Juventus calciomercato news, il borsino degli attaccanti al 23 luglio 2012 | JMania

Juventus calciomercato news, il borsino degli attaccanti al 23 luglio 2012

Juventus calciomercato news, il borsino degli attaccanti al 23 luglio 2012

Le strategie della Juventus per il reparto d’attacco sono ormai chiare: arriverà un bomber, due se verrà ceduto Alessandro Matri al Milan. Secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’, nelle ultime ore sono in ascesa le quotazioni dell’interista Giampaolo Pazzini e dell’olandese Robin Van Persie. Stabile Stevan Jovetic, per il quale Della Valle sta mettendo in atto …

Le strategie della Juventus per il reparto d’attacco sono ormai chiare: arriverà un bomber, due se verrà ceduto Alessandro Matri al Milan. Secondo quanto riporta oggi ‘Tuttosport’, nelle ultime ore sono in ascesa le quotazioni dell’interista Giampaolo Pazzini e dell’olandese Robin Van Persie. Stabile Stevan Jovetic, per il quale Della Valle sta mettendo in atto una sorta di catenaccio. Sempre più lontano Edinson Cavani, cui le parole di De Laurentiis sull’aumento di stipendio non sono per nulla piaciute all’uruguayano che però resisterà ancora una stagione alle bizze del patron azzurro. La Juventus dal canto proprio non ha fretta, tanto da non aver neanche affondato ‘il colpo’ per Pazzini: si attendono i naturali sviluppi di una vicenda nella quale il giocatore ormai si sente un corpo estraneo, ma di andare all’estero voglia non ne ha. Vuole rimanere in Italia e in Italia lo vuole fortemente la Juve.

Per quel che riguarda Van Persie, ieri l’olandese ha rotto un silenzio lungo un paio di mesi: “Ho riflettuto a lungo sull’offerta che mi ha fatto il club, ma ho deciso di non rinnovare il contratto”. Non che fosse una novità, ma sentirlo direttamente dalle sue labbra fa un altro effetto. Secondo quanto riporta ‘Tuttosport’, nonostante le dichiarazioni del padre che afferma che l’olandese rimarrà in Premier League, pare che il nazionale orange abbia fin qui snobbato le proposte dei due Manchester preferendo un progetto meno remunerativo ma più ambizioso, come quello della Juventus. Di altre squadre interessate al momento non ce ne sono.

Attenzione, però, perché dall’Inghilterra trapelano voci di un rinnovato interesse bianconero per Edin Dzeko, che molto probabilmente lascerà il Manchester City. Tornando a Jovetic: ieri il calciatore non ha partecipato all’amichevole disputata dalla Fiorentina e domani si incontrerà con il patron Andrea Della Valle. Se il giocatore dovesse chiedere ufficialmente di essere ceduto, la Juventus ha pronta una proposta che prevede un conguaglio in denaro (15 milioni al massimo) e il cartellino di Andrea Poli, centrocampista che in queste ore Marotta sta prelevando dalla Sampdoria dopo il mancato riscatto dell’Inter. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, però, alle già note contropartite gradite Matri e Quagliarella, si sarebbe aggiunto anche Luca Marrone, che piace tanto a Vincenzo Montella. Difficile, però, che Conte dia l’ok alla sua cessione.

5 commenti

  1. @A147
    Se succedesse …mamma mia, potrei rischiare un infarto, un attacco Jojo,Vucinic,Quaglia,Giovinco,RVP ? ma sto tetto d’europa non sarebbe poi solo un sogno …. rimane comunque una cosa improbabile arrivare a due giocatori di quel calibro. cmq sarebbe un attacco tra i migliori in europa …altro che “il club più trifolato al mondo”

  2. prendete Dzeko!!!!!!!!!!!!

  3. poli e quagliarella o matri per jovetic e alla fine prendiamo van persie alle condizioni della juventus.. vedrete..

  4. Marrone non si tocca!!!

  5. cedere marrone sarebbe la piu’ grossa castroneria della storia della juve, non credo che marotta ci caschi, conte lo ha straconfermato e lui ha gia’ fatto vedere chi e’.la juve deve procedere con la linea verde, costi quel che costi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi