Juventus calciomercato | Tutte le novità | 29 maggio 2016

Juventus calciomercato: tutte le novità del 29 maggio 2016

Juventus calciomercato: tutte le novità del 29 maggio 2016

Juventus calciomercato: tutte le novità sulle trattative bianconere riportate dai giornali italiani ed esteri del 29 maggio 2016

Juventus calciomercato: tutte le novità sulle trattative bianconere riportate dai giornali italiani ed esteri del 29 maggio 2016. Secondo ‘Sport’, quotidiano catalano vicino alle vicende del Barcellona, Javier Mascherano avrebbe già firmato un pre-contratto con la Juve: un problema grosso per Luis Enrique, che contava di far giocare ancora in difesa il 32enne argentino. Mascherano vuole cambiare aria proprio per questo motivo, ossia poiché vuole tornare a giocare a centrocampo e in bianconero avrebbe l’opportunità di farlo anche per via dell’infortunio di Marchisio. Resta la distanza tra domanda e offerta per il cartellino: il Barca chiede 30, la Juventus offre 15.

Per Dani Alves l’ufficialità dovrebbe arrivare nel giro di 2-3 giorni al massimo: secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ in bianconero il terzino brasiliano guadagnerà 3,5 milioni netti più bonus firmando un contratto biennale con opzione per un terzo anno. Secondo la ‘Stampa’ lo stipendio sarà invece di 5 milioni più bonus. Per ora, non ci dovrebbero essere contraccolpi per Stephan Lichtsteiner, che rimarrebbe in bianconero a giocarsi il posto con Alves.

Juventus calciomercato: operazioni in uscita

Secondo ‘Tuttosport’, il West Ham vuole fortemente Roberto Pereyra: l’argentino è valutato 17-18 milioni, ma per ora l’offerta dei londinesi è ferma a 15 milioni. Il prossimo 5 agosto l’amichevole tra i due club potrebbe essere giocata da Pereyra con la maglia degli avversari. Il Chelsea insiste per Kwadwo Asamoah, giocatore che piace molto ad Antonio Conte: Marotta proverà a trattare sulla base di uno scambio con Juan Cuadrado.

Dopo il Barcellona, anche il Manchester United di Mourinho si è fatto avanti per Paulo Dybala: zero speranze di riuscita, presto la dirigenza della Juventus incontrerà l’agente dell’attaccante argentino per fargli prolungare il contratto dal 2020 al 2021 con ingaggio aumentato dagli attuali 2,5 a 4,5 milioni di euro. Attorno a lui sarà costruita la squadra del futuro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi