Juventus - Catania 3-1, le pagelle | JMania

Juventus – Catania 3-1, le pagelle

Juventus – Catania 3-1, le pagelle

Si sblocca Pirlo che è il protagonista assoluto della sfida vinta dai bianconeri con il Catania. Positivi il solito Barzagli e Chiellini, in crescita Bonucci, mentre è da dimenticare la prestazione di Padoin: fuori ruolo, l’ex atalantino è protagonista di una serie di errori, alcuni dei quali rischiano di costare caro alal difesa bianconera. Super …

Si sblocca Pirlo che è il protagonista assoluto della sfida vinta dai bianconeri con il Catania. Positivi il solito Barzagli e Chiellini, in crescita Bonucci, mentre è da dimenticare la prestazione di Padoin: fuori ruolo, l’ex atalantino è protagonista di una serie di errori, alcuni dei quali rischiano di costare caro alal difesa bianconera. Super Buffon che salva il risultato su Almiron.

Buffon 7: usa spesso i due tempi per conclusioni magari non irresistibili, ma nella ripresa è letteralmente miracoloso su Almiron.

Barzagli 7: inizia maluccio, perdendo in un paio di occasioni il testa a testa con Barrientos e Gomez. Padoin purtroppo non lo aiuta, ma alla distanza torna il muro di sempre.

Bonucci 6,5: più cattivo e deciso del solito, è protagonista di una buona prestazione. Non si vedono gli svarioni delle prestazioni precedenti.

Chiellini 7: il solito leone che olte a distinguersi in fase difensiva, mette a segno anche la rete del sorpasso.

Padoin 4,5: sbaglia tutto quello che c’è da sbagliare, sia in fase difensiva, sia in fase offensiva. Disastroso, ma non giocava nel suo ruolo.

Pirlo 8: tesse gioco e spesso poesia praticamente per tutta la gara e finalmente si sblocca su punizione. Qualche altra perla di queste potrebbe essere vitale nel futuro immediato.

Marchisio 6: corre tanto e cambia ruolo in un paio di occasioni, cercando i varchi buoni nelle maglie della difesa siciliana. Non pare avere la brillantezza di inizio stagione.

Giaccherini 6,5: comincia da centrocampista ma è quando agisce più vicino alla porta avversaria che crea i maggiori pericoli.

De Ceglie 6: poco servito dai compagni, mette al centro un paio di cross davvero interessanti. Peccato non ci sia quasi mai nessuno in area a coglierli.

Borriello 6: sgomita e lotta con i difensori avversari, e cerca la via della rete non trovandola in un paio di occasioni.

Quagliarella 6,5: dà l’impressione sempre di cercare l’azioen personale. Dialogasse un po’ di più con i compagni avrebbe i mezzi per essere devastante. Bene il gol, seppur con la complicità del portiere etneo.

Pepe (16′ s.t.) 6: entra per Padoin e la musica cambia. Bentrovato.

Vucinic (22′ s.t.) 6: buoni spunti, ma quando arriva davanti al portiere 9 volte su 10 gliela tira in bocca. Dopo le mozzarelle di Diego, rischiamo di archiviare le sue caramelle.

Lichtsteiner (31′ s.t.) s.v.

Conte 6: non capiamo Padoin e non Caceres o Pepe a destra, così come la necessità di far giocare Giaccherini fuori ruolo quando le soluzioni di certo non mancano. Il modulo scelto è quello giusto per le caratteristiche degli uomini a disposizione, ma il Catania l’aveva preparata bene e se non ci fosse stata l’espulsioen di Motta, forse la partita avrebbe potuto avere una sorte diversa. La reazione comunque è da grande squadra preparata da un ottimo allenatore, che sta studiando per essere top. Gli manca ancora qualcosa.

33 commenti

  1. @ Ar Pharazon… ho deciso di chiarire sulle dichiarazioni da te travisate sul conto di DelPiero… Pensa, io sono cresciuto con Del Piero. Nel vero senso della parola. Ho 18 anni e sono nato pochi giorni prima il suo esordio in serie a, l’otto settembre 1993. Ti lascio immaginare come queste date abbiano segnato in modo indelebile la mia infanzia e la mia adolescenza in particolare… penso che pochi altri ragazzi al mondo sono nati e cresciuti con un Capitano nel cuore e che lungo la Sua parabola calcistica li ha portati sui gradini più alti di tutte le competizioni del mondo accompagnandoli dolcemente fino al compimento della maggiore età (fra l’altro, altra coincidenza, ho festeggiato i 18 proprio la sera dell’inaugurazione del nuovo stadio che strazio non aver potuto vedere live la cerimonia ahah!!!). Io ho difeso Alessandro in ogni luogo e in ogni dove c’era la possibilità, sono stato l’unico tra i miei compagni a mugugnare quando nella Grande Juve di Capello lui non giocava mai, l’unico a fare a botte anche per difendere dalle sporche e false accuse di doping gettate dai bastardi L’icona del calcio Italiano per eccellenza, io e Del Piero siamo stati come amici di vecchia data fino a pochi mesi fa… quando è arrivato Conte.. ho intuito che Alex non avrebbe trovato più tanto spazio come l’anno scorso, quando per le evidenti carenze di giocatori tecnici e di qualità in organico Del Neri era stato in un certo modo “costretto” a schierare Del Piero molte volte titolare e altre da subentrato, infatti Alex anche in questa circostanza non ci ha tradito ed è stato il nostro miglior marcatore con 9 reti (mi pare) in campionato e anche in europa league è stato l’unico giocatore con un certo rendimento. Quest’anno però è diverso ed è giusto purtroppo che Alex sia l’estremo pensiero dell’allenatore. Seguimi nel mio ragionamento. noi stiamo gettando le basi per un gruppo solido e duraturo nel tempo, stiamo costruendo la cosiddetta “ossatura” della squadra e così come abbiamo rispolverato qualità in giocatori dei quali non pensavamo minimamente che ne potessero disporre (penso a Marchisio, Pepe, Chiellini, Barzagli, Matri, De ceglie lo steso Lichsteiner sta andando oltre le previsioni) abbiamo riscontrato carenze cui a dire la verità pensavamo tutti che non sarebbe stato facile trovare il rimedio… segnare senza giocar bene purtroppo per questa squadra è arduo è difficoltoso e urge trovare una risposta negli uomini della rosa, perché è lì che si deve andare a cercare. Ora io mi domando ” A che serve trovare ora una soluzione in Del Piero se l’anno prossimo lui purtroppo non ci sarà più? Quando l’anno venturo si ripresenteranno (perché si ripresenteranno, contaci) gli stessi problemi che stiamo vivendo adesso non saremo punto e a capo un’altra volta se non riusciremo a trovare già da ora un giocatore che li possa risolvere anche IN PROSPETTIVA? Bisogna pensare che se quest anno non riusciremo ad aggiudicarci il campionato nulla ci vieta di poterlo vincere l’anno prossimo, ma allora servirà un tipo di giocatore che si possa rendere utile sia nell’immediato, perché comunque siamo in lotta, sia, sopratutto, in prospettiva. Io non sono un anti-delpierista, e nemmeno un non-juventino…. Anzi! tutt’altro, e quando dopo calciopoli tutti dicevano che del piero era finito io ho risposto verbalmente e Alex ha risposto sul campo (conquistando il titolo di capocannoniere nel 2008) che è la cosa più importante. Ma ora penso che purtroppo lui non possa fare meglio di così, e non è sufficiente…..
    Per questo, ribadisco, forse dovremmo puntare su calciatori più giovani. Del Piero è la Storia, ma la Storia non è tutto! Se poi ci mettiamo anche a criticare Vucinic che è l’unico che crea e inventa qualcosa, e facciamo ironia su elia che nn ha messo ancora le scarpette… non riesco a vedere un futuro roseo per questa Juventus. Ti saluto e ti auguro, anzi mi auguro con tutto il cuore che quando entrerà in campo Alex farà rimanere a bocca aperta tutti come ai bei tempi!

  2. ahah vedrete vedrete… ihih campagna mediatica anti-vucinic.. bene bene bene…. e giochiamo e ci esaltiamo per padoin e deceglie…. le botte che prenderemo da qui a maggio… ironia a iosa su elia… il tempo è galantuomo.

  3. comunque erano tutte CAZZATE….sarebbe un sogno per me essere un dirigente del Barcellona B.

  4. Qualcuno può pensare che quello che ho scritto siano tutte balle perchè puo sembrare strano che un dirigente del Barcellona B scriva con il nome “AleforzaJUVE” ma ho questo nome soltanto perchè la mia squadra preferita,era,è e sarà sempre la Juventus.

  5. Ho 27 anni e faccio il dirigente nel Barcellona B.Io sono un osservatore e noi ogni anno lanciamo giovani talenti in club importanti di tutto il mondo.

  6. juventinoxsempre

    ti vorrei chiedere una cosa:quanti anni hai?ma fai qualche lavoro nel calcio?

  7. ciao juventinoxsempre non preoccuparti non scrivo commenti solo perchè,per quanto mi riguarda,non trovo nulla di interessante.Mi piaceva commentare notizie di calciomercato perchè,non lo dico per vantarmi,me ne intendo….

  8. juventinoxsempre

    ragazzi non noto aleforzaJUVE,condividevo con lui sempre qualunque cosa,sopratutto i commenti di calciomercato,ma è un po di tempo che non scrive nulla….CHE FINE HAI FATTOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Contentissimo per il gol di Pirlo, se lo merita proprio, ieri ha fatto una gran partita, un gol e due assist. Da evidenziare la crescita di Bonucci. Borriello rispetto a Mtri fa più gioco, ma con il Quaglia li davanti dal primo minuto è tutta un’altra musica e c’ha fatto rivedere le sue magie, se non fosse stato per la traversa….
    Ora concentrazione per la partita con il milan, lavoro lavoro lavoro!!!

  10. Bonucci ha fatto un ottima partita, merita il voto, per un rimpallo non si può condannare un giocatore!
    Marchisio non è dirompente come inizio campionato, ma ogni partita si crea la sua buona occasione, per il momento non entra, il 6.5 se lo meritava come del resto se lo meritava il 6,5 anche De Ceglie!!!!

  11. @Davids
    E’ Bonucci in marcatura su Bergessio, mentre su Lodi che rifinisce c’è Pirlo…

  12. Ma siete sicuri che bonucci abbia sbagliato in occasione della traversa del Catania.?bonucci io l’ ho visto vicino a chi rifiniva e non a chi ha tirato..

  13. @Numero7
    Si è Bonucci che passa la palla involontariamente ad Almiron. A me Bonucci ieri non è dispiaciuto, ma cmq non è stato impeccabile: non c’è niente da fare le azioni pericolose per noi transitano sempre dalla sua zona, vedi la traversa di Bergessio, l’uscita ritardata sul gol di Barrientos e il passaggio ad Almiron!!!Conte lo schiera sempre, perchè diciamoci la verità imposta bene l’azione, a volte sbaglia è vero, ma spesso trova l’uomo libero tra le linee con bei lanci ficcanti, ha degli ottimi piedi, non c’è nulla da fare, è il resto che non va.
    Chiellini invece, dopo l’appannamento iniziale, sta facendo una stagione straordinaria, inferiore solo al Barza. Nella difesa a 3 credo non si possa trovare di meglio per il centro-sinistra: semplicemente insuperabile!!!
    Il principino come al solito cala a metà stagione, forse ci esaltiamo troppo quando segna, quando in verità magari ci troviamo di fronte ad un ottimo centrocampista, ma non al cospetto di un grande assoluto…
    Ieri intanto ho avuto la conferma che Vidal è vitale per questo centrocampo, con la sua intensità e capacità di recuperare palloni che ieri ci è mancata, soprattutto all’inizio.
    Mi fa piacere che il Quaglia abbia segnato e giocato una bella partita: spero gli si dia continuità e che finalmente torni ad essere l’uomo decisivo come lo fu l’anno scorso fino all’infortunio. domenica spazio alla coppia Quaglia-Vucinic, proviamola una volta dall’inizio, con il montenegrino che sarà anche fumoso sottoporta, però è dotato di gran classe; anche ieri è stato l’unico insieme al giak a saltare l’uomo quando è entrato.

  14. …………..RESTO SEMPRE DELL’IDEA CHE SE PIAN PIANO STIAMO RECUPERANDO DE CEGLIE….PERCHE’ OSTINARSI DI CONTINUO A FAR GIOCARE SEMPRE BONUCCI?????VERO CONTE?????E DIMMI CACERES X CHE AZZZZ L’ABBIAMO ACQUISTATO?????FARLO GIOCARE DA CENTRALE AL POSTO PROPRIO DI BONUCCI…NO EH?TI FA COSI’ TANTO SCHIFO??????

  15. Si è vero, in effetti Bonucci fa delle cappellate pazzesche.
    Secondo me gioca con troppa disinvoltura e sufficenza, cose che si può fare in avanti ma non certo in difesa. Bisogna però erigere un monumento a Barzagli per la sua continuità di rendimento.
    Ma chi pensava che questo giocatore ci sorprendesse così positivamente?

    Pirlo e Barzagli poi mi sembra siano arrivati a costo zero o quasi…..

  16. Maledetto aggiornamento pagina:
    @Redazione JM
    concordo anche su Bonucci ed ogni volta mi piange il cuore vedere un difensore capacissimo nella gestione della palla(e quando manca e c’è Chiello al suo posto si sente eccome!!!)ma che è fortemente deficitario in fase difensiva in termini di concentrazione.A mio parere gli manca un pò di sana “rozzezza” da difensore navigato.La scorsa partita,ad esempio,gli ho visto buttare in rimessa laterale un pallone quando non c’era nessuno:se l’avesse fatto sempre quando si è sentito insicuro avremmo preso qualche gol e spavento in meno.Certo che la crescita di carriera che ha avuto Barzagli non mi fa perdere tutte le speranze.

  17. Condivido la pagella e le valutazioni. Darei però qualcosina in più a Borriello per la sua grinta, anche se non ha praticamente avuto palle giocabili. Penso che attualmente il duo Quaglia Borriello sia il più in forma, con Borriello che se segna e gli viene data fiducia potrebbe davvero fare grandi cose.

  18. Tu pensa che a ma sostanzialmente Padoin piace e in coppa italia contro il milan ha mostrato buon dinamismo. Ma ieri sera proprio non c’era. Penso che il ruolo lo abbia pesantemente penalizzato. Avesse giocato come uno dei tre centrali di centrocampo…

  19. @Redazione JM siccome non è che Padoin abbia influito più di tanto nel bene e nel male sulla partita,considerando anche lo stato d’ansia in cui le vivo,è possibilissimo che non mi sia reso conto di quanto “pippa” sia stato.Su Del Piero straquoto,come ho scritto dall’altra parte l'”autoannichilimento” è l’unica possibilità che gli resta per evitare che gli si addossino presunte colpe 🙂 .

  20. deve giocare caceres al posto di quel bonucciii che fa skifooo

  21. Il guaio di Bonucci è che fa spesso partite generose e abbastanza grintose, ma poi fa delle cappellate che inficiano tutta la prestazione. Peccato

  22. Devo corregermi anch’io,ineffetti ad Almiron passa Bonucci:era la mia prima impressione ma,letto il commento di Alessandro Magno,mi sono fidato.Comunque poi ho controllato negli highlights il numero:19…la mia impressione era giusta,dunque col cavolo 7,facciamo anche 6-.

  23. @ Ha ragione Alainjane sopprimiamo del piero, scegliete voi come (inizezione letale, impiccagione) e subito in campo il messia Elia che ci farà vincere tutto.

  24. Da un appoggio sbagliato di Padoin nasce il gol del Catania. Cme quell’errore (grave) ne farà a ripetizione nei minuti successivi. In fase difensiva viene umiliato più volte e non riesce a mettere un cross decente che sia uno. Sparacchia un tiro da buona posizione alle stelle… E gli dovremmo dare 6? Bah…

  25. D’accordo sui voti di tutti tranne di Padoin(4,5 sembra che abbia combinato un disastro immane,magari un 6-/5,5)Quaglia(7,5),Giak,Bonucci e De Ceglie(7).Una cosa ieri si è capita:Quagliarella Giak e De Ceglie sempre titolari da ora in avanti,non mi importa dove giochino ma devono sempre giocare!!!

    ps:per qualche minuto si è visto un abbozzo di “tridente pesante” con Vucinic Borriello Quaglia + Giak mezzala nel 4-3-3.Farlo sempre no???Stessi pti. dell’andata:8 punti in 4 gare…SEMPRE FORZA JUVE.

  26. Non avendo visto il match non dispenso pagelle…ma son obbligato a notare dai vostri commenti come Marchisio, per il terzo anno di fila, cali moltissimo nel girone di ritorno; mi auguro solo che sia un appannamento fisiologico nel corso della stagione e non il “solito” canto del cigno da qui a Maggio…se occorre riposo per recuperarlo ad alti livelli, allora concediamoglielo.

  27. Mi pare sia stato Bonucci a passare indietro ad Almiron. Mi è sfuggito il post-partita con Vucinic che si è rifiutato di allenarsi con i compagni, altrimenti srebbe stato un 3

  28. teniamoci a del piero allora… siete incredibili comunque! biasimate l’unico giocatore di qualità che abbiamo ma andate af*******!!!

  29. Avrei dato mezzo voto in meno a Barzagli che per sfortuna sua passa la palla ad almiron che poteva esser del possibile 1-2 e che poteva esser determinante se non ci metteva una pezza buffon. e avrei dato anche mezzo voto in meno a vucinicche stà diventanto l’uomo mai determinate. sempre leziosità belle da vedere ma che se restano fini a se stesse non servono a nulla. pure zidane non segnava tantissimo ma faceva segnare tantissimo vucinic non segna e non fa segnare , uno con i suoi piedi per conto mio dovrebbe farlo perchè i piedi li ha ma davvero si perde sempre sul piu’ bello. cosi non va bene. oltretutto è anche nervosetto, entra si fa ammonire e poi dopo protesta e insulta( si è visto in tv) il guardalinee, e ci voleva pure che si faceva buttare fuori e ripristinava la parità numerica

  30. AH dimenticavo il tecnico…..Conte 8, sprattutto per quello che ha detto in settimana….forza juve

  31. OK faccio pure io il giochino…..Buffon 8, barzagli 7, bonucci 6.5, chiellini 8, deceglie 6.5, padoin 6, giaccherinho 7.5, Pirlo 10, marchisio 4, Borriello 6.5, Quagliarella 8,……Pepe 6.5, vucinic 6.5, Lich sv……Quagliarella ha fatto girare tutto l’attacco con un gran movimento per tutta la partita, una traversa, un gol e altre occasioni importanti….grande prestazione la sua…..Pirlo assolutamente monumentale……giaccherini a centrocampo sta diventando un gran giocatore……marchisio inguardabile, che gli e’ successo?……..Chiellini incarna il carattere e la determinazione da vera juve…..Buffon decisivo……forza juve

  32. D’accordo sostanzialmente con le pagelle (mezzo punto in più a Conte anche se non capisco perchè investire tanti soldi su Caceres se poi non lo schieri: non è che paga quelle 2-3 cavolate nel primo tempo col Milan?). Sono veramente contento per Bonucci (dovo sono quelli che dicevano non valesse la suola di Ranocchia?) e per De Ceglie (già l’anno scorso aveva imboccato la strada giusta prima del brutto infortunio patito).

  33. Per niente d’accordo su De Ceglie, ottimo, e su Buffon, responsabile sul primo goal, Padoin lo ha spiegato Conte, ha bisogno di tutti e se non li fa giocare non possono entrare in condizione ………….. Matri sempre in campo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi