Juventus-Catania, le interviste. Del Neri: "Abbiamo una buona mentalità". Del Piero: "Ci mancano cattiveria e determinazione" | JMania

Juventus-Catania, le interviste. Del Neri: “Abbiamo una buona mentalità”. Del Piero: “Ci mancano cattiveria e determinazione”

Juventus-Catania, le interviste. Del Neri: “Abbiamo una buona mentalità”. Del Piero: “Ci mancano cattiveria e determinazione”

Gigi Del Neri: “Abbiamo buona mentalità” “Non ci si può far rimontare due gol. Abbiamo sbagliato anche noi, ma certo il finale è stato concitato e confuso, sia per quanto riguarda i tempi di recupero che per quanto riguarda la ripetizione della punizione. Melo non poteva tagliarsi il braccio. E’ un’annata particolare. Noi ci mettiamo …

Gigi Del Neri: “Abbiamo buona mentalità”
“Non ci si può far rimontare due gol. Abbiamo sbagliato anche noi, ma certo il finale è stato concitato e confuso, sia per quanto riguarda i tempi di recupero che per quanto riguarda la ripetizione della punizione. Melo non poteva tagliarsi il braccio. E’ un’annata particolare. Noi ci mettiamo del nostro, ma paghiamo a caro prezzo tutto ciò che accade. Dovevamo crescere in attenzione e sfruttare meglio le occasioni. Il Catania ha fatto bene, ma ha pareggiato su un calcio di punizione che non c’era e a tempo abbondantemente scaduto. Di questo si deve tenere conto. Del Piero? E’ da un po’ che lo vedo in questa condizione. Ha trovato un equilibrio giusto e il suo spirito deve essere di insegnamento per chi gioca a calcio. L’ho sostituito perché era stanco, dopo aver lavorato molto bene per 75 minuti. Battere la Roma o il Milan, la Lazio, l’Inter, non è semplice. Probabilmente non siamo maturi per mantenere un equilibrio costante, ma abbiamo comunque una mentalità positiva”.

Alessandro Del Piero: “Ci mancano cattiveria e determinazione”
“Ora non servono parole. Presentiamoci agli allenamenti con una cattiveria e una determinazione maggiore. Oggi può essere difficile pensarlo perché siamo delusi, snervati, ma è questo ciò che dobbiamo fare. Avere ancora più orgoglio, forse quello che ci è un po’ mancato oggi. Siamo abbattuti in maniera profonda, ma ora dobbiamo pensare e riprenderci subito per finire bene questo campionato. Abbiamo commesso degli errori perché se sei in vantaggio di 2-0 a dieci minuti dalla fine devi portare casa la partita. Detto questo c’è rammarico perché la gara era finita e in una giornata in cui avevi comunque disputato una buona gara, e stavi portando a casa il successo, è un peccato che ci sia stato questo episodio sfavorevole. Quali obiettivi rimangono? Intanto dobbiamo andare in campo a Roma per vincere la partita. Poi ci sono tanti fattori che purtroppo dipendono più dagli altri che da noi, ma noi dovremo avere la capacità di andarci a prendere i punti disponibili”.

Andrea Barzagli: “Che mazzata!”
“E’ stata una mazzata. Ci siamo cercati perché avremmo dovuto gestire meglio la gara negli ultimi venti minuti. E’ vero, l’arbitro ha dato molto recupero, ma anche noi abbiamo commesso i nostri errori. Peccato perché eravamo tornati padroni del nostro destino e saremmo potuti andare a Roma a giocarci la partita contro la Lazio con la possibilità di andare a due punti da loro, e invece ci siamo fatti sfuggire questa opportunità”.

9 commenti

  1. Perchè perdiamo? ma è molto semplice, perchè abbiamo un allenatore ridicolo che durante la partita va sistematicamente in confusione con sostituzioni cervellotiche!

  2. Vedo che tutti danno la propria formazione della Juve per la prossima stagione.
    A tutti vorrei dire questo:
    Se resta Delneri e gli affidiamo la squadra del Barcellona arriviamo sempre settimi.
    Questo perchè è l’allenatore che guida la squadra e se la squadra gira male significa che l’allenatore non vale un C…..O.
    Mi chiedo come mai la Dirigenza continui a tenere Delneri e il volpone di Marotta. Peggio di così non si poteva finire!!!!

  3. abbiamo una buona mentalita’ ?
    Questo è davvero FATTO dalla testa ai piedi !
    Sei alla Juve,nn alla Samp opp all’Atalanta !
    via via via,MADATELO via !

  4. Io che a calcio ci gioco, e non da due giorni ho visto una squadra di smidollati abbiamo fatto 2 goal per 2 colpi di fortuna.
    Nel secondo tempo erano tutti convinti di aver già vinto e hanno smesso di correrere se il catania non era la squadra di brocchi che è avrebbe pareggiato molto prima e forse anche vinto.
    Del Neri è il primo colpevole! L’allenatore della Juventus non deve nemmeno contemplare un risultato diverso dalla vittoria a Torino contro la terzultima in classifica! Una squadra che deve dimostrare di avere le palle scende in campo con i denti aguzzi per mangiare gli avversari mentre a Firenze e contro il Catania a Torino ho visto degli smidollati che non vedono l’ora di andare in ferie.
    La dirigenza poi è la prima responsabile dopo Parma doveva subito distrarre che certe sconfitte non sono tollerate alla Juventus. Dopo quella figura da smidollati doveva mettere tutti in ritiro a 2 allenamenti al giorno ritiro che doveva durare fino a che la squadra non avesse vinto 5 partite consecutive!

    Io non critico la sconfitte ma l’atteggiamento della squadra figlia di un allenatore senza palle che ritiene soddisfacente un campionato ridicolo quanto quello dei record negativi dello scorso anno.

  5. …………………BUFFON

    ……BONUCCI…….BARZAGLI……….CHIELLINI

    …………………MELO

    KRASIC…………..AQUILANI…….MARCHISIO

    ………………….PASTORE

    ………..BENZEMA………….MATRI

    In panchina tanti giovani di belle speranze, DEL PIERO, TONI, PIRLO, QUAGLIARELLA, PEPE, MARTINEZ ECC…

    PASTORE costa 40 – 45 milioni??? BENZEMA 30, PIRLO A P. ZERO,

  6. la prossima partita la dovevi giocare tra 9 giorni e togli DEL PIERO e MATRI per farli riposare per la semifinale di champions del martedi o mercoledi ma vattene a VERONA incompetente ma cosa hai mai capito di calcio

  7. io non capisco come si possa far continuare ad allenare la juve a questo signore se fossi ANDREA AGNELLI ti prenderei a calci nel culo dimettiti incompetente sei la rovina della JUVE

  8. una buona mentalità da provinciale, lo dimostra il fatto che l’anno prossimo caro baffo del neri tornerai a bergamo, da vero provinciale…ed è inutile che ti attacchi agli arbitri: il rigore di del piero era totalmente inesistente. Prenditela col fatto che fai giocare gente totalmente impresentabile come motta e sorensen e che schieri un illogico 4 4 2 con gente fuori ruolo, e che sostituisci sempre quelli che giocano meglio facendo affondare la squadra

  9. Juventinonelsangue

    Coraggio mister,ci mancano 4 finali!AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi