bene che corre e con un po di mira e se alzava di piu la palla segnava contro rodriguez non proprio un portiere quindi per me ha sbagliato mira il quaglia e ci sta visto quanto ha giocato quest anno….

    quando vucinic arretrava e diventava ‘trequartista’ dietro le punte matri e pepe perche pepe ad un certo punto faceva l’attaccante aggiunto era meglio perche ha qualita e piedi buoni….

    io resto del idea che senza un altro terzino che non sa impostare e senza giocatori piu tecnici non si va da nessuna parte l’anno prossimo se non si rafforzera a dovere in champions o non e qui mi gratto per bene….

  14. Arpharazon
    Su Pepe hai ragione da vendere, però io credo che in questo momento Conte non lo toglierebbe neanche sotto tortura. Ieri era la partita, oltre che di Giaccherini, di Elia che fa del dribbling stretto una delle sue caratteristiche, però non era neanche in panchina!!!Io credo che Vucinic abbia avuto un problema fisico, altrimenti non era da togliere, era l’unico che inventava qualcosa. Ripeto che mi è piaciuto molto Quagliarella, ha avuto un buon impatto, spero che giovedi si sblocchi in coppa italia.

  15. Darrell Abbott

    Guarda che io mi riferisco a te e pochi altri intimi:non coinvolgere altri che fortunatamente non sono come te.Ah,tifoso per moda e NERD….non dimenticarlo la prossima volta!

  16. “Tutti tifosi per moda”……va….va….va…..

  17. Quando incontri squadre che stanno con TUTTI gli uomini dietro la linea della palla, l’unica via per segnare è avere gente di qualità che ti inventa la giocata. Marchisio ne è l’esempio, anche se onestamente fino al gol non è che avesse brillato, al contario di Vucinic che, insieme a Pirlo, è l’unico in rosa (Marchisio …quasi) che ti inventa dal nulla, avrebbe meritato qualcosa in più, al contrario di Matri che, bisogna essere obiettivi, ieri è stato disastroso….
    Abbiamo vinto ma in prospettiva dobbiamo assolutamente aumentare la qualità là davanti, ovviamente se ne parla a giugno…

  18. D’accordo con Alessio,aggiungo però alcune cose.Il ruolo di Pepe in queste partite sostanzialmete non ha senso.Si dicedi nuovo con Pepe ce l’hai!No non ce l’ho di nuovo con lui.Mi spiego.Ieri Vucinic e Pepe stavano al primo tempo troppo al centro sbattendo contro la difesa cesenate e spesso(tutti e due) cercando assieme ai compagni di squadra troppe leziosità.Tanto che alla fine del primo tempo o all’inizio del secondo,non ricordo bene,quando Vucinic si è allargato sulla sx puntandoil terzino del Cesena e andato in porta a concluderesuAntonioliPepe invece è stato pericoloso solo una volta di testa(inserimento senza palla!)su un cross di Chiellini se non ricordo male.Ecco appunto,Pepe è pericoloso con i suoi movimenti,tatticamente quasi sempre ineccepibili,ma la tecnica è una cosa che non conosce al contrario di Vucinic.Fare entrare Giak al suo posto e tenere Vucinic dall’altra parte sarebbe stato meglio.In questo tipo di partite dove l’avversario è uno sparring partner servono giocatori bravi nel dribbling,giocatori con caratteristiche di copertura,Pepe appunto,sono totalmente inutili.Cosa invece utilissima con squadre tipoNapoli Lazio Udinese Milan…In ogni caso ha fatto il suo sporco lavoro di sempre.Gli avrei dato 6 anzichè 6,5.Come a Marchisio avrei dato 8:STRAORDINARIO!Andiamo avanti così.SEMPRE FORZA JUVE.

  19. Pagelle impeccabili, forse avrei dato 7 a Vidal, anche per l’assist a Marchisio, che ieri ad un certo punto della ripresa si è preso insieme al principino la squadra sulle spalle, davvero un acquisto pazzesco a quelle cifre. Buona prova di Pazienza, che si è confermato uomo su cui fare affidamento e che regala grande solidità in fase di recupero palla. Sono contento per il Quaglia che ha giocato un tempo pieno e ha fatto ottime giocate da punta centrale, con aperture calibrate sugli esterni, cosa che ha nel suo bagaglio tecnico a differenza di Matri, ieri un pò impreciso ed egoista. Peccato non abbia segnato in un paio di occasioni, gli avrebbe dato ancora più morale. Cmq mi sembra recuperato ed è una bella freccia in più a disposizione del mister.Concludo con Bonucci: se si giocassero sempre partite come quella di ieri, sempre in attacco, con soli compiti per lui in fase di impostazione, non ci sarebbero mai problemi, perchè è inutile negarlo ha un buon bagaglio tecnico per un difensore; purtroppo gli incontri non sono sempre cosi e bisogna che un centrale sappia difendere.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi