Juventus calciomercato news: non solo un terzino ora serve anche un centrale difensivo | JMania

Juventus calciomercato news: non solo un terzino ora serve anche un centrale difensivo

Juventus calciomercato news: non solo un terzino ora serve anche un centrale difensivo

La probabile squalifica di Leonardo Bonucci (deferito per illecito sportivo), costringe Beppe Marotta a tornare sul mercato. Non solo un laterale sinistro, dunque, ma anche un centrale dovrà essere inserito nella rosa, nonostante sia già stato preso Lucio (automaticamente promosso titolare). Per la fascia sinistra il favorito continua ad essere Pablo Armero, con il quale …

La probabile squalifica di Leonardo Bonucci (deferito per illecito sportivo), costringe Beppe Marotta a tornare sul mercato. Non solo un laterale sinistro, dunque, ma anche un centrale dovrà essere inserito nella rosa, nonostante sia già stato preso Lucio (automaticamente promosso titolare). Per la fascia sinistra il favorito continua ad essere Pablo Armero, con il quale la Juve ha praticamente un accordo sulla parola, ma il nodo rimane la modalità di trasferimento che non mette d’accordo i due club. Juve e Udinese si sono già parlate: i friulani non hanno problemi a cedere il colombiano, ma non prendono minimamente in considerazione la possibilità di un prestito gratuito. I bianconeri di Torino, però, sono bloccati nei contanti dalle cessioni che faticano a decollare: fino a quando non partiranno Felipe Melo, Krasic e Ziegler, Marotta non avrà a disposizione il denaro necessario per un prestito oneroso o una comproprietà.

Le alternative sono poco ‘arrivabili’, soprattutto Kolarov, il preferito di Conte dopo Armero, ma il prezzo del cartellino e l’ingaggio da 6 milioni l’anno farebbero rabbrividire qualunque club italiano, e non solo. Piace sempre Aly Cissokho del Lione, ma nonostante le pressioni del calciatore per essere ceduto, il club francese continua a chiedere troppo: 10 milioni di euro il prezzo fatto da Aulas, Marotta potrebbe arrivare al massimo a 6,5, praticamente la stessa offerta fatta nei giorni scorsi dal Napoli e rispedita al mittente.

Capitolo centrale. Con Caceres fuori per almeno due mesi e Bonucci che rischia una lunga squalifica, la Juve ha di fronte due strade: confermare e puntare tutto su Alberto Masi, o andare su altro giocatore. Nel caso della seconda via, tornerebbero di moda due nomi che ormai vengono associati ai bianconeri da qualche stagione: si tratta dell’italiano Salvatore Bocchetti, attualmente al Rubin Kazan, e del nazionale portoghese Bruno Alves, rivalutatosi nel corso degli ultimi Europei dove non ha affatto sfigurato.

6 commenti

  1. @Kebabbaro….stai sicuro che se Ranocchia si e’ salvato dal deferimento collettivo del bari e’ solo perche’ sta a milano…..se viene da noi qulcosa salterebbe fuori all’istante…..delirio giustizialista….forza juve

  2. Bruno alves è veramente bravo.. Meglio non prendere ranocchia , se lo prendessimo noi farebbe la stessa fine di bonucci..

  3. non avremo mai pace…mai!…

  4. Quagliarella per Ranocchia e poi armero + jovetic e uno tra van persie o suarez.

  5. Tutto sto accanimento contro la Juve mi sembra pilotato dalla FIGC in conseguenza alla richiesta risarcimento di 444 milioni di euro.

  6. come centrale la juve deve puntare su ranocchia e hummels

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi