Juventus calciomercato: per Diamanti e Biabiany sacrificabili Marrone e Rossi | JMania

Juventus calciomercato: per Diamanti e Biabiany sacrificabili Marrone e Rossi

Juventus calciomercato: per Diamanti e Biabiany sacrificabili Marrone e Rossi

Da qui al 2 settembre, quando si chiuderà ufficialmente il calciomercato estivo 2013, la Juventus potrebbe mettere in atto una terza fase di trattative, che riguarda il reparto avanzato. Tutto dipenderà ovviamente dalle cessioni di Alessandro Matri o Fabio Quagliarella (meno probabile quella di Sebastian Giovinco, seppur richiesto dal Marsiglia). Antonio Conte, a quel punto, …

Italy Training Session & Press ConferenceDa qui al 2 settembre, quando si chiuderà ufficialmente il calciomercato estivo 2013, la Juventus potrebbe mettere in atto una terza fase di trattative, che riguarda il reparto avanzato. Tutto dipenderà ovviamente dalle cessioni di Alessandro Matri o Fabio Quagliarella (meno probabile quella di Sebastian Giovinco, seppur richiesto dal Marsiglia). Antonio Conte, a quel punto, chiederebbe ancora Alessandro Diamanti (30) vero e proprio jolly, in grado di agire da attaccante esterno, ma anche da centrocampista interno o da trequartista. La Juventus ne parla da tempo con il Bologna, con cui c’è da sistemare anche Frederik Sorensen: il difensore danese è richiesto dallo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti, che potrebbe versare ai due club 10 milioni di euro.

La sua parte di ricavo, Beppe Marotta la girerebbe volentieri agli emiliani, aggiungendo una contropartita tecnica per il cartellino di Diamanti. Secondo ‘Tuttosport’, potrebbe finire nella trattativa uno tra Luca Marrone e Fausto Rossi, che in questi giorni di ritiro a Chatillon sta impressionando per la sua capacità di svolgere il ruolo di vice Pirlo, dopo essere nato come esterno offensivo. Gli stessi centrocampisti, potrebbero finire al Parma in cambio dell’esterno Jonathan Biabiany, considerato un’ottima alternativa a Zuniga.

Capitolo Ziegler. L’esterno sinistro svizzero potrebbe rientrare in patri, poiché secondo ‘Tuttosport’ sarebeb stato richiesto da Grasshopper, Young Boys e Lucerna.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

11 commenti

  1. Da quello che si legge vi sono pessimi rapporti tra Bologna e Juve per la faccenda Sorensen….la juve continua a rafforzare provinciali senza averne ne’ tornaconto né gratitudine. Diamanti non arriverà di sicuro e spero che la juve cambi questa politica autolesionistica…vedi caso jovinco, immobile, sorensen e cento altri….Marotta non é da Juve. E mi duole dirlo, forse neppure la proprietà, non piú.

  2. Non credo Conte si privi di Marrone così a cuor leggero e fa bene, Marrone lo si potrebbe far crescere all’ombra di Marchisio per un altro anno e poi consacrarlo definitivamente riuscendo così a fare cassa con la cessione del principino, cessione dolorosa ma prima o poi inevitabile non possiamo tenere fuori uno tra Marchisio Vidal e Pogba.

  3. ma dai..mi sa di cazzata…ma poi Biabiany…cioè Biabiany…ma per favore…

  4. Capirei Conte che come lo jogurt é in scadenza alla juve, max 2 anni, e vuole gente matura e pronta, ma questa dirigenza che non si smentisce nella sua mentalità da provinciale……due giovani certezze in cambio di maturi che se non hanno ancora sfondato…..

  5. Fate giocare con continuità in A Rossi e Marrone e vedrete che giocatori, altro che faccio qualcosa di decente a 30 anni diamanti e non mi riesce un dribling neanche a pagare Biabiany.

  6. Mah…meglio rossi e marrone che biabiany. Diamanti è forte anche se non giovane, ha classe e fantasia aanche se non è un fenomeno. Però rossi non lo cederei, otti m o agli europei under 21

  7. @maiellabianconera:
    perdonami ma il paragone con Pirlo non stà nè in cielo nè in terra: Pirlo è riconosciuto all’unanimità come uno dei registi più forti di sempre, ha fatto 10 anni da campione al Milan e in Nazionale dove ha vinto tutto….
    Diamanti chi è? Uno forte finchè stà a Bologna in una squadra che gioca per lui, niente più di un Giovinco qualsiasi…

  8. maiellabianconera

    Giusta l’analisi di Rem17 su Biabiany.Però Fausto Rossi non deve essere ceduto in via definitiva e bisogna stare attenti al Prma e non farci “fregare” come nel caso di Giovinco.Poi per Diamanti non ne farei una questione di età:basta vedere Pirlo. Preso ad una età non più verde ed ora risulta il “migliore”.Perciò a mio avviso ben vegano entrambi i giocatori:penso che saranno utili alla causa.

  9. Rimango comunque dell’idea di grande curiosità di avere un esterno come Biabany nella Juve.
    Di certo non è un fenomeno, ma un esterno così veloce, che corre 95 minuti a partita avanti e indietro senza fermarsi mai e che giocava un tempo attaccante (quindi sa anche segnare) nella Juve non c’è.
    Abbiamo tanti esterni, solo un paio dalla qualità decente, alcuni da svendere in giro, ma nessuno con le caratteristiche offensive di Biabany.
    Sono curioso di vederlo nel modulo di Conte, non so se ha i piedi per giocare il possesso palla organizzato della Juve, ma un suo taglio veloce verso la porta con lancio di Pirlo sarebbe letale. Quante volte in questi due anni di 3-5-2 Licht si è trovato in porta e non ha saputo concretizzare, perchè sempre di terzino trattasi?
    Ecco.

  10. Diamanti ha talento, per carità, non lo nego, ma di quel talento che per esprimersi ha bisogno di un palcoscenico alla sua portata: alla soglia ormai valicata dei 30 anni e dopo una carriera tutta in provincia, non mi pare abbia margini tali da permettergli di indossare una maglia pesante come quella della Juve, che ha affossato giocatori di livello anche superiore.

  11. ancora Diamanti???? ma basta.
    non discuto il valore più o meno buono di Diamanti,
    ma quale calciatore sano di mente, di 30 anni, preferirebbe fare la panchina alla Juve piuttosto che il capitano al Bologna, l’anno dei mondiali????
    fino alla fine Forza Juve!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi