Juventus calciomercato: offerte basse per Quagliarella e Vucinic

Juventus calciomercato: nuove offerte per Quagliarella e Vucinic, ma sono basse

Juventus calciomercato: nuove offerte per Quagliarella e Vucinic, ma sono basse

Juventus calciomercato: le ultime offerte per Vucinic e Quagliarella sono molto basse, Marotta vuole incassare il massimo

vucinic-juventus-offerteJuventus calciomercato: nuove proposte per Vucinic e Quagliarella, ma Marotta vuole incassare il massimo. Che Mirko Vucinic (30) e Fabio Quagliarella (31) non rientrino più nei piani della Juve è un dato di fatto. La questione è che i due bomber sono molto corteggiati, ma le offerte fin qui recapitate alla dirigenza bianconera sono molto basse e non in linea con le aspettative del dg Beppe Marotta.

Secondo quanto riferisce oggi ‘Tuttosport’, Valencia e Tottenham sono molto interessate al montenegrino in scadenza nel 2015 e con un ingaggio da 3,5 milioni di euro. La Juventus lo valuta 8 milioni, ma l’offerta più alta fin qui ricevuta è appunto del Valencia: 3,5 milioni. I londinesi, invece, si sono limitati a sondaggi, senza dire fin qui fino a che cifra possono spingersi.

Per Quagliarella, gli ultimi corteggiamenti sono del West Ham e del Galatasaray di Roberto Mancini: dalla cessione del bomber campano Marotta spera di racimolare 6-7 milioni di euro, ma fin qui la cifra più alta che si è visto offrire è di 3 milioni di euro. Sia per Vucinic, sia per Quagliarella, a questo punto, si spera nel rilancio di qualche squadra italiana – Inter per il primo, Fiorentina per il secondo – in modo da inserirli come contropartite in qualche altra trattativa.

7 commenti

  1. Sono ottimi giocatori e valgono almeno 6/7 mil a testa ,Vucinic sopratutto è stato fondamentale nei 2 primi scudetti e Quaglia l’anno scorso in Champions

    Non c’è da meravigliarsi che le offerte siano basse ……è la legge del mercato
    ,però in realtà squadre come Lazio e Fiorentina dei nostri 2 attaccanti ne hanno un bisogno disperato , quindi se li vogliono devono pagare i 6/7milioni a Marotta …… se no peggio per loro e che si trovino qualcun’altro.

    L’altro giorno Marotta ha fatto bene a imporsi con l’Udinese per lo scambio Zaza-Pereyra ……

    la nostra porta è sempre aperta per chi vuole trattare con la Juve ……….tutti quelli dalle pretese assurde invece devono capire che gli affari si fanno in 2……

    saluti di nuovo e forza Juve

  2. 1-non è più il Gala di Mancini visto che si è dimesso.
    2-Ma come si può pensare che giocatori che non giocano il mondiale acquistino valore da qui alla fine? Di solito giocatori palesemente fuori dal progetto si deprezzano via via che si avvicina il termine ultimo per liberarsene, per poi finire in prestiti vantaggiosi solo per chi li ottiene.Tiago che da relitto mandato in prestito per anni, poi svenduto, è finito a fare la finale di CL ne è un esempio.
    3-Quaglia e Vucinic sono due grandi attaccanti, entrambi hanno bisogno di sentirsi al centro del progetto per rendere al meglio ma sicuramente possono garantire un altro paio di stagioni alla grande, qui si vedrà la capacità del dirigente, non credo che i due vogliano star fermi per un anno a guardare le partite in tv 30+ anni.

  3. se diciamo a tutti che sono fuori dal progetto, che ci aspettiamo? che ci offrano il giusto?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi