Juventus calciomercato | Tutte le notizie di oggi, 18 dicembre 2013

Juventus calciomercato: tutte le notizie di oggi, 18 dicembre 2013

Juventus calciomercato: tutte le notizie di oggi, 18 dicembre 2013

Il calciomercato della Juventus del 18 dicembre 2013, con tutte le voci e le notizie in entrata e in uscita in vista di gennaio

FBL-ITA-SERIEA-JUVENUS-CATANIASecondo ‘Tuttosport’ a gennaio la Juventus potrebbe essere coinvolta in un triangolo di mercato che porterebbe a Torino Joanathan Biabiany. Assieme ai bianconeri, entrerebbero in questa trattativa anche Parma e Sampdoria, che detengono a metà il cartellino del centrocampista francese. Antonio Conte ha forte bisogno di un esterno offensivo che gli consenta di cambiare modulo e così potrebbe tornare al Parma Sebastian Giovinco, che in bianconero non è mai esploso e va già per i 27 anni. L’affare si imposterebbe sulla base di uno scambio di prestiti, con la Sampdoria riconoscente verso i bianconeri poiché il ritorno in Emilia della Formica Atomica, consentirebbe a Ghirardi di concedere ad Antonio Cassano la chiusura della carriera in blucerchiato. A giugno, la dirigenza ligure se ne ricorderebbe quando la Juve andrà a trattare proprio con loro il riscatto di Biabiany.

Juventus – Fiorentina sul mercato. In attesa di capire se le due squadre italiane si affronteranno agli ottavi di finale di Europa League, secondo ‘Tuttosport’, Fiorentina e Juventus si starebbero già sfidando sul mercato. Anche i viola, come i bianconeri, infatti, avrebbero messo nel mirino i centrocampisti Fernando del Porto, Nainggolan del Cagliari e Xabi Alonso del Real Madrid. Nainggolan viene valutato dal presidente del Cagliari, Massimo Cellino, circa 20 milioni di euro, mentre gli altri due sarebbero tesserabili a parametro zero a partire dal primo di febbraio, essendo in scadenza di contratto a giugno 2014.

Capitol uscite. Oltre a Sebastian Giovinco, a gennaio la Juventus cercherà di cedere il terzino Marco Motta, anche se a frenare possibili acquirenti c’è il lauto ingaggio che percepisce. Lascerà Vinovo anche un esterno sinistro tra Federico Peluso e Paolo De Ceglie, mentre non dovrebbero muoversi fino a giugno Marco Storari, Simone Padoin e Mauricio Isla. Attenzione anche a Martin Caceres: anche se l’uruguagio non si lamenta pubblicamente, non è affatto contento di essere stato impiegato fin qui meno di De Ceglie e a giugno potrebbe chiedere di cambiare aria.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi