Juventus calciomercato: rispunta Matuidi, la Turchia chiama Mandzukic

Juventus calciomercato: rispunta Matuidi, la Turchia chiama Mandzukic

Juventus calciomercato: rispunta Matuidi, la Turchia chiama Mandzukic

Juventus calciomercato: Matuidi ai ferri corti col PSG torna di moda per i bianconeri, intanto il Besiktas fa la proposta a Mandzukic

Juventus calciomercato – Torna di moda il nome di Blaise Matuidi (30) per il centrocampo bianconero. Secondo quanto riportato ieri da ‘Le Parisien’, ci sarebbe malumore da parte del centrocampista francese e del suo agente Mino Raiola. Matuidi è stato escluso l’altra sera dalla formazione titolare che ha giocato la finale di Coppa di Lega contro il Monaco, e siccome non è la prima volta che accade quest’anno, il campanello d’allarme ha cominciato a suonare a tutto spiano.

Emery non lo considera un titolare inamovibile ed in più il Paris Saint Germain gli avrebbe offerto un rinnovo con ingaggio inferiore a quello attuale. Insomma, ci sono tutti i presupposti per il divorzio e la Juventus si sarebbe nuovamente messa in moto. Dopo lo sgarbo della scorsa estate, che Raiola ha imputato al club parigino, l’agente italo-olandese farebbe di tutto per portare il giocatore a Torino l’estate prossima. Resta da capire, però, se la Vecchia Signora sia ancora disposta a versare i 25 milioni pattuiti l’estate scorsa, considerato che ora Matuidi ha un anno in più sulla carta d’identità.

LEGGI ANCHE  Bonucci: "La Juve non può sbagliare 2 partite di fila"

Juventus calciomercato: la Turchia chiama Mandzukic

Il quotidiano turco Fotomac pubblica in prima pagina la foto di Mario Mandzukic e fa sognare i tifosi del Besiktas. Non è la prima volta che circolano voci su un possibile futuro turco del centravanti croato. “Se lasci la Juve, qui puoi vincere tutto”, è il messaggio che il club turco avrebbe fatto pervenire all’ex Bayern e Atletico Madrid. Su Mandzukic ci sono da tempo anche alcuni club inglesi e cinesi, ma a questo punto è assai probabile che alla fine rimanga a Torino, anche in virtù dell’infortunio del connazionale Pjaca.

La decisione ultime spetterà però solo a lui e potrebbe incidere il fatto che la presenza di Higuain lo releghi ormai da tempo ad un ruolo di ala offensiva, con importanti compiti in fase di ripiego.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi