Juventus calciomercato tempo reale | 29 giugno 2014

Juventus calciomercato tempo reale: tutte le novità di oggi, 29 giugno 2014

Juventus calciomercato tempo reale: tutte le novità di oggi, 29 giugno 2014

Juventus calciomercato tempo reale, le novità del 29 giugno 2014: Rojo o Evra per la sinistra, ultimatum al Verona per Iturbe, Nastasic o Balanta in difesa

marcos-rojo-juventus-calciomercatoJuventus calciomercato tempo reale: tutte le novità di oggi, 29 giugno 2014. L’operazione Stefano Sturaro (LA SCHEDA) costerà alla Juve in tutto 10 milioni: al Genoa andranno 6 milioni subito, 4 di bonus e in più un 15% da un’eventuale successiva cessione del giocatore da parte della Vecchia Signora. Conferme sul difensore Matija Nastasic, 21enne nazionale serbo che al Manchester City non trova spazio tra i titolari: Beppe Marotta avrebbe chiesto il giocatore in prestito, il club inglese è disposto a darlo purché si fissi il diritto di riscatto a 20 milioni.

Dall’Inghilterra giungono voci di nuove offerte in arrivo per Paul Pogba e Arturo Vidal: il francese è seguito dal Chelsea, pronto ad offrire addirittura 75 milioni; per il cileno si parla di una proposta del Manchester City da 40 milioni, troppo pochi. In caso di una delle due cessioni eccellenti, la Juventus prenderà uno tra Roberto Pereyra dell’Udinese, William Carvalho (Sporting Lisbona) e Fredy Guarin (Inter). Lo scrive la Gazzetta.

Nel ruolo di terzino sinistro, piace Patrice Evra, che ha da poco rinnovato con il Manchester United, ma che dovrà fare i conti con la concorrenza di Shaw, appena comprato dai Red Devils. Al francese la Juve avrebbe offerto un contratto biennale. In alternativa, piace Marcos Alberto Rojo, nazionale argentino in rete ai Mondiali di Brasile 2014 nell’ultima gara dell’albiceleste. Da due anni allo Sporting Lisbona, prima del Mondiale era valutato circa 6 milioni, ora il club portoghese ne chiede il doppio. Appaiono molto difficili al momento, le piste brasiliane che portano al blaugrana Adriano e al madridista Marcelo.

Per il ruolo di difensore centrale, salgono le quotazioni di Eder Alvarez Balanta: il vice presidente del River Plate ha confermato i contatti con la Juventus, pur affermando di non aver ricevuto ancora un’offerta ufficiale. Per il centrale colombiano servono almeno 6-7 milioni di euro e c’è da battere la concorrenza di West Ham, Roma e Fiorentina. Per Adrien Rabiot (LA SCHEDA) si aspetta di poterlo tesserare a febbraio 2015 a parametro zero: Marotta avrebbe parlato con la madre-agente del 19enne centrocampista e avrebbe avuto conferme sul fatto che non ci sarà il rinnovo con il PSG.

Entro mercoledì Marotta attende la risposta dal Verona per Juan Manuel Iturbe: l’ultima offerta bianconero all’Hellas è di 21 milioni più il cartellino di Fabio Quagliarella. Intanto, la Vecchia Signora parla anche con il Cagliari di Victor Ibarbo: il club sardo chiede 20 milioni, la Juve ne offre 12 e il cartellino di Fausto Rossi. L’eliminazione del Cile potrebbe accelerare la trattativa per Alexis Sanchez, mentre dal fronte Alvaro Morata, si apprende che il Real Madrid prima di vendere vuole acquistare un attaccante. Così la Vecchia Signora starebbe tenendo calde altre piste: Didier Drogba non è tramontato, ma occhio anche a Chicharito Hernanedez e Romelu Lukaku (LA SCHEDA). La soluzione Mario Balotelli, prospettata gratis da Mino Raiola non convince la dirigenza bianconera.

Retroscena clamoroso di Sky Sport: nel 2010 la Juventus fu vicina all’acquisto dal Banfield di James Rodriguez, il colombiano autore della doppietta rifilata ieri all’Uruguay. I bianconeri stavano per prelevare la metà del fantasista 23enne per 3 milioni di euro, ma poi non se ne fece nulla e si trasferì al Porto. L’estate scorsa i portoghesi lo hanno venduto al Monaco per 45 milioni di euro e ora è valutato circa 70-75 milioni.

8 commenti

  1. Capitan Haddock

    Resta il fatto che certi acquisti andavano fatti prima del mondiale? Volevi Sanchez? Andavi, pagavi e portavi a casa. Ora col cavolo che ci riesci. Al limite prendi Guarin, che fa panca dura.

    • e tu sei sicuro che il Barcellona fosse d’accordo col tuo “Andavi, pagavi e portavi a casa”? o facciamo i conti senza l’oste?

    • Enrico Ferrante

      Resto dell’idea che si debba presentar l’offerta migliore per un calciatore che si vuole fortemente, senza troppo indugiare e correre il rischio di perderlo…le trattative debbono chiudersi in 48 ore.

  2. Fosse vera l’offerta da 70 mln per Paul lo carico in macchina e glielo porto, con un 18 mln mi prendo Sami Khedira che è in uscita dal Real , con altri 25 regalo Sanchez a Conte, con i 27 restanti o ci pago una parte degli stipendi dei due o ci compro un cartello gigante da mettere davanti alla sede della Jakartese con scritto a lettere cubitali “-42.PERDENTI” .
    P.s.
    Se Marotta tessera un altro under del PSG a costo zero finisce che metteno in giro per Parigi i volantini con la sua foto e la scritta” non fatelo avvicinare ai vostri figli è pericoloso”.

  3. Vendere Vidal e Pogba per 120 milioni di euro e fare una grande Juve.

    • considerando che in quel caso dovresti rifare anche il centrocampo oltre che gli altri reparti, considerando i prezzi che girano per acquistare i top, considerando che non tutte le squadre sono lì pronte a cederti i loro campioni, non darei così per scontato che sarebbe “grande Juve”…

      • ecco, il problema vero credo sia proprio questo…e noi tifosi non lo capiamo…non tutti sono in vendita, non tutti vogliono la juve, non tutti trattano con la juve…basta vedere come aumentano i prezzi dei cartellini quando li chiediamo noi, e invece al primo pirla di turno li dimezzano…fanno bene a tenere i gioielli un altro anno…l’anno prossimo Pogba varrà di più e se facessimo una figura decente in CL potremmo avere più possibilità di prendere i cosiddetti campioni. Dovremmo anche aumentare gli introiti per pagare il monte ingaggi che si sta alzando paurosamente…
        75 mln fanno gola, ma a conti fatti ci prendi 2 giocatori (forse! Sanchez tra cartellino 25 + stipendio per 5 anni a 4 mln arriviamo a 45 mln di investimento) e purtroppo a noi non bastano…

    • giovanni di biase

      con chi al loro posto?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi